Category: 2.00/2.49


Risultati immagini per L'Amore si fa cosìUn film di Carlo Ludovico Bragaglia. Con Paolo Stoppa, Luigi Almirante, Enrico Viarisio, Colette Darfeuil. Commedia, b/n durata 88 min. – Italia 1939. MYMONETRO L’amore si fa così * 1/2 - - - valutazione media: 1,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un giovanotto è malvisto dal principale e poco considerato anche dalla sua fidanzata. Con uno stratagemma riuscirà ad apparire grand’uomo agli occhi dell’uno e dell’altra. Continua a leggere

Locandina italiana I'm MagicUn film di Sidney Lumet. Con Diana Ross, Michael Jackson, Nipsey Russell, Ted Ross, Mabel King. Titolo originale The Wiz. Commedia musicale, Ratings: Kids+13, durata 133 min. – USA 1978. MYMONETRO I’m Magic * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Tratto dal libro e dalla commedia musicale di L. Frank Baum, la storia di Dorothy (Diana Ross) nel fantastico mondo di Oz insieme ai suoi amici: lo spaventapasseri (un non ancora famoso Michael Jackson), l’uomo di latta e il leone. Il film è il più costoso musical mai realizzato, ma non regge il confronto con Il mago di Oz di Fleming (’39) con la quindicenne Judy Garland. Continua a leggere

Un film di Freddie Francis. Con Robert Hutton, Jennifer Jayne, Bernard Kay, Michael Gough, Zia Mohyeddin. Titolo originale They Come from Beyond Space. Fantascienza, durata 81 min. – USA, Gran Bretagna 1968. MYMONETRO La morte scarlatta viene dallo spazio * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Celate all’interno di meteoriti precipitate sulla Terra, intelligenze aliene venute da un pianeta morente catturano alcuni scienziati, condizionandone la volontà, e li trasportano sulla Luna dove hanno installato una base per obbligarli a perfezionare le loro astronavi. Uno scienziato, nel cui cranio è stata posta una calotta metallica in conseguenza di un incidente stradale, sfugge al potere degli alieni e riesce a instaurare con loro un contatto evitando una possibile guerra.
Produttore e sceneggiatore del film è Milton Subotsky proprietario della Amicus, principale concorrente della Hammer nell’horror e nella fantascienza cinematografica inglese. Come gran parte della produzione Amicus, la storia è realizzata a basso costo, anteponendo gli sviluppi avventurosi alla coerenza del racconto. © Continua a leggere

Risultati immagini per Elena di Troia 1955Un film di Robert Wise. Con Rossana Podestà, Jacques Sernas, Cedric Hardwicke, Stanley Baker, Niall MacGinnis. Titolo originale Helen of Troy. Avventura, durata 118′ min. – USA, Italia 1955. MYMONETRO Elena di Troia * * - - - valutazione media: 2,25 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

La guerra di Troia, dal rapimento della bella moglie di Menelao fino all’incendio. L’impostazione è filotroiana con Elena onesta, sposa malmaritata, Paride eroicizzato, atleta senza macchia né paura che tende all’apertura a sinistra, capace di mandare al tappeto un marcantonio come Aiace. Ulisse: scettico pacifista. Achille: un bullo. Gli Atridi fanno la peggior figura. Colosso Warner Bros girato a Cinecittà. Tolte poche scene di massa, gestite da Yakima Canutt (e da Raoul Walsh non accreditato), sembra diretto da Wise soltanto per ritirare la paga. Record degli strafalcioni storici concentrati in una sola scena: quella in cui Paride presenta Elena a Priamo. Continua a leggere

Un film di Paul Wendkos. Con George Peppard, Gabriele Tinti, Raf Vallone, Giovanna Ralli. Titolo originale Cannon for Cordoba. Avventura, durata 104′ min. – USA 1970. MYMONETRO 4 per Cordoba * * - - - valutazione media: 2,25 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Cordoba è un bandito messicano che nel 1912 compie feroci scorribande al confine tra Messico e Stati Uniti. Un capitano dell’esercito USA ha l’incarico di eliminarlo. Ritmo veloce, ma lento pensiero in questa ibrida e fiacca imitazione dello “spaghetti-western”. Continua a leggere

