Category: Film dal 1950 al 1959


Il Vecchio E Il Mare

Un film di John Sturges. Con Spencer Tracy, Felipe Pazos, Harry Bellaver Titolo originale The Old Man and the Sea. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 86′ min. – USA 1958. MYMONETRO Il vecchio e il mare * * * 1/2 - valutazione media: 3,57 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Vecchio e indomito pescatore del Golfo del Messico sogna da una vita di pescare un grande pesce spada. Lo trova e la lotta dura tre giorni. Nel viaggio di ritorno i pescecani gli spolpano la preda. Diligente trasposizione di un famoso racconto (1952) di E. Hemingway la cui retorica allegoria stride. Il bravo Tracy e la bella fotografia (4 operatori tra cui Y. Wong Howe e F. Crosby) non bastano. Oscar per le musiche di Dimitri Tiomkin.

La meteora infernale (DVD) - DVD - Film di John Sherwood Fantastico | IBS

Un film di John Sherwood. Con Lola Albright, Grant Williams, Les Tremayne, Phil Harvey, Trevor Bardette, William Schallert.Titolo originale The Monolith Monster. Fantascienza, Ratings:Kids+13, b/n durata 77 min. – USA 1957. MYMONETRO La meteora infernale * * 1/2 - - valutazione media: 2,93 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

In una zona desertica della California, il geologo Ben recupera alcune pietre nere di origine sconosciuta e le porta nel suo laboratorio per analizzarle. Durante la notte si scatena una tempesta ed un frammento della roccia cade accidentalmente dal contenitore nel quale era riposto. Il giorno dopo, Dave Miller, un collega dello scienziato, scopre il laboratorio disseminato di pietre nere e Ben, morto, immobile e duro come una statua. Una bambina in gita con la sua scolaresca nella zona visitata da Ben raccoglie una delle pietre misteriose e, tornata a casa, la mette a contatto con l’acqua. Risultato: la casa è distrutta ed invasa dalle pietre che si sono moltiplicate e la bambina, portata di corsa all’ospedale, ha una mano che già comincia a pietrificarsi. Dopo vari tentativi, Dave comprende che le pietre provengono da un meteorite caduto nel deserto, che hanno la facoltà di assorbire e risucchiare il silicio dal corpo degli esseri umani (nel film si spiega che il silicio mantiene elastica la pelle) e che l’acqua le fa crescere e moltiplicare. Nel frattempo la salute della bambina sta migliorando da quando il dottor Reynold le ha somministrato una soluzione salina: evidentemente è questa l’arma che bisogna usare contro la “meteora infernale”. Ma bisogna far presto perchè è in corso un terribile temporale. Lo scienziato si reca nel deserto ed assiste sgomento al moltiplicarsi delle rocce che si sgretolano e si ricompongono dando vita ad un vero e proprio esercito di monoliti che espandendosi inarrestabilmente minaccia da vicino i centri abitati. Occorre, quindi, prendere subito una decisione estrema: si fa saltare una diga e l’acqua salata del mare allaga la zona distruggendo una volta per sempre i mostruosi monoliti.Il film è stato realizzato dallo staff di Jack Arnold, ma John Sherwood, per quanto volenteroso, non è certo all’altezza del maestro.

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di John Sturges. Con Walter Brennan, Ernest Borgnine, Robert Ryan, John Ericson.Dean Jagger, Lee Marvin, Spencer Tracy, Anne Francis Titolo originale Bad Day at Black Rock. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 81′ min. – USA 1955

Un giorno il treno si ferma alla stazioncina di Black Rock, inaspettatamente: scende un anziano con un braccio anchilosato che la popolazione accoglie con diffidenza. Che cosa cerca? Questo film è una macchina narrativa eccellente (con un’azione chiusa in 24 ore), un elastico teso sino allo spasimo, in attesa di uno strappo sempre rinviato. Il tema è analogo a Mezzogiorno di fuoco, ma la trama è più articolata. Grande Tracy. Dal racconto Bad Day at Hondo di Howard Breslin, sceneggiato da Millard Kaufman. Funzionale uso del Cinemascope (fotografia di William C. Mellor).

