Category: 2.50/2.99


Risultati immagini per Il Pugnale cineseUn film di Michael Curtiz. Con William Powell, Mary Astor, Paul Cavanagh, Ralph Morgan Titolo originale The Kennel Murder Case. Giallo, b/n durata 73 min. – USA 1933. MYMONETRO Il pugnale cinese * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

L’investigatore Philo Vance è chiamato a risolvere il caso della morte misteriosa di un collezionista d’arte orientale. Sembra un suicidio, ma Vance scopre che è un omicidio, collegato con la rivalità tra espositori a una mostra canina di Long Island. Tratto da uno dei 12 romanzi gialli di S.S. Van Dine, è l’ultimo e il migliore dei 4 Philo Vance di W. Powell anche per merito dell’accorta regia di M. Curtiz (ritmo, atmosfera, cura dei particolari, direzione degli attori) che in quello stesso anno diresse per la Warner altri 4 film. Rifatto nel 1939 con Calling Philo Vance. Fu il 1° distribuito in Italia. Continua a leggere

Un film di Jack Arnold. Con Richard Denning, Richard Carlson, Julie Adams, Whit Bissell, Bernie Gozier. Titolo originale Creature from the Black Lagoon. Fantascienza, Ratings: Kids+13, b/n durata 79′ min. – USA 1954. MYMONETRO Il mostro della laguna nera * * 1/2 - - valutazione media: 2,65 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Una spedizione di cui fanno parte due promessi sposi parte per il Rio delle Amazzoni dov’è stata segnalata la presenza di un misterioso animale preistorico. Il mostro anfibio è catturato, ma fugge. Molti morti. Piccolo film culto per i fan del genere. Ebbe tanto successo che ne generò altri due: La vendetta del mostro (1955) e Terrore sul mondo (1956). Spavento e horror in giuste dosi con risvolti di simpatia per la creatura e sottintesi erotici. Magnifiche riprese subacquee. Trucchi ottimi per quell’epoca. Girato in 3D. Continua a leggere

Locandina italiana MonstersUn film di Gareth Edwards. Con Whitney Able, Scoot McNairy, Kevon Kane Drammatico, durata 94 min. – Gran Bretagna 2010. – Onemovie uscita mercoledì 7 dicembre 2011. MYMONETRO Monsters * * 1/2 - - valutazione media: 2,90 su 23 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

La ricerca scientifica della NASA riesce a trovare le prove dell’esistenza di altre forme di vita. Una navicella spaziale piena di campioni ha un incidente durante la fase di atterraggio: le creature dello spazio cominciano a stabilirsi sulla terra, moltiplicandosi e diffondendo terrore. La zona contaminata, tra il Messico e gli Stati Uniti, diventa così un parco abitato da giganteschi polpi distruttori di città e vite umane, tenuti a bada da un esercito militare violento e impreparato. Un fotoreporter e una giovane turista decidono di viaggiare insieme per raggiungere i territori sicuri oltre il confine della quarantena ma la strada da percorrere sarà ricca di imprevisti. Sembra che i mostri non amino molto la compagnia degli uomini. Continua a leggere

Risultati immagini per Voi AssassiniUn film di Lewis Allen. Con Jayne Mansfield, Edward G. Robinson, Nina Foch, Hugh Marlowe Titolo originale Illegal. Giallo, Ratings: Kids+16, durata 88′ min. – USA 1955. MYMONETRO Voi assassini * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Ex procuratore, dedito all’alcol per dimenticare un fatale errore, riprende a lavorare come avvocato ed è coinvolto involontariamente in un losco giro. Dramma criminale di vecchio stampo in cui gli attori valgono più della vicenda che ha il fiato corto. È il rifacimento di The Mouthpiece (1932) di J. Flood e E. Nugent con Warren William. Continua a leggere

Locandina A Better TomorrowUn film di John Woo. Con Leslie CheungChow Yun-FatTi LungKenneth Tsang Poliziescodurata 105 min. – Hong Kong 1986MYMONETRO A Better Tomorrow * * 1/2 - -valutazione media: 2,85 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Uscito solo in videocassetta. Questo film, diretto dal più bravo regista d’azione di Hong Kong, ruota sulla vicenda di un gangster. Uscito dal carcere, vuole rifarsi una vita e conquistarsi il rispetto del fratello poliziotto che lo crede assassino del loro genitore. Continua a leggere

