Category: Film Anni ’90


Locandina Luna di fieleUn film di Roman Polanski. Con Kristin Scott ThomasPeter CoyoteHugh GrantEmmanuelle SeignerVictor Banerjee Titolo originale Bitter MoonDrammaticodurata 139 min. – Francia, Gran Bretagna 1992MYMONETRO Luna di fiele * * * - - valutazione media: 3,33 su 22 recensioni di critica, pubblico e dizionari

Dal romanzo di Pascal Brukner. Due coppie si incontrano su una nave in crociera per l’India: Nigel e Fiona, Oscar e Mimì. Nigel è un manager piuttosto convenzionale; sua moglie sembrerebbe la sua perfetta omologa, almeno in apparenza. Oscar è su una sedia a rotelle: è un cinico e depravato scrittore americano fallito che vive a Parigi. Mimì è bellissima, parigina e magica, fa sparire le altre donne. Oscar si accorge che Nigel mira a sua moglie e lo incoraggia, ma “in cambio” dovrà ascoltare tutta la sua storia, come fosse un analista. Continua a leggere

Locandina Wind - Più forte del ventoUn film di Carroll Ballard. Con Matthew ModineStellan SkarsgårdJennifer GreyCliff RobertsonJack Thompson.  Titolo originale WindAvventuradurata 126 min. – USA 1992MYMONETRO Wind – Più forte del vento * * 1/2 - - valutazione media: 2,71 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

A Newport, nel 1983, Will Parker è uno dei componenti dell’equipaggio della barca di Cliff Robertson. Tutti sono impegnati per vincere l’America’s Cup e riusciranno invece a perdere interrompendo il ciclo di 130 vittorie americane. Riusciranno a rifarsi. Riprese acrobatiche per un film che sembra la pubblicità patinata di un corso di vela ben organizzato.

Versione integrale inedita in italia, audio da DVD con sub forzati per le parti di dialogo mancanti

Continua a leggere

Risultati immagini per Terra e LibertaRegia di Ken Loach. Un film Da vedere 1995 con Ian HartIcíar BollaínRosana PastorTom GilroyAngela ClarkeFrédéric PierrotCast completoTitolo originale: Land and Freedom. Genere Drammatico – Gran BretagnaSpagna1995durata 105 minuti. distribuito da Bim Distribuzione. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 – MYmonetro 3,80 su 22 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

1994. In seguito all’improvvisa morte del nonno, un operaio inglese di Liverpool, la nipote scopre la sua militanza in Spagna durante la guerra civile, frugando tra carte, fotografie, articoli di giornale e un panno rosso contenente della terra. Da qui si snoda il percorso del giovane David Carr che, nel 1936, decide di arruolarsi nella milizia internazionale del Poum (Partido Obrero de Unificación Marxista) per combattere contro i franchisti: faranno presto seguito gli scontri interni alla sinistra e la delusione ideologica. Alla passione politica si intreccia anche quella amorosa per Blanca, compagna di lotte.
Da rivoluzionario tenace qual è sempre stato, Ken Loach rievoca il fratricida conflitto tra comunisti d’osservanza sovietica e comunisti rivoluzionari e anarchici che squassò le fila dei repubblicani durante la guerra in Spagna, riuscendo a rendere il palpito di un passaggio chiave della storia contemporanea. Continua a leggere