Risultati immagini per La mia Brunetta preferita locandinaUn film di Elliott Nugent. Con Bob Hope, Peter Lorre, Dorothy Lamour Titolo originale My Favorite Brunette. Comico, Ratings: Kids+13, b/n durata 87′ min. – USA 1947. MYMONETRO La mia brunetta preferita * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Per salvare fanciulla finita nelle grinfie di pericolosi banditi, fotografo diventa investigatore privato. Parodia del noir americano (con riferimenti a Addio mia amata di Raymond Chandler) affidata alla comicità di Hope, ma l’autoironia di Lorre e Chaney Jr. è più divertente. Esiste in edizione colorizzata. Continua a leggere

Un film di Don Taylor. Con Martin Sheen, Kirk Douglas, Katharine Ross, James Farentino, Ron O’Neal. Titolo originale The Final Countdown. Fantascienza, durata 105′ min. – USA 1980. MYMONETRO Countdown dimensione zero * * - - - valutazione media: 2,33 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il 7 dicembre 1980 la portaerei USA USS Nimitz incoccia in una tempesta magnetica che la trasporta indietro nel tempo, al 7 dicembre 1941. Pochi minuti prima dell’attacco giapponese a Pearl Harbor. Se intervenisse, potrebbe cambiare il corso della storia. L’idea di partenza è televisiva, cioè infantile, da episodio della serie Twilight Zone, per di più sviluppata male tanto che si sono messi in 4 (David Ambrose, Gerry Davis, Thomas Hunter e Peter Powell) a raffazzonare la sceneggiatura. Tra gli interpreti si segnala M. Sheen, ammirevolmente sotto le righe, contrariamente a K. Douglas coproduttore con la sua Bryna. Continua a leggere

Locandina La grande conquista [2]Un film di Richard Wallace. Con John Wayne, Anthony Quinn, Sir Cedric Hardwicke, Laraine Day Titolo originale Tycoon. Avventura, durata 128′ min. – USA 1947. MYMONETRO La grande conquista [2] * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Da un romanzo di C.E. Scoggins. Ingegnere nordamericano lavora a una linea ferroviaria in uno stato dell’America meridionale. Deve vedersela con la natura ostile e una moglie troppo viziata dal padre. Primo e ultimo film di R. Wallace con J. Wayne che, per conto suo, ha voluto dimenticare questo lavoro che considerava un incidente di percorso. Mai si era visto un attore come lui in scene così impostate e pretenziose. Continua a leggere

Un film di Amleto Palermi. Con Maria Denis, Angelo Musco, Rosina Anselmi, Enrica Fantis. Commedia, b/n durata 92 min. – Italia 1934. MYMONETRO Paraninfo * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Un ex brigadiere della finanza ha la passione di combinare matrimoni. Ma è sfortunato: le coppie prima o poi si separano. Il paraninfo diventa oggetto di antipatie da parte di tutti; ma lui, instancabile, continua nella sua “missione”. Continua a leggere

indexUn film di Amleto Palermi. Con Maria Denis, Angelo Musco, Sarah Ferrati, Nerio Bernardi, Pina Renzi. Commedia, b/n durata 75′ min. – Italia 1935. MYMONETRO Fiat Voluntas Dei * * - - - valutazione media: 2,25 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Le fatiche di un parroco di campagna che si prodiga con animo lieto per i suoi fedeli: smussare di qui, riconciliare di là, coccolare neonati urlanti con l’aiuto del sagrestano e… della musica gregoriana. 4° degli 11 film di Musco (1872-1937), è soprattutto un’occasione per vedere in azione la travolgente comicità dell’attore catanese che godette tra le due guerre di un’estesa popolarità. Tratto dalla commedia (1922) di Giuseppe Macrì. Palermi mette in immagini e impagina con la consueta cura. Continua a leggere

