Category: Film dal 1940 al 1949


Locandina Stanotte sorgerà il sole

Un film di John Huston. Con Pedro ArmendáizJennifer JonesJohn GarfieldLelia Goldoni Titolo originale We Were StrangersDrammaticoRatings: Kids+13, b/n durata 106 min. – USA 1949.

Negli anni Trenta, un gruppo di patrioti cubani complotta contro il feroce dittatore dell’isola e mette a punto un ambizioso progetto che mira ad eliminare tutta la cricca del tiranno. Il piano fallisce, però scoppia ugualmente la rivoluzione che provoca il tripudio della popolazione, ma l’americano che aveva ideato il piano muore nel momento del trionfo.

Locandina La via del tabacco

Un film di John Ford. Con Ward BondDana AndrewsGene TierneyCharley GrapewinMarjorie Rambeau. continua» Titolo originale Tobacco RoadDrammaticoRatings: Kids+13, b/n durata 84 min. – USA 1941.

Nel sud degli Stati Uniti, i discendenti di una famiglia ricchissima hanno sperperato tutti gli averi e vivono nell’apatia.

Il Lungo Viaggio Di Ritorno: Amazon.it: Wayne,Mitchell, Wayne,Mitchell:  Film e TV

Un film di John Ford. Con John WayneThomas MitchellIan HunterBarry FitzgeraldWilfrid Lawson. continua» Titolo originale The Long Voyage HomeDrammaticoRatings: Kids+13, b/n durata 90 min. – USA 1940.

Un rapporto di sincera amicizia, oltreché il grande amore per il mare, lega un gruppo di marinai. Nonostante si imbattano in situazioni drammatiche e rischiose, troveranno la forza, una volta approdati sulla terraferma, di ricominciare una nuova avventura.

Poster Il massacro di Fort Apache  n. 0

Regia di John Ford. Un film Da vedere 1948 con Anna LeeHenry FondaJohn WayneWard BondJohn AgarShirley TempleCast completo Titolo originale: Fort Apache. Genere Western – USA1948durata 127 minuti. – MYmonetro 3,83 su 4 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Il colonnello Thursday prende il comando di un forte in territorio Apache e si porta con sé la figlia. La sua concezione della disciplina e i pregiudizi lo mettono in conflitto con il capitano York; la sua testardaggine lo porta a uno scontro con i pellerossa di Cochise e alla sconfitta. Primo western fordiano a occuparsi della Cavalleria, fa parte della trilogia militare con I cavalieri del Nordovest (1949) e Rio Bravo (1950). Attraverso la finzione romanzesca Ford e il suo sceneggiatore Frank S. Nugent alludono a Custer e alla disfatta di Little Big Horn. Delizioso nella descrizione della vita in un forte, dialettico nella contrapposizione ideologica dei vari modi di concepire l’onore, la disciplina e gli altri caratteri della vita militare. Armendariz doppiato da Alberto Sordi. Girato nella Monument Valley. Esiste in versione colorizzata.

Così finisce la nostra notte (John Cromwell, 1941) – Il blog del mulo

Un film di John Cromwell. Con Fredric March, Eric von Stroheim, Glenn Ford, Margaret Sullivan. Titolo originale So Ends Our Night. Drammatico, b/n durata 117′ min. – USA 1941. MYMONETRO Così finisce la nostra notte * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un ufficiale tedesco cui ripugna il regime nazionalsocialista cerca di passare il confine. Nella sua fuga si accompagna a due giovani ebrei slovacchi. Insieme, dopo molte peripezie, si sottraggono alle SS. Tratto da un romanzo di Erich Maria Remarque, scrittore fortunato con il cinema, è uno dei migliori film sul nazismo realizzati a Hollywood durante la guerra. Intenso, delicato, struggente. Bella squadra di attori tra cui E. von Stroheim.

Locandina Questa terra è mia

Un film di Jean Renoir. Con Maureen O’HaraGeorge SandersCharles Laughton Titolo originale This Land is MineDrammaticoRatings: Kids+13, b/n durata 103 min. – USA 1943.

L’incitamento alla resistenza ai nazisti costa ad un professore l’arresto e la condanna alla fucilazione. Prima che la condanna venga eseguita, riesce comunque a leggere ai suoi commossi allievi la dichiarazione dei diritti dell’uomo.

Locandina L'uomo del sud

Un film di Jean Renoir. Con J. Carrol NaishZachary ScottBeulah BondiBetty FieldDorothy Granger Titolo originale The SouthernerDrammaticoRatings: Kids+13, b/n durata 102 min. – USA 1945

Il piantatore di cotone Sam Tucker (Zachary Scott) con la sua famiglia si trasferisce nel Sud degli Stati Uniti, decidendo di mettersi in proprio e cercando di trasformare una terra ostile in una fertile piantagione.

