Category: Film dal 1970 al 1979


Locandina Yankees

Un film di John Schlesinger. Con Richard GereVanessa RedgraveWilliam DevaneLisa Eichhorn Titolo originale YanksDrammaticodurata 139 min. – Gran Bretagna 1979.

1943: alcuni contingenti di truppe Usa sono in Inghilterra in attesa dello sbarco in Normandia. Un ufficiale e due sergenti si legano a tre giovani donne, una delle quali sposata con un militare che combatte in Asia. I rapporti fra le tre coppie sono contrastati dai familiari delle ragazze e dalla popolazione locale.

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di John Milius. Con Gary Busey, William Katt, Patti D’Arbanville, Jean-Michael Vincent, Stacy Keach Sr. Titolo originale Big Wednesday. Drammatico, durata 120′ min. – USA 1978. MYMONETRO Un mercoledì da leoni * * * 1/2 - valutazione media: 3,98 su 24 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Tre inseparabili amici furoreggiano col surf sulle spiagge della California negli anni ’60. Il tempo passa, la vita li divide, ma le grandi ondate ritornano. Scandito su 4 tempi che sono 4 stagioni e 4 celebri mareggiate (estate ’62, autunno ’65, inverno ’68, primavera ’74) e che quasi corrispondono alle burrasche politiche (dalla morte di Kennedy allo scandalo del Watergate), non è soltanto un film sul surf e la sua mistica eroica (come l’ha praticato lo stesso Milius), ma anche una malinconica saga sull’amicizia virile, su una generazione americana segnata dal malessere esistenziale e dalla guerra del Vietnam. Uno dei più misconosciuti film dei ’70. Eppure la sua importanza _ non soltanto sociologica _ è pari a quella di Il cacciatore di Michael Cimino, uscito nello stesso anno.

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di John Milius. Con Sean Connery, Brian Keith, Candice Bergen Titolo originale The Wind and the Lion. Avventura, Ratings: Kids+13, durata 119 min. – USA 1975. MYMONETRO Il vento e il leone * * * 1/2 - valutazione media: 3,83 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Nello scrivere la sceneggiatura il regista John Milius si basa su fatti veramente accaduti – il rapimento da parte del bandito marocchino Raizuli di Ion Perdicaris, un americano espatriato a Tangeri – ma tramuta il soggetto in una donna vedova e madre di due figlie arricchisce la storia con un attacco degli Americani al palazzo del pascià di Tangeri. Sean Connery – che ottiene la parte per la quale sono in lizza anche Omar Sharif e Anthony Quinn – interpreta un capo ribelle berbero che all’inizio del ventesimo secolo rapisce Eden Pedecaris (Candice Bergen) e prole per ottenere la morte del sultano. La pellicola si aggiudica due nomination all’Oscar come Migliore colonna sonora originale (di Jerry Goldsmith) e Miglior suono.

Locandina L'uomo che volle farsi re

Un film di John Huston. Con Sean ConneryMichael CaineChristopher PlummerSaeed Jaffrey, Doghmi Larbi, Shakira Caine, Jack May. continua» Titolo originale The Man Who Would Be KingAvventuraRatings: Kids+16, durata 129 min. – USA 1975MYMONETRO L’uomo che volle farsi re ***-- valutazione media: 3,36 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Nel 1888 Rudyard Kipling pubblica il racconto “L’uomo che volle farsi re” nella raccolta “Wlee Willie Winkie and Other Stories”, negli anni ’50 il regista John Huston inizia a pensare a un adattamento per il grande schermo, con Clark Gable e Humphrey Bogart come protagonisti. Man mano che la sceneggiatura prendeva corpo i nomi degli attori divennero Burt Lancaster e Kirk Douglas e in seguito Robert Redford e Paul Newman. Fu quest’ultimo a suggerire al regista di scritturare Sean Connery e Michael Caine, e il film viene infine realizzato nel 1975 proprio con Connery e Caine nei panni di due massoni. Daniel Dravot e Peachy Carnehan sono ex-sottufficiali dell’esercito inglese che decidono di conquistare un regno tra le montagne del Kafiristan, regione che più di venti secoli prima era stata dominata da Alessandro Magno. Il film ottiene quattro nomination all’Oscar e l’attore scozzese conquista finalmente il favore della critica.

Un film di John Korty. Con Kim DarbyDan O’HerlihyDiane VarsiWilliam ShatnerLaurie Walters. continua» Titolo originale The PeopleFantascienzadurata 75 min. – USA 1971.

Melodye Amerson, una giovane insegnante, giunge in un paese situato in una valle un po’ fuori mano per lavorare nella scuola locale, ma si scontra ben presto con l’inspiegabile resistenza degli abitanti e degli scolari che sembrano intenzionati a custodire un misterioso segreto. Melodye, fiduciosa e disponibile verso il prossimo, non si lascia scoraggiare dalla fredda accoglienza.