Un film di Lucio Fulci. Con David Warbeck, Mimsy Farmer, Patrick Magee, Bruno Corazzari.Titolo originale Il gatto nero. Horror, durata 92 min. – Italia 1981. – VM 14 – MYMONETROBlack Cat (Gatto nero) * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un vecchio stravagante ha doti di ipnotizzatore e le sperimenta su un gatto nero cui comanda, più volte, di compiere assassini. Il gatto uccide una ragazza, un ubriaco e ferisce gravemente un poliziotto. Ma una giornalista sospetta qualcosa. Continua a leggere

Un film di Sergio Corbucci. Con Ettore Manni, Mark Damon, Valeria Fabrizi, Giulia Rubini, Franco Derosa. Western, durata 92 min. – Italia 1966. MYMONETRO Johnny Oro * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Ai fratelli Perez, che spadroneggiano su un intero paese, si oppone Johnny Oro, famoso pistolero che intende intascare la taglia posta sulle loro teste. Ci riuscirà dopo una lunga lotta, con l’aiuto di uno sceriffo coraggioso, di una donna e di qualche tubo di dinamite. Continua a leggere

Risultati immagini per La Primavera romana della Signora StoneUn film di José Quintero. Con Lotte Lenya, Jill St John, Vivien Leigh, Coral Browne. Titolo originale The Roman Spring of Mrs. Stone. Drammatico, durata 104′ min. – Gran Bretagna 1961. MYMONETRO La primavera romana della signora Stone * * - - - valutazione media: 2,25 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Attrice americana vedova e sfiorita s’innamora a Roma di un bel gigolo di via Veneto e vive momenti di effimera felicità. Tratto dall’unico romanzo (1950) di Tennessee Williams, ha 2 interpreti d’eccezione: W. Beatty e la Leigh (1913-1967), coraggiosa nel lasciarsi fotografare in maniera crudele per dimostrare il massimo disfacimento fisico. Continua a leggere

Un film di Francesco Maselli. Con Ornella Muti Drammatico, durata 90′ min. – Italia 1988. MYMONETRO Codice privato * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

In una vasta mansarda di lusso una donna, sola in casa, si muove tra il telefono e il personal computer sul quale l’uomo con cui ha convissuto ha confessato le sue verità. Perché è stata abbandonata? Colpo di scena finale. Ispirato a La voce umana _ e un po’ a Il bell’indifferente _ di Jean Cocteau (con dedica) è un esercizio di stile accademico e futile, nonostante le ambizioni intellettuali ed esistenziali. Performance interpretativa dell’unica diva italiana della sua generazione.

Continua a leggere

Un film di Romolo Guerrieri. Con Luigi Pistilli, Evelyn Stewart, Carroll Baker, Jean Sorel. Drammatico, durata 90 min. – Italia 1968. MYMONETRO Il dolce corpo di Deborah * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Due giovani coniugi cercano di farsi fuori a vicenda per intascare i soldi dell’assicurazione. Marcel prepara il piano per uccidere la moglie con l’aiuto di due vecchi amici, Philip e Susan (quest’ultima creduta morta). Egli conduce la sposa sulla via della pazzia e tenta di farla poi uccidere dai complici. Ma la donna, più furba, con l’aiuto di un pittore, ucciderà il marito.

Continua a leggere

Locandina Segunda piel - Seconda pelleUn film di Gerardo Vera. Con Javier Bardem, Cecilia Roth, Ariadna Gil, Jordi Mollà. Titolo originale Segunda Piel. Drammatico, durata 101′ min. – Spagna 1999. MYMONETRO Segunda piel – Seconda pelle * * - - - valutazione media: 2,38 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Marito e padre in apparenza soddisfatto, un ingegnere direttore di una fabbrica (Mollà) va in crisi quando conosce un medico gay e se ne innamora. Tormento ed estasi si avvicendano in lui finché la vergogna per le menzogne cui si obbliga prevale. Scritto da Angeles Gonzáles-Sinde, è un melodramma sul quale, pur non sottraendosi all’influenza di Almodóvar almeno a livello figurativo, G. Vera lavora per sottrazione con una scrittura di classica compostezza, facendone un ritratto di tre solitudini che si conclude in toni di dolorosa serenità. Musica di Roque Banos. Continua a leggere

