Category: Verneuil Henri


Locandina Quando torna l'inverno

Un film di Henri Verneuil. Con Jean-Paul BelmondoJean GabinNoël RoquevertGabrielle DorziatSuzanne Flon Titolo originale Un singe en hiverCommediab/n durata 105 min. – Francia 1963.

Un ex coloniale diventato gestore d’una locanda in un piccolo centro marittimo conosce un giovanotto giunto in quel luogo per visitare la figlia, ospite d’un collegio. I due fanno amicizia e si raccontano le loro avventure immaginarie, poi ci sarà il duro risveglio alla realtà.

Il serpente (DVD) - DVD - Film di Henry Verneuil Giallo | IBS

Un film di Henri Verneuil. Con Henry FondaVirna LisiYul BrynnerPhilippe NoiretDirk Bogarde. continua» Titolo originale Le serpentDrammaticodurata 128 min. – Francia 1973.

Un funzionario russo chiede asilo politico all’America tramite la Francia, e per provare la sua buona fede rivela i nomi di alcuni connazionali infiltrati nelle loro organizzazioni.

El Presidente 1961 DVD Le président: Amazon.it: Jean Gabin, Bernard Blier,  Renée Faure, Henri Cremieux, Alfred Adam, Louis Seigner, Georges Adet,  Albert Michel,, Henri Verneuil, Jean Gabin, Bernard Blier, Renée Faure,  Henri

Il presidente è un film del 1961 diretto da Henri Verneuil. Il soggetto è tratto dal romanzo omonimo di Georges Simenon.

Ex Presidente del consiglio dei ministri, il vecchio Émile Beaufort dedica gran parte del proprio tempo a dettare le memorie alla sua devota segretaria, la signorina Millerand, a La Verdière, dove si è ritirato. Anche se non fa più parte dell’agone politico, tiene sempre d’occhio le notizie. Davanti a una crisi istituzionale, la stampa ritiene che il deputato Philippe Chalamont possa formare un governo di ampia unità nazionale. Beaufort, benché ritiratosi in provincia, si sente chiamato e coinvolto: Chalamont, venti anni prima, è stato suo segretario particolare, e Beaufort ne aveva coperto qualche errore, conservando però un dossier su di lui e una lettera di autoaccusa dello stesso tra le proprie carte. Perciò mette e poi rifiuta di levare il proprio veto per un ritorno al governo di Chalamont. I due si incontrano, ma le minacce reciproche non portano a un accordo. Nonostante la salute malferma e l’età, il “presidente” non rinuncia alle proprie idee di correttezza morale.