Category: Avventura


Un film di Alfonso Brescia. Con Piero Lulli, Hélène Chanel, Kirk Morris, Luciana Gilli. Avventura, b/n durata 90 min. – Italia 1965. MYMONETRO Il conquistatore di Atlantide * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Naufragato sulle coste dell’Africa, il forzuto Ercole viene soccorso dalla principessa Virna e accolto con amicizia dal padre di lei, lo sceicco Assur, e dal principe Karr. Le due teste coronate tuttavia non vanno d’accordo perché si accusano a vicenda delle scorrerie che le loro tribù subiscono da qualche tempo. In realtà gli assalitori sono dei misteriosi esseri, che un giorno rapiscono la stessa Virna. Ercole li segue e giunge in quel che resta della mitica Atlantide liberando Virna. Continua a leggere

Locandina Le fatiche di Ercole

Un film di Pietro Francisci. Con Ivo GarraniSylva KoscinaSteve ReevesGianna Maria CanaleGabriele Antonini. continua» Avventuradurata 102 min. – Italia 1958.

Per conquistare la bella Deianira, Ercole deve sudare le proverbiali sette camicie. Steve Reeves è l’interprete più attendibile di questo personaggio tutto muscoli.

Locandina La regina delle Amazzoni

Un film di Vittorio Sala. Con Alberto FarneseRod TaylorGianna Maria CanaleDorian Gray. continua» AvventuraRatings: Kids+13, durata 93 min. – Italia 1960.

Due guerrieri finiti per caso nel regno delle Amazzoni rischierebbero di fare la fine dei loro predecessori: usati come riproduttori della specie e uccisi, se due fanciulle non si innamorassero di loro. In più i due compiono un’azione a difesa del regno: la loro salvezza è garantita.

Locandina L'assedio di Siracusa

Un film di Pietro Francisci. Con Enrico Maria SalernoRossano BrazziTina LouiseGino Cervi. continua» Avventurab/n durata 90 min. – Italia 1960.

Drammatizzazione di un personaggio storico in un improbabile e romanzesco quadro delle guerre fra Roma e Cartagine. Archimede si innamora di una danzatrice romana che poi sposerà proprio il console Marcello, conquistatore di Siracusa. Archimede, con le sue macchine, ucciderà Marcello. Insensato falso storico.

Locandina La leggenda di Enea

Un film di Giorgio Venturini. Con Steve ReevesLiana OrfeiGianni GarkoGiacomo Rossi Stuart. continua» Avventuradurata 93 min. – Italia 1962.

Enea giunge con la sua gente nel Lazio. La figlia del re di quelle terre si innamora di lui, ma il sovrano dei Rutuli riesce, con l’inganno, a renderlo inviso agli abitanti del luogo. Scoppia una lunga e drammatica guerra.

Locandina Kriminal

Un film di Umberto Lenzi. Con Helga Liné, Ivano Staccioli, Dante Posani, Andrea Bosic. Avventura, durata 98 min. – Italia 1966. MYMONETRO Kriminal * * - - - valutazione media: 2,06 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Evaso dalla galera, Kriminal viene a sapere che una certa Lady Gold sta per esportare in Turchia una grossa partita di diamanti. Cerca con ogni mezzo di impossessarsene. Continua a leggere

Locandina Il terrore dei barbari

Un film di Carlo Campogalliani. Con Andrea ChecchiSteve ReevesLuciano MarinGiulia Rubini. continua» AvventuraRatings: Kids+13, durata 92 min. – Italia 1959.

Alboino invade l’Italia. Gli si oppone Emiliano, una specie di Maciste che però si innamora della figlia di Alboino.

Continua a leggere

Regia di Jerry Zucker. Un film con Sean ConneryRichard GereJulia OrmondBen CrossLiam CunninghamChristopher VilliersCast completoTitolo originale: First Knight. Genere Avventura – USA1995durata 132 minuti. – MYmonetro 3,25 su 13 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Portata la pace a Camelot, re Artù intende sposare la principessa Ginevra, che accetta l’offerta. Il cavaliere rinnegato Malagant, desideroso di appropriarsi delle terre di Ginevra, cerca di catturarla, ma interviene Lancillotto, vagabondo abilissimo con la spada. Vincolata dai doveri e dalla stima per Artù, Ginevra diventa regina e fa nominare Lancillotto cavaliere, ma la scelta tra il maturo sovrano e il giovane eroe è difficile. Quando tutto sembra perduto, è il destino a risolvere la situazione. Connery è grande anche solo quando muove un sopracciglio, Gere è un inedito Lancillotto segnato da traumi infantili. In una variante storico-avventurosa del mito arturiano, Zucker ricrea l’atmosfera e i ritmi narrativi del grande cinema hollywoodiano, aiutato dalla trionfale colonna sonora di Jerry Goldsmith.