Locandina La carovana dei mormoni

Un film di John Ford. Con Ward BondHarry Carey Jr.Ben JohnsonJoanne DruCharles Kemper Titolo originale Wagon MasterAvventurab/n durata 86 min. – USA 1950.

Due cowboy vengono assunti da una carovana di mormoni come guide. Cinque fuorilegge, braccati dalla polizia, li assalgono e impongono la loro poco piacevole compagnia.

Locandina La lunga linea grigia

Un film di John Ford. Con Maureen O’HaraTyrone PowerRobert FrancisHarry Carey Jr. Titolo originale The Long Gray LineDrammaticoRatings: Kids+13, durata 138 min. – USA 1955MYMONETRO La lunga linea grigia ***1/2- valutazione media: 3,70 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Storia di Marthy Maher, un giovanotto irlandese che arriva all’accademia di West Point come lavapiatti e ci rimane cinquant’anni in qualità di istruttore atletico.

Locandina Il sole splende alto

Un film di John Ford. Con Charles WinningerArleen WhelanJohn RussellMae Marsh Titolo originale The Sun Shines BrightCommediaRatings: Kids+13, b/n durata 92 min. – USA 1953.

Siamo nel 1905, a quarant’anni dalla fine della guerra di Secessione, in una cittadina del Kentucky. Il giudice Priest, molto amato dalla popolazione, in prossimità delle elezioni ha un fiero concorrente in Maydew. Nonostante il timore di non essere rieletto accetta di assumere in due occasioni un atteggiamento che può riuscire sgradito ai cittadini ancora legati allo spirito del vecchio Sud: salva dal linciaggio un nero innocente e accompagna alla tomba una prostituta. Un film di Ford in qualche punto zuccheroso ma con scene indimenticabili, prima fra tutte quella del funerale. Il regista riprende temi e personaggi di una sua vecchia pellicola, Il giudice, girata nel’ 31 con il comico Will Rogers.

I subita sono presenti ma vlc non me li legge.
Locandina Minaccia atomica

Un film di John Boulting. Con Barry JonesAndré MorellOlive Sloane Titolo originale Seven Days to NoonDrammaticoRatings: Kids+13, b/n durata 94 min. – Gran Bretagna 1950.

Uno scienziato inglese sparisce dopo aver dichiarato che farà esplodere una bomba atomica a Londra a meno che il governo non sospenda la fabbricazione delle armi.

Locandina Mi permette babbo!

Un film di Mario Bonnard. Con Alberto SordiAldo FabriziElli ParvoNerio BernardiAmedeo Trilli. continua» CommediaRatings: Kids+13, b/n durata 90 min. – Italia 1956.

Rodolfo vive alle spalle della famiglia della moglie e trascorre le giornate studiando canto con un maestro di musica spiantato e imbroglione almeno quanto lui. Quando il suocero gli dà l’ultimatum, Rodolfo è costretto a darsi da fare per avere una particina in un’opera lirica allestita nel teatro cittadino. Convinti di assistere all’inizio di una folgorante carriera, i parenti di Rodolfo gli concedono di continuare a vivere come sempre.

Locandina Souvenir d'Italie

Un film di Antonio Pietrangeli. Con Vittorio De SicaAlberto SordiIsabelle CoreyJune LaverickMassimo Girotti. continua» CommediaRatings: Kids+16, durata 100 min. – Italia 1957.

Nell’Italia degli anni ’50 Margaret, una ragazza inglese, incontra altre due straniere, Hilde e Josette, una tedesca e l’altra francese, che viaggiano in autostop. Le tre continueranno il viaggio insieme, girando di città in città e collezionando amori intensi ma fugaci. Dopo varie avventure, alle tre ragazze non resterà che il ritorno verso il proprio paese d’origine.
Tra gli interpreti spiccano Alberto Sordi nei panni del fanfarone intraprendente a Firenze e Vittorio De Sica nei panni del conte, nella sequenza ambientata a Venezia.