Un film di Tsai Ming-liang. Con Lee Kang Sheng, Yang Kuei-Mei, Chenchao-Jung Titolo originale Aiqing wansui. Commedia, durata 116′ min. – Taiwan 1994. MYMONETRO Vive l’amour * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

A Taipei (Taiwan) una giovane agente immobiliare usa un appartamento sfitto per i suoi incontri di sesso con un amico venditore ambulante, incontri spiati da un venditore di loculi, omosessuale represso. 2° film del malese T. Ming-Liang, inopinatamente premiato a Venezia 1994 con il Leone d’oro ex aequo con Prima della pioggia del macedone Manchewski, dopo aver spaccato in due il fronte dei critici. Elogiato dagli uni perché coglie emozioni impercettibili e indicibili e mette in immagini con cristallina disperazione la storia di solitudini parallele nel grigio squallore metropolitano, è detestato da chi lo trova sdogato, cerebrale, “tediocre” (mediocre e tedioso) nel suo insistere sulle inquadrature ferme e sui tempi morti. Continua a leggere

Locandina A proposito della notte scorsaUn film di Edward Zwick. Con Rob Lowe, James Belushi, Demi Moore Titolo originale About Last Night. Commedia, Ratings: Kids+16, durata 113′ min. – USA 1986. – VM 18 – MYMONETRO A proposito della notte scorsa * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Debby e Denny, dopo un’ardente notte passata insieme, decidono di fare coppia fissa. Passati cinque mesi scoppia la crisi, rinasce la voglia di libertà. Tratto da un’opera teatrale di David Mamet, il film è tenero e carino. All’attivo ci sono Jim Belushi (fratello di John) e la frizzante Perkins. Continua a leggere

Risultati immagini per La Donna di PagliaUn film di Basil Dearden. Con Sean Connery, Gina Lollobrigida, Alexander Knox, Ralph Richardson Titolo originale Woman of Straw. Giallo, durata 117′ min. – Gran Bretagna 1964. MYMONETRO La donna di paglia * * 1/2 - - valutazione media: 2,67 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Da un romanzo di Catherine Arley: con la complicità di una bella infermiera giovanotto spregiudicato cerca d’impadronirsi, anche col delitto, dell’eredità di un vecchio e ricco zio invalido. Incursione, riuscita a metà, nel territorio di Hitchcock con un film di suspense psicologica. Richardson una spanna sopra ai 2 protagonisti. Continua a leggere

Locandina Niente da dichiarare?Un film di Dany Boon. Con Benoît Poelvoorde, Dany Boon, Julie Bernard, Karin Viard, François Damiens. Titolo originale Rien à déclarer. Commedia, durata 108 min. – Francia 2010. – Medusa uscita venerdì 23 settembre 2011. MYMONETRO Niente da dichiarare? * * 1/2 - - valutazione media: 2,77 su 37 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Nella primavera del 1986, Ruben Vandevoorde, un doganiere belga severo e sciovinista animato da un fervido odio anti-francese, vive con disperazione l’annuncio della chiusura delle frontiere europee. Sette anni dopo, alla vigilia della definitiva cancellazione delle dogane sul confine fra Francia e Belgio, Ruben trascorre le ultime ore di vita della frontiera dando sfogo a tutto il suo spirito nazionalista e tormentando i frontalieri francesi. Dall’altra parte del confine, tutti i vigilanti francesi odiano e temono a loro volta il razzista Vandevoorde e la sua pericolosa indisponenza. In modo particolare, lo teme il mite poliziotto Mathias Ducatel, innamorato di sua sorella e determinato a sposarla. Continua a leggere

Risultati immagini per Indianapolis - 1950 filmUn film di Clarence Brown. Con Clark Gable, Barbara Stanwyck, Adolphe Menjou Titolo originale To Please a Lady. Commedia, b/n durata 91′ min. – USA 1950. MYMONETRO Indianapolis * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Movimentata storia d’amore tra uno spericolato corridore automobilistico e una giornalista d’assalto. Azione senza affettazione, ma dopo 30 anni di lavoro alla M-G-M Brown era stanco. Si ritirò 2 anni dopo. Continua a leggere