Continua a leggere

Locandina Allarme rosso

Un film di Tony Scott. Con Gene HackmanDenzel WashingtonMatt CravenGeorge DzundzaViggo Mortensen. continua» Titolo originale Crimson TideAvventuradurata 123 min. – USA 1995MYMONETRO Allarme rosso  valutazione media: 3,09 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

L’ultranazionalista generale Radchenko, leader di un gruppo di militari ostili alla svolta democratica intrapresa in Russia dopo il crollo del regime comunista, occupa una base missilistica con l’intenzione di ricattare il governo, minacciando, al tempo stesso, azioni di rappresaglia se l’Occidente oserà interferire nei suoi piani. La Casa Bianca si risolve ad affidare al veterano Ramsey, comandante del sottomarino atomico Alabama, il compito di effettuare, in caso di estrema necessità, un attacco preventivo contro i ribelli. Quando le informazioni via satellite sembrano confermare che Radchenko sta passando dalle parole ai fatti, Ramsey si prepara ad agire secondo gli ordini ricevuti anche se prima di rimanere isolato a causa di un’aggressione nemica, l’Alabama ha captato in maniera incompleta un altro messaggio da parte dell’Ammiragliato. Il secondo ufficiale Ron Hunter consiglia di sospendere l’operazione in attesa di verificare le reali intenzioni del Presidente degli Stati Uniti, ma Ramsey, per il quale ormai ogni minuto è prezioso, non intende temporeggiare. Tra i due ufficiali è scontro aperto e a bordo la tensione scivola verso l’ammutinamento…

Continua a leggere

Risultati immagini per Donne e BrigantiUn film di Mario Soldati. Con Amedeo Nazzari, Maria Mauban, Jean Chevrier, Giuseppe Porelli. Avventura, b/n durata 88 min. – Italia 1950. MYMONETRO Donne e briganti * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Mentre il regno di Napoli è occupato dall’esercito francese, un bracconiere decide di scomparire nelle campagne per guidare la guerriglia. Comincia così la leggenda di Fra Diavolo. Una notte il brigante è catturato. Benché ferito, riesce a fuggire con l’aiuto di una ragazza. Dopo la guerra, Fra Diavolo può finalmente sposare la sua innamorata che scopre, con grande sorpresa, essere la figlia naturale del re di Napoli. Continua a leggere

Un film di Andrew Marton, Ricou Browning. Con Keenan Wynn, Lloyd Bridges, Shirley Eaton, David McCallum, Brian Kelly. Titolo originale Around the World under the Sea. Avventura, durata 117 min. – USA 1966. MYMONETRO I conquistatori degli abissi * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

A bordo del piccolo sottomarino sperimentale “Hydronauta”, sei scienziati e tecnici – cinque uomini e una donna – stanno collocando una cinquantina di sofisticati allarmi sonar nei punti nevralgici di una grande faglia sismica che ha già causato scosse e maremoti violentissimi. La missione, affidata loro dal governo americano per prevenire nuovi disastri, è resa difficile da una sorda rivalità che divide gli uomini (…professionisti quanto si vuole ma assai deboli e infantili se preda delle passioni) e si rivela più rischiosa del previsto a causa degli sconosciuti pericoli che si annidano nelle profondità degli abissi e della scoperta di un immenso vulcano sottomarino in procinto di esplodere.
Il racconto ricalca avventure sottomarine di stampo vagamente verniano impostate con molta ingenuità (…le risibili sagome serpentiformi che minacciano gli intrepidi dell'”Hydronauta” dal fondo degli oceani) e scarsa credibilità. Un po’ troppo in ritardo rispetto a piccoli classici del filone subacqueo (20.000 leghe sotto i mari, Viaggio in fondo al mare) e un po’ troppo debole per rinnovare il genere (gli abissi torneranno prepotentemente di moda all’inizio degli anni ’80), il film è prevedibile negli sviluppi e non sorretto da protagonisti carismatici.Il “nome sul cartellone” è quello di Shirley Eaton, la ragazza d’oro di Agente 007 Missione Goldfinger, qui nei panni della dottoressa Maggie Hanford la cui avvenenza accende i sentimenti dei compagni di viaggio, ma le interpretazioni migliori sono appannaggio di David McCallum e di Keenan Wynn. A bilanciare la povertà degli effetti speciali provvedono in parte le riprese sottomarine dirette da Ricou Browning (il gill-man del Mostro della Laguna nera). Dirige Andrew Marton, regista spesso apprezzato in film d’azione. Produce Ivan Tors che nelle avventure marine ha più volte cercato il successo, sia sul grande che sul piccolo schermo. Continua a leggere