Rocky - Film (1976)

Regia di John G. Avildsen. Un film con Sylvester StalloneTalia ShireBurt YoungCarl WeathersBurgess MeredithThayer DavidCast completo Titolo originale: Rocky. Genere Drammatico, – USA1976durata 119 minuti. Uscita cinema martedì 14 giugno 2016 distribuito da The Space Cinema. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 – MYmonetro 3,59 su 2 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Rocky Balboa (Stallone) vivacchia a Filadelfia, riscuotendo i crediti di un usuraio italoamericano e vincendo qualche piccolo incontro come pugile dilettante. Con l’aiuto di un saggio allenatore (Meredith) accetta – per amore di Adriana (Shire) e per una borsa di 150 000 dollari – la sfida del nero Apollo Creed (Weathers), campione dei pesi massimi. Film a basso costo, fu premiato con 3 Oscar (regia, miglior film e montaggio), 6 altre nomination e un vasto successo internazionale. Segna, sulla scia lontana dell’ottimismo di Frank Capra, il ritorno ai grandi miti istituzionali: chiunque in America abbia abbastanza cuore e buone ragioni, può fare l’impossibile. Conta per alcune sequenze notevoli tra cui quella dell’allenamento in esterni che valse la statuetta ai due montatori. Il quasi esordiente S. Stallone (1946), anche autore della sceneggiatura, divenne una superstar. E il musicista Bill Conti fece miliardi. Ha avuto 5 seguiti.

L'inferno di cristallo - Film (1974) - MYmovies.it

Un film di John Guillermin. Con William Holden, Fred Astaire, Faye Dunaway, Paul Newman, Steve McQueen. Titolo originale The Towering Inferno. Avventura, durata 165′ min. – USA 1974. MYMONETRO L’inferno di cristallo * * * - - valutazione media: 3,45 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

La sera dell’inaugurazione, scoppia un incendio in un grattacielo di 138 piani. C’è sotto una squallida speculazione. La tensione dello spettacolo è attutita dalle storie private dei vari protagonisti, un folto cast di buoni attori. Nel filone catastrofico degli anni ’70 è uno dei migliori. Combina le ambizioni (e i costi) spettacolari della serie A con una galleria di personaggi di film della serie B. Oscar per la fotografia (Fred Koenekamp, Joe Biroc) e la canzone. Prodotto dalla Fox e dalla Warner e tratto _ caso raro _ da due romanzi, di Richard Martin Stern, uno, e di Thomas M. Scortia e Frank M. Robinson, l’altro. Sceneggiato da Stirling Stilliphant.

Joe - La guerra del cittadino Joe (1970) - Film - Movieplayer.it

Un film di John G. Avildsen. Con Susan SarandonPeter BoyleDennis PatrickAudrey Caire Titolo originale JoeDrammaticob/n durata 107 min. – USA 1970. – VM 18 –

Joe e Bill, accaniti razzisti, fanno lega quando Bill, in un attacco di rabbia, uccide un hippy legato a sua figlia Melissa. I due iniziano a frequentare certi ambienti e un giorno, essendo stati derubati, provocano una sparatoria durante la quale Bill uccide involontariamente la figlia.

Locandina Assassinio sul Nilo

Un film di John Guillermin. Con Peter UstinovBette DavisGeorge KennedyJane BirkinMia Farrow. continua» Titolo originale Death on the NilePoliziescodurata 140 min. – Gran Bretagna 1978MYMONETRO Assassinio sul Nilo ***-- valutazione media: 3,28 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un battello risale il Nilo con a bordo una dozzina di personaggi alla Agatha Christie. C’è una ricca americana che viene asssassinata e c’è Poirot che indaga. Alla fine l’assassino è davero quello che non ci si aspetta. È un bel film che dà soddisfazione a chi ama il giallo, l’avventura e l’immagine. Si vede il Nilo, la valle dei templi, bei vestiti, bella gente.

Mariti (DVD) - DVD - Film di John Cassavetes Drammatico | IBS

Mariti (Husbands) è un film del 1970 diretto da John Cassavetes.

La versione italiana è stata drasticamente tagliata dai distributori che l’hanno ridotta a 95 minuti rispetto a quella originale di 154 minuti e a quella americana di 138 minuti.[1] Pare che Cassavetes dovette tagliare quasi 90 minuti per rispettare il contratto con la produzione.

Tre amici di mezza età, Archie, Gus e Harry, dopo il funerale del loro miglior amico Stuart, traumatizzati dall’irrompere della morte nella loro vita, passano due giorni bighellonando per New York e ubriacandosi.