Ritenuto il miglior film del breve periodo americano di Jean Renoir, da molti critici avvicinato al cinema di Robert FlahertyL’uomo del Sud – che si avvale del contributo alla sceneggiatura di William Faulkner e come aiuto regista dell’allora ventottenne Robert Aldrich – si aggiudicò nel 1946 un premio alla Mostra di Venezia, pur uscendo in Europa solo nel 1950. In questo film Renoir introduce il dirompente conflitto tra uomo e natura – “quasi vi si sente l’odore della terra smossa dall’aratro, battuta dalla pioggia o riscaldata dal sole” – ma non è solo la natura il grande ostacolo da rimuovere, anche i difficili rapporti umani giocano un ruolo determinante nella vicenda.

Locandina La donna della spiaggia

Un film di Jean Renoir. Con Robert RyanCharles BickfordJoan BennettIrene Ryan Titolo originale The Woman on the BeachDrammaticoRatings: Kids+13, b/n durata 71 min. – USA 1947.

Un ufficiale di marina conosce una donna misteriosa, moglie di un pittore cieco, e ne diviene l’amante. Divorato dalla passione, cerca di uccidere il rivale.

Locandina La bella e la bestia [1]

Un film di Jean Cocteau. Con Josette DayJean MaraisMichel AuclairChristian Marquand Titolo originale La belle et la bêteCommediaRatings: Kids+16, b/n durata 100 min. – Francia 1946.

Un armatore ha tre figlie: una buona e due cattive. Quando il padre è catturato da un orribile mostro, la figlia buona si offre alla bestia in sostituzione del genitore. Il mostro s’innamora della ragazza. Lei, sia pure con leggero ribrezzo, non si esime. Morale: il mostro si trasforma in bellissimo giovane. L’amore ha fatto il miracolo. Jean Cocteau gioca con le immagini e i buoni sentimenti. Il film nel suo esasperato formalismo era già datato nel 1946. Ora è solo curiosità da cineteca. Può servire come documento della poetica di un autore certo più celebre che importante.

Sgomento - recensioni del pubblico | MYmovies

Regia di Max Ophüls. Un film con James MasonJoan BennettGeraldine BrooksShepperd Strudwick. Titolo originale: The Reckless Moment. Genere Giallo – USA1949durata 82 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Ricca signora USA si sbarazza del cadavere del losco seduttore della figlia che l’ha ucciso senza volerlo. Compare un testimone del delitto che la ricatta. Tra i due nasce una strisciante passione senza futuro. 4° e ultimo film USA del tedesco Ophüls, scritto da Henry Garson e Robert Soderborg per la Columbia, tratto dal romanzo The Blank Wall (1947) di Elisabeth Sanxay Holding. Il regista firma un noir anomalo, sacrificando la suspense al disegno dei personaggi col suo inconfondibile stile dai morbidi e complessi movimenti della cinepresa. Messo in DVD nel 2013 dalla Sinister Film in edizione originale e doppiata, arricchita dal documentario Ophüls e il noir (41′) del cinecritico Lutz Baker.

Locandina Schiava del male

Un film di Jacques Tourneur. Con Paul LukasGeorge BrentHedy Lamarr Titolo originale Experiment PerilousDrammaticoRatings: Kids+13, b/n durata 91 min. – USA 1944

Il regista d’origine francese specializzato in film di suspense racconta la storia di un medico che scopre che un distinto signore è in realtà un pazzo criminale. Cercherà di sottrarre alla sua influenza la moglie di cui si è innamorato.

Locandina L'uomo leopardo

Un film di Jacques Tourneur. Con Dennis O’KeefeMargoJames Bell Titolo originale The Leopard ManHorrorb/n durata 66 min. – USA 1943.

Dal romanzo Alibi nero di Cornell Woolrich. Una serie di orribili delitti in una piccola città del Messico vengono attribuiti a un leopardo, fuggito recentemente dal serraglio e sparito chissà dove. Ma due giornalisti scoprono la verità. L’assassino è un uomo, un medico, soggetto a terribili raptus notturni.

Locandina Il gigante di New York

Un film di Jacques Tourneur. Con Lucille BallLloyd NolanVictor MatureLizabeth ScottMason Alan Dinehart Titolo originale Easy LivingCommediab/n durata 77 min. – USA 1949.

Un campione di rugby scopre d’avere disturbi cardiaci. È il caso di ritirarsi dall’attività, ma il campione ha paura che la moglie vanitosa e snob lo possa abbandonare non potendo rinunciare alla bella vita dispendiosa.

