Category: Skolimowski Jerzy


STRADE dell'EST: il regista polacco Jerzy Skolimowski | BsidesMagazine

Un film di Jerzy Skolimowski. Con Jerzy SkolimowskiElzbieta CzyzewskaTadeusz MinsAndrzej ZarneckiJacek Szczek Titolo originale RysopisCommedia drammaticadurata 76 min.

Il ventiquattrenne Andrzej Leszczyc si sveglia troppo presto per andare all’ufficio militare dove deve passare la visita di leva. Finora ha avuto il rinvio perché studente di ittiologia, ma ora che la sua tesi non procede (ed è stato espulso dall’Università), decide di arruolarsi immediatamente.
È ancora buio. Esce di casa ugualmente e vaga per la città. All’ufficio leva è interrogato e quindi sottoposto a visita medica: «Segni particolari? Nessuno». Quella sera stessa dovrà partire per il campo. Gli rimangono soltanto poche ore di libertà prima di passare due anni nell’esercito. Allora decide di ritornare a casa. Qui non dice niente a Teresa, la sua ragazza che talvolta presenta come moglie.

Regia di Jerzy Skolimowski. Un film con Artur SterankoKinga PreisJerzy FedorowiczRedbad KlynstraJakub SnochowskiCast completo Titolo originale: Cztery noce z Anna. Genere Drammatico – PoloniaFrancia2008durata 101 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 4 recensioni.

Leon Okrasa è l’addetto all’inceneritore dell’ospedale di una cittadina di provincia situata nella pianura polacca. Abbandonato sin da bambino è stato allevato da una donna che ha sempre chiamato nonna. Affetto da un leggero ritardo mentale che lo ha spinto ad autorecludersi in una introversione estrema, Leon ha sviluppato un sentimento d’amore nei confronti di Anna, un’infermiera che vive di fronte alla sua misera abitazione. La donna in un passato recente è stata vittima di uno stupro del quale è stato accusato proprio Leon che ne è invece stato un sofferto testimone. In seguito alla morte della nonna l’uomo prende una decisione: invece di continuare a spiare a distanza Anna penetrerà di notte nella sua casa dopo aver fatto in modo che assuma inconsapevolmente dei sonniferi.

Le avventure di Gérard (1970) - Film - Movieplayer.it

Un film di Jerzy Skolimowski. Con Paolo StoppaClaudia CardinaleEli WallachPeter McEneryJack Hawkins Titolo originale The Adventures of GérardAvventuradurata 91 min. – Gran Bretagna 1970.

Nella Francia delle guerre napoleoniche il capitano Gerard viene scelto da Napoleone per recapitare una falsa notizia militare: Gerard è così poco sveglio intellettualmente che Bonaparte è certo che il nemico lo catturerà e sarà informato male. Insieme a una bella contessa filospagnola, Gerard viene fatto prigioniero da banditi italiani e soldati inglesi, ma riesce a guidare l’esercito francese alla vittoria finale.

Regia di Jerzy Skolimowski. Un film Da vedere 2010 con Vincent GalloEmmanuelle SeignerStig Frode HenriksenNicolai Cleve BrochDavid L. PriceCast completo Genere Thriller – PoloniaNorvegiaIrlandaUngheria2010durata 83 minuti. – MYmonetro 3,40 su 2 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Una coppia di impresari americani viene scortata dalle forze militari in una perlustrazione per le gole del deserto dell’Afghanistan, finché un talebano nascosto in un antro fa fuoco sul gruppo. Impaurito, l’assassino fugge per il deserto finché non viene catturato e rinchiuso in un carcere militare dove subisce torture e viene interrogato come possibile terrorista. Impossibilitato da una temporanea sordità a rispondere a qualsiasi domanda, viene inviato in un campo di prigionia.

Bariera (1966) Polish movie poster

Un film di Jerzy Skolimowski. Con Jan NowickiJoanna SzczerbicTadeusz Lomnicki Titolo originale BarieraDrammaticob/n durata 77 min. – Polonia 1966.

Siamo nel periodo pasquale a Varsavia. Uno studente vagabonda per la città nelle ore notturne e si innamora di una ragazza che guida i tram.

Regia di Jerzy Skolimowski. Un film Da vedere 2015 con Richard DormerAgata BuzekDawid OgrodnikAndrzej ChyraPiotr GlowackiCast completo Titolo originale: 11 Minut. Genere Thriller – PoloniaIrlanda2015durata 81 minuti. Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Un marito geloso incapace di controllarsi, una giovane moglie molto sexy che si presenta a un provino in una stanza d’albergo da un finto regista. Un giovane spacciatore di droga a domicilio, una ragazza disorientata a cui viene riconsegnato il suo cane lupo. Un venditore di hot dog appena uscito dalla galera. Un misterioso studente, un pulitore di vetri impegnato in una pausa con una porno attrice, un anziano pittore dilettante, un gruppo di paramedici impegnati in una difficile operazione di soccorso e delle suore affamate. Sono questi i personaggi le cui vicende si intrecciano sullo schermo ognuna delle quali ha luogo tra le 17 e le 17.11 di un giorno qualunque a Varsavia.