Locandina italiana L'impero dei LupiUn film di Chris Nahon. Con Jean Reno, Arly Jover, Jocelyn Quivrin, Laura Morante, Philippe Bas. Titolo originale L’empire des loups. Azione, durata 128 min. – Francia 2005. uscita venerdì 30 settembre 2005. MYMONETRO L’impero dei Lupi * * - - - valutazione media: 2,43 su 24 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

La prima informazione utile per lo spettatore è che questo NON è il seguito de Il Patto dei lupi, sgangherata ma divertente pellicola di qualche anno fa. Altra informazione utile è che questo L’Impero dei Lupi è altrettanto sgangherato ma meno divertente. Scritto da Jean-Christophe Grangé, autore dei due I Fiumi di Porpora e di Vidocq, L’impero dei lupi è il classico thriller/action/horror in salsa transalpina, che nulla aggiunge e nulla toglie alla pluralità di generi cui appartiene. La regia di Chris Nahon è tutto sommato valida, il ritmo ed il montaggio serrati, ma la storia pecca di credibilità e pathos, ricorrendo troppo spesso a soluzioni grandguignolesche per distrarre il pubblico da carenze gravi riscontrabili sia in sede di dialoghi (banali) che di sceneggiatura (poco credibile). Il cinema francese dà il peggio di sé quando cerca di imitare Hollywood e non riesce nemmeno ad ottenere gli stessi, scarsi, risultati: le scene action tendono ad essere davvero troppo “finte” e coreografate e la disamina del mondo dell’immigrazione clandestina è troppo superficiale e frettolosa.
A salvare il film dalla totale insufficienza ci sono le performances dei tre protagonisti, in modi diversi, tutte positive: Reno è oramai “lo sbirro” per antonomasia, ma è sempre gradevole a vedersi, la Morante, dotata di indiscusso fascino, per una volta non è in lacrime, ma volitiva e tenace, e Arly Jover rappresenta una piacevole sorpresa di cui sentiremo ancora parlare. Film di genere, come il cinema italiano non sa o non vuole più fare da anni, è consigliabile solo per una serata di intrattenimento “a cervello spento”.

Risultati immagini per Assassinio al terzo PianoUn film di Curtis Harrington. Con Simone Signoret, James Caan, Katharine Ross Titolo originale Games. Giallo, durata 100′ min. – USA 1967. MYMONETRO Assassinio al terzo piano * * - - - valutazione media: 2,25 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

In un elegante appartamento di Manhattan, un perverso collezionista d’arte mette in scena giochi pericolosi per far fuori la moglie. Lo aiuta una eccentrica avventuriera più perversa di lui. Scritto da Gene Kearney con molti prestiti da Les diaboliques di Clouzot (dal romanzo di Boileau e Narcejac), è un giallo sofisticato che non decolla mai, nonostante il buon cast e la fotografia di W.A. Fraker.

Continua a leggere

Un film di Mike Binder. Con Mariel Hemingway, Mike Binder, Renée Humphrey, Taylor Nichols, Missy Crider, Christopher Lawford, Joanna Heimbold, Kevin Pollak. Titolo originale The Sex Monster. Commedia, durata 99 min. – USA 1999. MYMONETRO Una moglie ideale * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Un uomo d’affari nevrotico spinge la moglie a intrecciare una relazione amorosa con un’altra donna. La moglie, però, inizia a prender gusto alla trasgressione e si mette con impegno a corteggiare tutte le donne che incontra, compresa la segretaria del marito. La donna diventa un mostro del sesso lesbico. I presupposti per una commedia piccante e politicamente scorretta non mancavano, ma la sfida non riesce.

Risultati immagini per A Servizio Ereditiera offresi locandinaUn film di Amy Jones. Con Ally Sheedy, Beverly D’Angelo, Michael Ontkean, Dick Shawn.Titolo originale Maid to Order. Commedia, durata 94 min. – USA 1987. MYMONETRO A servizio ereditiera offresi * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Un’ereditiera non ha altro scopo nella vita che spendere i suoi quattrini e divertirsi. Ma durante una delle sue follie viene arrestata. Scambiata per un’altra, improvvisamente senza il becco di un quattrino, è costretta a impiegarsi come cameriera presso una casa di ricchi spocchiosi. Continua a leggere