Locandina Salvate la tigre

Un film di John G. Avildsen. Con Jack LemmonNorman BurtonJack GilfordLaurie HeinemanWilliam Hansen Titolo originale Save the TigerDrammaticodurata 101 min. – USA 1973

La tigre, dicono gli ecologi, è un animale in via d’estinzione e bisogna salvarla, ma anche il protagonista di questo film è il rappresentante di una specie in via d’estinzione. Si tratta infatti di un bravo borghese americano che non capisce più il mondo in cui si trova a vivere: tutti i suoi ideali sono crollati. In una scena, rimasta famosa, recita a una ragazza hippy con cui ha avuto un’avventura i nomi di personaggi famosi ai suoi tempi e lei non ne riconosce nessuno.

Locandina The Rocky Horror Picture Show

Un film di Jim Sharman. Con Susan Sarandon, Tim Curry, Barry Bostwick, Richard O’Brien, Meat Loaf.Musicale, durata 95 min. – USA, Gran Bretagna 1975. – Nexo Digital uscita martedì 30ottobre 2012. – VM 14 – MYMONETRO The Rocky Horror Picture Show * * * * - valutazione media: 4,07 su 44 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

In una notte buia e tempestosa i promessi sposi Brad e Janet, due ragazzi bene della provincia nordamericana, si perdono in un bosco con l’auto in panne e decidono di cercare aiuto presso l’abitazione più vicina, un castello dall’aspetto affatto rassicurante in procinto di ospitare l’Annuale Convegno Transilvano. Una volta dentro, finiscono per diventare ostaggi dell’ambiguo Frank-N-Furter (e del suo stravagante entourage) e scoprono che il dolce travestito è alle prese con un esperimento: dare la vita al bellissimo e muscoloso Rocky Horror per convertirlo nel suo personale giocattolo del sesso.
Correva l’anno 1975 quando il regista Jim Sharman e il compositore, sceneggiatore, cantante e attore Richard O’Brien davano alla luce del proiettore la versione cinematografica del musical britannico The Rocky Horror Show, che avevano presentato con successo a teatro. Partito male al botteghino, il film diviene presto un cult raccogliendo negli anni consensi e un pubblico di veri e propri idolatri che si sarebbero riuniti regolarmente in piccoli cinema per ricreare le scene – trucco e parrucco incluso – durante la proiezione.

Un film di Andrei Tarkovskij. Con Anatoli Solonitsyn, Nikolaj Grinko, Aleksander Kajdanovski, Alisa Frejndlikh, Natasha Abramova. Fantascienza, durata 161′ min. – URSS, Russia, Germania 1979. MYMONETRO Stalker * * * * - valutazione media: 4,28 su 29 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Al centro di una incolta regione industriale c’è una misteriosa Zona, di accesso proibito dalle autorità, dove molti anni prima precipitò un meteorite – o un’astronave? – sprigionandovi una potenza magica capace di esaudire i desideri di chi riesce ad arrivarvi. Guidati da uno “stalker” (“to stalk” = inseguire furtivamente), uno scrittore e uno scienziato penetrano nella zona, ma giunti alla meta rinunciano a entrare nella Stanza dei Desideri. Liberamente ispirato al racconto lungo Picnic sul ciglio della strada (1971) dei fratelli Arkadij N. e Boris N. Strugackij, scrittori di fantascienza che l’hanno sceneggiato, il 5° film di Tarkovskij, e l’ultimo che girò nell’URSS, è, nella sua enigmatica compattezza, un’opera affascinante. Non è difficile riconoscere nello “stalker” e nei suoi congiunti le figure dei “poveri di spirito” dostoevskiani, degli umili evangelici che hanno bisogno della fede per mantenere accesa una scintilla di speranza e che si contrappongono agli intellettuali perché ormai, abbandonato ogni illusorio tentativo di intervento nella Storia, dei politici Tarkovskij più non si cura. Sotto il segno dell’acqua, non sembra sibillino il tema della contrapposizione tra la rigidità-forza e la flessibilità-debolezza che corrisponde alla vita. Come accade con i poeti – e Tarkovskij fa un cinema di poesia – la filosofia di Stalker passa attraverso l’emozione delle sue immagini.

Giorni cantati, I - Bloodbuster

Un film di Paolo Pietrangeli. Con Mariangela MelatoRoberto BenigniPaolo PietrangeliFrancesco GucciniFranco Bianchi. continua» Drammaticodurata 110 min. – Italia 1979

Cantante di protesta della generazione del ’68 ripercorre mentalmente durante un tentativo di suicidio le fasi della propria crisi esistenziale.