Regia di Jean-Pierre Melville. Un film con Nicole StéphaneEdouard DhermitteJacques BernardRenée CosimaEdouard DermitheCast completo Titolo originale: Les enfants terribles. Genere Drammatico – Francia1950durata 107 minuti. Valutazione: 4,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Storia di due fratelli, Elisabeth e Paul, che negli anni ’20 a Parigi vivono isolati dal mondo e in un latente rapporto incestuoso. 2° film di J.-P. Melville, anche produttore e scenografo. Pur indebolito dalla scelta sbagliata di E. Dhermitte (imposta a Melville da Cocteau), anche fisicamente inadatto a Paul, e sbilanciato dalla matrice letteraria (accentuata nell’edizione originale dalla voce off del poeta), rimane un film melvilliano nella tematica dell’universo chiuso, nelle cadenze un po’ sonnamboliche di tragedia esistenziale, in alcune delle invenzioni registiche. Musiche di Vivaldi e J.S. Bach, fotografia di H. Decaë. Molto amato dai registi della Nouvelle Vague (soprattutto da Truffaut e Chabrol) che videro in Melville un loro precursore.

Locandina Le jene del quarto potere

Un film di Jean-Pierre Melville. Con Pierre GrassetJean DarcanteJerry Mengo Titolo originale Deux hommes dans ManhattanDrammaticob/n durata 84 min. – Francia 1959

Il giornalista Moreau e il fotografo Delmas apprendono che un noto uomo politico misteriosamente scomparso è morto d’infarto. Delmas non conosce scrupoli davanti alla possibilità di realizzare un servizio eccezionale.

Locandina I miserabili

Un film di Jean-Paul Le Chanois. Con Jean Gabin, Bernard Blier, Serge Reggiani, Danièle Delorme, André Bourvil Titolo originale Les misérables. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 217 min. – Francia 1957. MYMONETRO I miserabili * * * - - valutazione media: 3,48 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Versione spettacolare del famoso romanzo francese di Victor Hugo che vanta l’invidiabile record di ben 34 trasposizioni cinematografiche. Questa di Jean-Paul Le Chanois, se non è forse la migliore per i critici, è certamente la più conosciuta dal grande pubblico che la ricorda per i suoi bravissimi interpreti e per le belle scene di massa. Jean Gabin è un eccellente Jean Valjean. Serge Reggiani è Bourvil e Bernard Blier è Javert. Tutto il meglio del cinema francese dell’epoca vi è schierato

Regia di Jean-Pierre Melville. Un film con Daniel CauchyRoger DuchesneIsabelle Corey, Daniel Canchy, Guy DecombleGerard Buhr. Titolo originale: Bob le Flambeur. Genere Drammatico 1956durata 102 minuti.

Il primo film noir del cineasta Jean-Pierre Melville, basato su un soggetto di Auguste Le Breton. Robert Montagné, giocatore incallito e frequentatore assiduo di ritrovi malfamati, soprannominato “Bob il giocatore” proprio per la sua grande passione verso il gioco d’azzardo, trovatosi al verde, progetta con dei conoscenti una rapina al casinò di Deauville. Preso dal gioco, tuttavia, si dimentica profondamente dell’ora

Locandina La fossa dei disperati

Un film di Georges Franju. Con Paul MeurisseCharles AznavourAnouk AiméePierre BrasseurJean-Pierre Mocky Titolo originale La tête contre les mursDrammaticob/n durata 92 min. – Francia 1958

Il figlio di un avvocato viene fatto ricoverare dal padre – col quale ha rapporti burrascosi – in un manicomio criminale. Qui il ragazzo stringe amicizia con un epilettico e tenta la fuga per due volte.

Locandina French Cancan

Un film di Jean Renoir. Con Jean GabinMichel PiccoliMaría FélixFrançoise ArnoulFranco Pastorino. continua» Commediadurata 104 min. – Francia, Italia 1954.