Locandina Uomini violentiUn film di Rudolph Maté. Con Barbara Stanwyck, Dianne Foster, Edward G. Robinson, Brian Keith, Glenn Ford Titolo originale The Violent Men. Western, durata 96′ min. – USA 1955. MYMONETRO Uomini violenti * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Barone del bestiame, invalido, cerca di espellere dalla sua valle i piccoli e indifesi agricoltori, mentre la sua ambiziosa moglie lo tradisce con suo fratello. Lo contrasta un reduce della guerra civile. Bella compagnia d’attori per un dramma d’azione che fa pensare a un film gangster travestito da western. Qualche buona sequenza di movimento non basta a riscattare la convenzionalità dell’insieme. Continua a leggere

Un film di André De Toth. Con Robert Ryan, Tina Louise, Burl Ives Titolo originale Day of the Outlaw. Western, b/n durata 96 min. – USA 1959. MYMONETRO Notte senza legge * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un litigioso ranchero viene preso prigioniero da alcuni banditi che lo obbligano a guidarli sulle montagne. La discordia scoppia fra i fuorilegge che si uccideranno a vicenda. L’allevatore tornerà libero e capirà la necessità di rifiutare la violenza. Continua a leggere

Un film di Vincent J. Donehue. Con Maureen Stapleton, Robert Ryan, Montgomery Clift, Myrna Loy. Drammatico, b/n durata 101′ min. – USA 1958. MYMONETRO Non desiderare la donna d’altri [2] * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Giovane scrittore idealista è assunto da un cinico direttore di giornale perché compili una rubrica per cuori solitari. Vorrebbe far qualcosa di più che rispondere alle lettere, ma si scontra con la dura realtà. Da un bel romanzo breve (1933) di Nathanael West, sceneggiato da Dore Schary. La squadra degli attori _ tra cui spicca un’ottima Stapleton al suo esordio sullo schermo _ è buona, ma l’adattamento è mediocre: personaggi schematici, una lieta fine tirata per i capelli. Continua a leggere

Un film di Anthony Mann. Con Barbara Stanwyck, Wendell Corey, Gilbert Roland, Walter Huston Titolo originale The Furies. Avventura, Ratings: Kids+13, b/n durata 109 min. – USA 1951. MYMONETRO Le furie * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un padre dispotico si intromette negli affari sentimentali della figlia e le impedisce di sposarsi. Male per lui, perché la ragazza si vendica mettendo sul lastrico il genitore. Questi, malgrado tutto, ammira il coraggio della figliola e accetta l’elemosina che gli fa, ma qualcun altro si rifà vivo. Sorpresa. Continua a leggere

Locandina italiana Il fondamentalista riluttanteUn film di Mira Nair. Con Riz Ahmed, Kate Hudson, Liev Schreiber, Kiefer Sutherland, Om Puri. Titolo originale The Reluctant Fundamentalist. Thriller, durata 130 min. – USA, Gran Bretagna, Qatar 2012. – Eagle Pictures uscita giovedì 13 giugno 2013. MYMONETRO Il fondamentalista riluttante * * 1/2 - - valutazione media: 2,98 su 26 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Lahore, Pakistan 2010. Le manifestazioni che vedono coinvolti studenti fondamentalisti islamici sono in aumento. Al loro centro sta il giovane professore Changez Khan. Il sequestro di un suo collega americano fa precipitare la situazione. È proprio in questo momento delicato che Khan accetta di farsi intervistare dal giornalista americano Bobby Lincoln al quale decide di raccontare la propria vita di giovane professionista rampante nel campo della finanza, cooptato dal capo di un grosso studio newyorchese che ne individua le notevoli capacità. Nell’ambiente della upper class Changez sembra aver anche trovato l’amore nell’artista fotografica Erica. Tutto va bene per lui quindi fino a quando l’11 settembre 2001 cambia di colpo le prospettive. La sua vita comincia a mutare di segno: è diventato improvvisamente l’islamico da amare od odiare, non più una persona. Continua a leggere

Risultati immagini per Il Tempo dei LupiUn film di Michael Haneke. Con Isabelle HuppertBéatrice DallePatrice ChéreauRona Hartner, Lucas Biscombe, Maurice Bénichou.  Titolo originale Le temps du loup.Drammaticodurata 110 min. – Francia, Austria, Germania 2003. – Bim Distribuzione MYMONETRO Il tempo dei lupi * * 1/2 - - valutazione media: 2,61 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