Un film di George Sidney. Con John Hodiak, Judy Garland, Angela Lansbury, Ray Bolger, Preston Foster Titolo originale The Harvey Girls. Avventura, Ratings: Kids+13, b/n durata 101 min. – USA 1946. MYMONETRO Le ragazze di Harvey * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Una ragazza si è fidanzata, tramite lettera, con uno sconosciuto e lo raggiunge per sposarlo. Quando si accorge che è un uomo rude e privo di istruzione, rinuncia al proposito e si accorda con alcune giovani per impiantare un ristorante. Una collega gelosa glielo incendia e lei ritiene responsabile l’uomo che ama, proprietario anch’egli di un ristorante. Poi la rivale dice la verità e tutto si accomoda. Continua a leggere

Poster Ogni cosa è illuminataUn film di Liev Schreiber. Con Elijah Wood, Boris Leskin, Eugene Hutz, Laryssa Lauret, Jonathan Safran Foer. Titolo originale Everything Is Illuminated. Avventura, Ratings: Kids+13, durata 106 min. – USA 2005. uscita venerdì 11 novembre 2005. MYMONETRO Ogni cosa è illuminata * * * 1/2 - valutazione media: 3,52 su 80 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un esordiente nel cinema, Liev Schreiber, mette in schermo un esordiente della letteratura, Jonathan Safran Foer, un ebreo americano che racconta a sua volta di uno studente americano deciso a trovare in Ucraina la donna che salvò suo nonno dalla furia nazista. Jonathan Safran Foer è anche il nome del suo personaggio che compiendo un viaggio nella memoria ricostruisce la vita del villaggio di Trachimbord, uno dei numerosissimi shtetl bruciati e dimenticati durante la Seconda Guerra Mondiale. Un luogo che ha smesso per sempre di essere geografico sopravvivendo soltanto nell’anima di coloro che ne hanno pazientemente raccolto e conservato, fino a collezionarle, le tracce. Il viaggio di Jonathan si avvia da una fotografia del nonno ritratto accanto ad Augustine, ad accompagnare la sua ricerca sarà un altro nipote, Alexander Perchov, voce narrante del film, e un altro nonno che scopriremo “sopravvissuto” ed ebreo. Il nonno di Alex, per gli amici, è un brusco uomo di Odessa che ha cancellato la sua “ebraicità” fino a trasformarla in rabbioso antisemitismo. La sua cecità, marcata da scuri occhiali da sole e accompagnata da una cagnetta guida “psicopatica”, è finta, simulata quanto la vita che disperatamente ha cercato di (soprav)-vivere lontano da Trachimbord. Continua a leggere

Risultati immagini per Mister No numero 1

Mister No è un personaggio dei fumetti protagonista dell’omonima serie a fumetti di genere avventuroso pubblicata in Italia da Sergio Bonelli Editore dal 1975 fino al 2006 e ideato da Guido Nolitta[1][2]; fu la prima serie della Bonelli di genere diverso dal western in quanto ambientata nell’Amazzonia degli anni cinquanta.[3] Per il modo di trattare i temi e per la caratterizzazione del personaggio viene ritenuta, insieme alla successiva serie Martin Mystère, un punto di svolta per la casa editrice facendo da apripista per le nuove serie a venire.[senza fonte] Il personaggio è stato il primo antieroe della vasta produzione dell’editore, antesignano dei successivi personaggi come Dylan DogMartin Mystère e Nathan Never.

Jerry Drake detto Mister No dai suoi commilitoni per la sua intolleranza alla disciplina e all’autorità è un ex pilota militare reduce della seconda guerra mondiale che si ritira nel cuore dell’Amazzonia lavorando come pilota di un vecchio Piper e guida turistica per sfuggire alle imposizioni della società occidentale[4][5][6]. Amante dell’alcool e delle belle donne, malgrado la sua indolenza passa frequentemente all’azione trascinato dalle circostanze o pronto a correre in aiuto dei deboli[5][6]. Il suo migliore amico è Otto Kruger, detto Esse-Esse per il suo passato nell’esercito tedesco, benché egli non abbia servito nelle Waffen SS bensì negli Afrika Korps[5]. Tra le amiche del protagonista quella che incontriamo più frequentemente è Patricia Rowland, archeologa che vive a New York, città natale di Jerry[5].