Locandina Detenuto in attesa di giudizio

Un film di Nanni Loy. Con Gianni BonaguraAlberto SordiLino BanfiElga AndersenAntonio Casagrande. continua» DrammaticoRatings: Kids+16, durata 99 min. – Italia 1971MYMONETRO Detenuto in attesa di giudizio ***-- valutazione media: 3,44 su 25 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Durante il passaggio della frontiera italiana per trascorrere le vacanze al paese natale, un emigrato viene fermato e imprigionato senza che gli venga fornita alcuna spiegazione. Di disavventura in disavventura, finisce in un manicomio criminale dal quale uscirà finalmente discolpato, ma purtroppo traumatizzato.

Locandina Panico a Needle Park

Un film di Jerry Schatzberg. Con Al PacinoKitty WinnAlan VintRichard BrightPaul Sorvino Titolo originale The Panic in Needle ParkDrammaticodurata 110 min. – USA 1971MYMONETRO Panico a Needle Park ***-- valutazione media: 3,09 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Una prostituta diventa amante di un drogato, spacciatore di stupefacenti. Per un po’ di tempo smette con la “vita”, poi, quando i soldi cominciano a mancare, torna sulla strada mentre lui rubacchia insieme al fratello. Accusata di furto da un cliente, la ragazza si salva denunciando ad un poliziotto il suo amante e l’uomo che li rifornisce di droga. La via della depravazione è ormai definitivamente imboccata.

Lo Spaventapasseri - Film (1973) - Foto Locandina | iVID.it - Galleria  Fotografica dei film, dei personaggi, delle serie TV

Un film di Jerry Schatzberg. Con Gene HackmanAl PacinoAnn WedgeworthDorothy Tristan Titolo originale ScarecrowDrammaticodurata 115 min. – USA 1973MYMONETRO Lo spaventapasseri ***-- valutazione media: 3,05 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un giovane appena uscito di prigione conosce un bizzarro tipo di barbone. I due vagano insieme attraverso gli Usa. Il barbone impazzisce e l’altro spende tutti i suoi soldi per assisterlo.

Kramer Vs.Kramer: Amazon.it: Film e TV

Regia di Robert Benton. Un film Da vedere 1979 con Dustin HoffmanMeryl StreepJane Alexander (I)Justin HenryHoward DuffGeorge CoeCast completo Titolo originale: Kramer vs. Kramer. Genere Drammatico – USA1979durata 104 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 – MYmonetro 3,90 su 2 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Dal romanzo di Avery Corman. Moglie insoddisfatta lascia il marito e il figlioletto. Il babbo si trasforma in mamma e conquista l’affetto del bambino, ma diciotto mesi dopo lei ritorna a reclamare la custodia. Finiscono in tribunale. Strappalacrime e spezzacuori, tutto raccontato dalla parte di lui. Il che non impedisce di ammirarne la maestria ruffiana. 9 Nomination e 5 premi Oscar (miglior film, regia, sceneggiatura, attore protagonista, attrice protagonista), enorme successo di pubblico.

Le avventure di Gérard (1970) - Film - Movieplayer.it

Un film di Jerzy Skolimowski. Con Paolo StoppaClaudia CardinaleEli WallachPeter McEneryJack Hawkins Titolo originale The Adventures of GérardAvventuradurata 91 min. – Gran Bretagna 1970.

Nella Francia delle guerre napoleoniche il capitano Gerard viene scelto da Napoleone per recapitare una falsa notizia militare: Gerard è così poco sveglio intellettualmente che Bonaparte è certo che il nemico lo catturerà e sarà informato male. Insieme a una bella contessa filospagnola, Gerard viene fatto prigioniero da banditi italiani e soldati inglesi, ma riesce a guidare l’esercito francese alla vittoria finale.

Regia di Francis Ford Coppola. Un film Da vedere 1979 con Martin SheenMarlon BrandoRobert DuvallFrederic ForrestSam BottomsLaurence FishburneCast completo Genere Avventura – USA1979durata 150 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 – MYmonetro 4,81 su 6 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

A Saigon il cap. Willard dei servizi speciali riceve l’ordine di risalire un fiume della Cambogia, raggiungere il colonnello Kurtz, che sta combattendo una sua feroce guerra personale, ed eliminarlo. Ispirato a Cuore di tenebra (1902) di Joseph Conrad, sceneggiato da J. Milius, splendidamente fotografato da V. Storaro, è il più visionario e sovreccitato film sul Vietnam, trasformato in mito. Delirante, eccessivo, diseguale, ricco di sequenze straordinarie, assai discusso e talvolta estetizzante nel suo ostentato brio stilistico, nella sua spropositata ambizione di grandiosa complessità. È una riflessione amara, forse disperata, sull’imperialismo USA, erede del colonialismo europeo, sulla follia omicida della civiltà occidentale, sul legno storto dell’umanità. Palma d’oro a Cannes, ex aequo con Il tamburo di latta . 2 Oscar: Vittorio Storaro (fot.) e Walter Murch (suono).