In un tempo abbastanza vicino a quello presente una famiglia che ha lasciato la città a causa delle forti tensioni sociali prende possesso della casa di campagna. O, meglio, vorrebbe poterlo fare perché la trova già occupata e chi la occupa uccide il proprietario. La moglie, rimasta sola con i due giovani figli, prende a vagare per la campagna. Ha così inizio un’odissea ambientata in una no man’s land in cui non filtra quasi mai la luce del sole. Haneke ha realizzato questa volta un film molto rigoroso che chiede allo spettatore un’attenzione che non molti sono disposti a concedere. Continua a leggere

Risultati immagini per La mia ViaUn film di Leo McCarey. Con Bing Crosby, Barry Fitzgerald Titolo originale Going my Way. Commedia, Ratings: Kids+13, b/n durata 125′ min. – USA 1944. MYMONETRO La mia via * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Assegnato a una difficile parrocchia in un quartiere popolare di New York, un giovane prete portato per la musica ne risolleva le finanze e conquista le simpatie del burbero parroco al quale deve succedere. Campione d’incassi negli USA in guerra, è una commedia imperniata sui buoni sentimenti. Appare oggi sdolcinata e svenevole, ma i duetti tra Crosby e Fitzgerald rimangono deliziosi. Seguito da Le campane di santa Maria. Crosby riprese la tonaca in Dinne una per me. 6 Oscar: film, sceneggiatura e soggetto (McCarey), Crosby (protagonista), Fitzgerald (non protagonista), canzone (“Swinging on a Star” di James Van Heusen e Johnny Burke). Caso unico nella storia degli Academy Awards, Fitzgerald ebbe una nomination anche come attore protagonista. Continua a leggere

Locandina La città dolente [1]Un film di Mario Bonnard. Con Luigi Tosi, Constance Dowling, Elio Steiner, Attilio Dottesio, Anita Farra. Drammatico, b/n durata 106′ min. – Italia 1949. MYMONETRO La città dolente [1] * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Nel 1947 l’antica città costiera istriana di Pola (oggi Pula), già colonia romana e poi veneziana, passata all’Austria nel 1797 e all’Italia nel 1918, fu assegnata alla Jugoslavia (Croazia), provocando l’esodo di migliaia di abitanti italiani. Attirato dall’idea di diventare padrone dell’officina dove lavora, l’operaio Berto decide di rimanere, ma i macchinari sono confiscati dal governo. Grazie a una funzionaria del partito comunista riesce a far partire per Trieste la moglie e il figlio che ha bisogno di cure. Diventato amante della commissaria, Berto è inviato in un campo di concentramento come dissidente. Evade, raggiunge la costa, rema verso l’Italia, muore, colpito da una raffica di mitragliatrice. Continua a leggere

Risultati immagini per The VictorsUn film di Carl Foreman. Con George Hamilton, Melina Mercouri, Albert Finney, Jeanne Moreau. Titolo originale The Victors. Guerra, Ratings: Kids+13, b/n durata 156 min. – Gran Bretagna1963. MYMONETRO I vincitori **1/2-- valutazione media: 2,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il film vuole mostrare il rovescio della medaglia della campagna americana per la liberazione dell’Europa nel corso della seconda guerra mondiale. I soldati non sono degli eroi, ma dei poveri diavoli gettati nell’inferno della guerra. La scena culminante è la fucilazione di un disertore la notte di Natale.

Continua a leggere

Locandina Ragazzi perdutiUn film di Joel Schumacher. Con Jason Patric, Dianne Wiest, Edward Herrmann, Kiefer Sutherland, Jami Gertz Titolo originale Lost Boys. Horror, durata 97 min. – USA 1987. MYMONETRO Ragazzi perduti * * 1/2 - - valutazione media: 2,51 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Una donna divorziata con due figli adolescenti si stabilisce nella casa del padre in un villaggio della California apparentemente tranquillo. In realtà è infestato da una banda di vampiri. Il figlio maggiore si innamora di una bella vampiretta (però suscettibile di normalizzazione), la madre addirittura del capo vampiro. Continua a leggere