Locandina Ho camminato con uno zombi

Un film di Jacques Tourneur. Con James EllisonFrances DeeTom Conway Titolo originale I Walked with a ZombieHorrorb/n durata 69 min. – USA 1943.

Classico del terrore anni Quaranta, ispirato alla lontana a Jane Eyre. Una signorina viene assunta come infermiera nella casa di un ricco signore ad Haiti. La moglie di quest’ultimo mostra segni di progressiva follia.

Locandina La febbre del petrolio

Un film di Jack Conway. Con Claudette ColbertClark GableSpencer Tracy Titolo originale Boom TownAvventurab/n durata 116 min. – USA 1940.

Due cercatori di petrolio sono uniti da una profonda amicizia anche se spesso litigano per futili motivi. Quando la donna, che entrambi amano, sceglie uno e rifiuta l’altro, il respinto accetta la decisione con serenità.

Locandina Perdutamente tuaUn film di Irving Rapper. Con Paul Henreid, Bette Davis, Claude Rains, Gladys Cooper, Lee Patrick Titolo originale Now, Voyager. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 117′ min. – USA 1942. MYMONETRO Perdutamente tua * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Ragazza di ricca famiglia viene mandata in convalescenza a fare una crociera nel Sud America. Conosce un uomo sposato e i due si innamorano perdutamente. Ma la loro è un’unione senza speranza. Film così, oggi, non sanno farli più, e non soltanto perché attori con quel carisma non ne esistono più in circolazione. L’assurdo e il sublime vanno a braccetto, la 1ª parte è nettamente superiore alla 2ª, ma perché chiedere la luna quando si hanno le stelle? Scritto da Casey Robinson e tratto da un romanzo di Olive Higgins Prouty. B. Davis era capace di tutto, anche di un personaggio romantico. Oscar per la musica a Max Steiner.

 

Locandina Rapsodia in blu

Un film di Irving Rapper. Con Charles CoburnJoan LeslieRobert AldaAlexis SmithJacqueline Wells. continua» Titolo originale Rhapsody in BlueBiograficob/n durata 139 min. – USA 1945.

Biografia di George Gershwin. Conosce inizi duri e difficili, poi si reca a Parigi per completare la sua preparazione: il successo gli arride.

Regia di Alf Sjöberg. Un film Da vedere 1944 con Mai ZetterlingAlf KjellinStig JärrelOlof WinnerstrandGösta CederlundCast completo Titolo originale: Hets. Genere Drammatico – Svezia1944durata 102 minuti. Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 4 recensioni.

Un professore di latino (Järrel), detto Caligola, terrorizza gli studenti e, anche pervertito, ossessiona un’allieva (Zetterling) provocandone la morte per crisi cardiaca. Un compagno della ragazza (Kjellin) lo affronta. Scritto dal venticinquenne Ingmar Bergman, è un cupo e soffocante dramma psicologico in un linguaggio di taglio espressionista. Fece conoscere in Europa A. Sjöberg, rinomato regista teatrale che al cinema diede il meglio di sé nel dopoguerra. Nel 1946 a Cannes il film ebbe il premio internazionale della giuria.

Qui Bergman è solo sceneggiatore e aiuto regista
Locandina Piove sul nostro amore

Un film di Ingmar Bergman. Con Barbro KollbergBirger MalmstenGösta CederlundLudde GentzelDouglas Håge. continua» Titolo originale Det regnar på vår kärlekDrammaticob/n durata 90 min. – Svezia 1946.

L’opera seconda di Ingmar Bergman, da un dramma di Oskar Braathen. Un ragazzo e una ragazza s’incontrano un giorno di pioggia a Stoccolma. Sono entrambi degli sconfitti dalla vita. Lui è appena uscito di prigione, lei è incinta. Decideranno di affrontare i loro destini uniti.

Musica nel buio (1947) | FilmTV.it

Un film di Ingmar Bergman. Con Mai ZetterlingBirger MalmstenGunnar BjörnstrandOlof WinnerstrandNaima Wifstrand. continua» Titolo originale Musik i mörkerDrammaticodurata 87 min. – Svezia 1947.

Diventato cieco durante un addestramento militare, l’aspirante musicista Bengt Vyldeke rifiuta l’aiuto di tutti. Nonostante continui a difendere la propria indipendenza, Bengt assume Ingrid come assistente perché la ragazza possa diventare i “suoi occhi”. I due si avvicinano sempre di più ma Bengt, demoralizzato dagli inutili sforzi per riuscire a vivere facendo il pianista, si iscrive ad una scuola per ciechi supponendo che Ingrid sia disposta ad aspettarlo. Dopo aver saputo che la ragazza è già fidanzata, Bengt tenta il suicidio.