Ambientato principalmente in Amazzonia nel corso delle proprie avventure Mister No viaggia per tutta l’America latina ma va anche in Africa (dal n. 167 al n. 196 della serie mensile), a New York (dal n. 241 al n. 272) e in Asia (dal n. 326 al n. 341).

Continua a leggere

Un film di Howard Hawks. Con Walter Brennan, Gary Cooper, Joan Leslie, George Tobias, Margaret Wycherly. Titolo originale Sergeant York. Avventura, Ratings: Kids+13, b/n durata 134 min. – USA 1941. MYMONETRO Il sergente York * * * * - valutazione media: 4,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Hollywood, che ne aveva costruito il personaggio con molta attenzione, nel 1940 attribuì a Gary Cooper (su precisa disposizione di Washington) un ruolo decisamente importante, quello del leggendario sergente Alvyn York, che era stato il massimo eroe americano della prima guerra mondiale. Il fatto non era solo cinematografico, l’America era sul punto di entrare in guerra, ma una gran parte del governo premeva per il non intervento, la stessa opinione pubblica era confusa. La storia di York era straordinariamente esemplare: era un contadino del Tennessee che non voleva combattere per motivi religiosi. Lo fece soltanto quando capì che combattere avrebbe contribuito a salvare altre vite, e la libertà. Diretto da Hawks, un grande autore, oltre che narratore, Cooper fu magnifico. Le sequenze, col suo lungo fucile, in cui cattura un’intera compagnia, il suo dolore consapevole, il ritorno a casa, il matrimonio con la fidanzata che l’ha aspettato paziente contribuirono a convincere gli americani più di tutti i proclami e le propagande. La missione era dunque compiuta. Certo, il film aveva grandi qualità, con un’attenzione quasi europea al realismo e al rigore e diede modo a Cooper di vincere il suo primo Oscar. Un attore, dunque, può contribuire a vincere la guerra. Se è Gary Cooper. Continua a leggere

Poster Hook - Capitan uncinoUn film di Steven Spielberg. Con Robin Williams, Dustin Hoffman, Julia Roberts, Bob Hoskins, Maggie Smith. Titolo originale Hook. Fantastico, durata 144 min. – USA 1991. MYMONETRO Hook – Capitan uncino * * * 1/2 - valutazione media: 3,52 su 39 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un film di Walt Disney, ma fatto con persone vere e non cartoni animati. Ecco una possibile descrizione della pellicola di Spielberg ispirata a Peter Pan. Il regista ha sempre cercato di diventare il nuovo Disney ma, ad esempio, coi cartoni animati come Fievel non è riuscito nell’intento. Forse qui ci è andato molto vicino. Regia di un cast di prim’ordine, in cui su tutti emerge Williams seguito da una grande Maggie Smith, che tutti vorrebbero come nonna, e a pari merito dalla coppia Hoffman-Hoskins, ovvero Uncino e Spugna. Julia Roberts è un “campanellino” piuttosto smorfioso come i bambini quando fingono di recitare. Oltre all’apparizione del cantante-attore Phil Collins ( Buster) nel ruolo di un poliziotto, c’è poi un piccolo cameo di Glenn Close, quasi irriconoscibile, che fa un pirata con tanto di baffi che viene giustiziato. Per quanto riguarda la storia è divisa in due parti: la prima è la vita normale di Peter Banning, avvocato amministrativo, la seconda è incentrata sulla sfida tra Capitan “Hook” Uncino e Peter Banning “Pan”. La molla che fa scattare tutto è il desiderio di Uncino di incontrare ancora il suo nemico, che nel frattempo è “cresciuto”. Alla fine tutti saranno felici e contenti tranne Uncino, ingoiato dal suo alligatore-orologio e la povera Campanellino innamorata di Peter che però è sposato e con prole. Come giocattolo funziona. Continua a leggere

Il personaggio di James Bond venne creato dallo scrittore britannico Ian Fleming come protagonista di una serie di romanzi. Recentemente, la nipote dello scrittore, Kate Grimmond, ha dichiarato che inizialmente la spia britannica avrebbe dovuto chiamarsi “James Secretan”. (Fonte: Sunday Times)

Bond, numero identificativo 007, sigla in cui il doppio zero indica che ha licenza di uccidere, è un raffinato agente segreto dello spionaggio inglese. È divenuto particolarmente famoso grazie a una serie di film realizzati a partire dagli anni sessanta dalla EON Production sotto la supervisione di Albert R. Broccoli e Harry Saltzman prima e da Barbara Broccoli e Michael G. Wilson, rispettivamente figlia e figliastro di Broccoli.