Renoir rivisita con ironia la belle époque: il proprietario di un tabarin, innamoratosi di una lavandaia, ne fa una ballerina di successo. Egli stesso, da proprietario di un locale di second’ordine, diventa padrone del Moulin Rouge.

Moi, un noir - Wikipedia

Un film di Jean Rouch. Con Oumarou GandaPetit TouréAlassane MaigaAmadou DembaSeydou Guedé Documentariodurata 70 min.

Collocato nell’arco di quattro giorni, il film presenta una struttura binaria, in cui l’interesse dell’etnologo e del sociologo si intreccia con un approssimativo canovaccio narrativo.

Les maîtres fous (The Mad Masters – 1955) is a short film directed by Jean  Rouch, a well-known French film director an… | Film director,  Documentaries, French films

Les maîtres fous è un film di genere Documentario, Corto del 1955 diretto da Jean Rouch con Jean Rouch. Durata: 36 min. Paese di produzione: Francia.

La documentazione dei rituali Hauka, movimento religioso cresciuto soprattutto nell’Africa Occidentale, presso i popoli Songhai, durante il dominio coloniale francese, diventa occasione per raccontare la storia da un punto di vista differente.

Locandina Picnic alla francese

Un film di Jean Renoir. Con Paul MeurisseCatherine RouvelIngrid NordineRobert ChandreauMicheline Gary. continua» Titolo originale Le déjeuner sur l’herbeCommediadurata 92 min. – Francia 1959.

Il giovane scienziato positivista Etienne Alexis è nemico giurato dell’amore e propugna la fecondazione artificiale. Durante il picnic, un temporale fortissimo lo separa dalla fidanzata e dagli amici. Si ritrova isolato con la campagnola Nanette: vivono giorni idilliaci. Al diavolo le teorie: Alexis ha scoperto la natura dell’amore.

LA CARROZZA D'ORO - Film (1952)

Un film di Jean Renoir. Con Anna Magnani, Duncan Lamont, Paul Campbell, Odoardo Spadaro, Riccardo Rioli. Commedia, durata 100′ min. – Italia 1952.

Dal racconto di Prosper Merimée: una compagnia ambulante di attori italiani scompiglia la vita di corte in una colonia dell’America spagnola nel Settecento; la primadonna Camilla è corteggiata dal viceré, da un torero e da un bell’italiano. Omaggio alla Commedia dell’Arte e riflessione sul rapporto tra realtà e finzione è, nel suo splendore figurativo, il testamento spirituale di J. Renoir e, forse, l’ultimo dei suoi grandi film. Grande interpretazione di A. Magnani che, per età e bellezza, non è adatta al ruolo. Ne esistono 3 versioni: francese, italiana e inglese. Doveva girarlo L. Visconti.

La bestia umana / Human Desire (1954): Amazon.it: Glenn Ford, Gloria  Grahame, Broderick Crawford, Edgar Buchanan, Kathleen Case, Peggy Maley,  Diane DeLaire, Grandon Rhodes, Fritz Lang, La bestia umana / Human Desire (

Un film di Fritz Lang. Con Gloria Grahame, Glenn Ford, Broderick Crawford, Edgar Buchanan Titolo originale Human Desire. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 90′ min. – USA 1954. MYMONETRO La bestia umana * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Molto liberamente tratto dal romanzo (1890) di É. Zola _ la sceneggiatura è di A. Hayes che ne riduce al minimo la dimensione sociale _ già filmato in Francia da Renoir nel 1938: macchinista delle ferrovie chiede alla moglie di intercedere per lui presso un superiore, ma poi, geloso, lo uccide con la complicità di lei. Del delitto è testimone un suo giovane collega che, però, sedotto dalla donna, tace, ne diventa l’amante ed è da lei invano spinto a eliminare il marito. È, dopo La strada scarlatta (1945, da La Chienne 1931), il 2° remake di J. Renoir diretto a Hollywood dal regista tedesco che, però, si discosta nettamente dal modello nei personaggi (la “bestia” del titolo è qui il marito tradito) e nella distanza glaciale che prende dai personaggi.