Filmografia

No. Titolo italiano Titolo originale Anno James Bond
1 Licenza di uccidere Dr. No 1962 Sean Connery
2 Dalla Russia con amore From Russia with Love 1963 Sean Connery
3 Missione Goldfinger Goldfinger 1964 Sean Connery
4 Thunderball: Operazione tuono Thunderball 1965 Sean Connery
5 Si vive solo due volte You Only Live Twice 1967 Sean Connery
6 Al servizio segreto di Sua Maestà On Her Majesty’s Secret Service 1969 George Lazenby
7 Una cascata di diamanti Diamonds Are Forever 1971 Sean Connery
8 Vivi e lascia morire Live and Let Die 1973 Roger Moore
9 L’uomo dalla pistola d’oro The Man with the Golden Gun 1974 Roger Moore
10 La spia che mi amava The Spy Who Loved Me 1977 Roger Moore
11 Moonraker – Operazione spazio Moonraker 1979 Roger Moore
12 Solo per i tuoi occhi For Your Eyes Only 1981 Roger Moore
13 Octopussy – Operazione piovra Octopussy 1983 Roger Moore
14 Bersaglio mobile A View to a Kill 1985 Roger Moore
15 Zona pericolo The Living Daylights 1987 Timothy Dalton
16 Vendetta privata Licence to Kill 1989 Timothy Dalton
17 GoldenEye GoldenEye 1995 Pierce Brosnan
18 Il domani non muore mai Tomorrow Never Dies 1997 Pierce Brosnan
19 Il mondo non basta The World Is Not Enough 1999 Pierce Brosnan
20 La morte può attendere Die Another Day 2002 Pierce Brosnan
21 Casino Royale Casino Royale 2006 Daniel Craig
22 Quantum of Solace Quantum of Solace 2008 Daniel Craig
23 Skyfall Skyfall 2012 Daniel Craig
24 Spectre Spectre 2015

Fuori dalla serie ufficiale c’è anche “Mai dire mai” con Sean Connery

Grandi cacciatori is a 1988 Italian adventure film directed by Augusto Caminito and starring Klaus Kinski.

Un giovane biologo viene trovato brutalmente assassinato in un’impervia zona artica. Un suo collega sospetta che gli assassini siano i bracconieri della zona, dediti allo sterminio delle foche: per questo chiede aiuto a un ex cacciatore che ben conosce quei territori…Questo film d’avventura di Caminito, non a caso considerato di culto dagli appassionati, è talmente raro che nemmeno figura sul quasi onnicomprensivo Internet Movie Database. Considerato poi il cast internazionale coinvolto la cosa risulta ancora più sorprendente. La pellicola si segnala inoltre come l’esordio sul grande schermo di Debora Caprioglio. Continua a leggere

Locandina italiana Lo squaloUn film di Steven Spielberg. Con Robert Shaw, Roy Scheider, Richard Dreyfuss, Lorraine Gary, Murray Hamilton. Titolo originale Jaws. Fantastico, durata 125 min. – USA 1975. MYMONETRO Lo squalo * * * 1/2 - valutazione media: 3,94 su 75 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Da un romanzo di P. Benchley. Uno squalo semina il panico sulle spiagge di una cittadina americana dove ha divorato due bagnanti. Uno scienziato, un pescatore, lo sceriffo locale si impegnano a fondo per eliminare il mostro. Continua a leggere

Risultati immagini per Toby TylerUn film di Charles Barton. Con Kevin Corcoran, Henry Calvin, Gene Sheldon Avventura, durata 96′ min. – USA 1960. MYMONETRO Toby Tyler * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Nel 1910 un orfanello col gusto dell’avventura scappa dall’ospizio, si unisce a un circo ambulante del Middle West e trova un mucchio di amici, anche tra gli animali. Impara il mestiere e diventa una star di successo. Tipico film per famiglia della Walt Disney, tratto da un romanzo di James Otis Kaler. Deliziosa ricostruzione d’epoca, ritmo e garbo nel racconto, attori piacevoli. Adatto ai bambini.AUTORE LETTERARIO: James Otis Kaler Continua a leggere