Locandina Lisbon StoryUn film di Wim Wenders. Con Rudiger Vogler, Patrick Bauchau, Vasco Sequeira, Canto e Castro, Viriato Jose da Silva. Commedia, Ratings: Kids+16, durata 105′ min. – Germania, Portogallo 1995. MYMONETRO Lisbon Story * * * 1/2 - valutazione media: 3,63 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Chiamato a Lisbona dall’amico regista Friedrich (Bauchau) che vi sta girando un documentario muto e in bianconero, il fonico Philip trova una casa vuota dove rimangono soltanto le pizze del materiale girato. Non gli rimane che andarsene in giro per Lisbona, registrare suoni, ascoltare la musica del quintetto dei Madredeus e innamorarsi della loro cantante. Sulla soglia dei 50 anni Wenders fa il suo film più leggero, decontratto, attraversato da una brezza di giuoco divertito con margini di autoironia. È un film sul cinema, sul centenario del cinema (con omaggi a Fernando Pessoa e a Manoel de Oliveira, classe 1908, che si permette un’entrata charlottiana), una riflessione sui rapporti tra immagine e suono, pellicola e video, verità e menzogna, sull’opposizione tra cinema americano (delle storie) e cinema europeo (dello sguardo). Conclude il discorso sul guardare (filmare) che Wenders cominciò con Lo stato delle cose e continuò in Fino alla fine del mondo. Un po’ ridondante lo spazio per la musica dei Madredeus. L’edizione italiana appiattisce e mortifica la mescolanza delle tre lingue (inglese, tedesco, portoghese). Continua a leggere

Un film di Gabriele Salvatores. Con Diego Abatantuono, Valeria Golino, Claudio Bisio, Renato Carpentieri, Antonio Catania. Commedia, durata 109 min. – Italia 1992. MYMONETRO Puerto Escondido * * 1/2 - - valutazione media: 2,78 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Dopo il successo e l’Oscar di Mediterraneo Salvatores dirige un film surreale, disimpegnato ma non troppo. Più vicino a Turné, il suo film più riuscito, Puerto Escondido parte da un omicidio. La trama gialla è comunque solo un pretesto. Lo stile rimanda un po’ al cinema di Aki Kaurismaki. Il protagonista conduce una vita da perfetto integrato nella società, conformista e apparentemente pieno di certezze. Deve però fuggire in Messico per colpa della morbosa amicizia di un poliziotto che ha commesso due delitti davanti a lui. Dopo aver conosciuto due disperati che si barcamenano tra combattimenti di galli e spaccio di droghe leggere trova una dimensione diversa rispetto alla sua esistenza precedente. Per un cambiamento reale però dovrà compiere un atto estremo, da fuorilegge, e assumerne la responsabilità. Il viaggio e la fuga nel cinema di Salvatores sono al capolinea. Buona prova di Abatantuono, un ruolo molto maschile per la Golino e uno azzeccato per Bisio. A coronare il tutto l’indiscutibile bravura di Antonio Catania e le musiche di Mauro Pagani. Continua a leggere

Risultati immagini per I piccoli MaestriUn film di Daniele Luchetti. Con Stefano AccorsiStefania MontorsiMarco PaoliniGiorgio PasottiDiego Gianesini.  DrammaticoRatings: Kids+16, durata 116 min. – Italia 1998MYMONETRO I piccoli maestri * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Dal romanzo omonimo di Meneghello. Il giovane partigiano Gigi chiede di poter assumere il nome di battaglia “bandiera”. Ma gli viene negato perché considerato retorico. E si sa, lo spirito della resistenza non voleva essere quello. Gigi viene pure punito. Torna di moda la Resistenza, purtroppo questo film è l’ennesimo caso lampante dell’inadeguatezza del cinema rispetto alla scrittura. A meno che si tratti di Ford ( Furore) o di Visconti ( Il gattopardo). Continua a leggere

Risultati immagini per Die HardDie Hard è una popolare saga cinematografica poliziesca d’azione creata da Roderick Thorp e distribuita dalla 20th Century Fox, che narra le vicende del poliziotto John McClane, interpretato da Bruce Willis.

film della serie si sviluppano in un arco di tempo di 25 anni, dal 1988 al 2013.

Film della serie

  1. Trappola di cristallo (Die Hard), regia di John McTiernan (1988)
  2. 58 minuti per morire – Die Harder (Die Hard 2), regia di Renny Harlin (1990)
  3. Die Hard – Duri a morire (Die Hard with a Vengeance), regia di John McTiernan (1995)
  4. Die Hard – Vivere o morire (Live Free or Die Hard), regia di Len Wiseman (2007)
  5. Die Hard – Un buon giorno per morire (A Good Day to Die Hard), regia di John Moore (2013)

Risultati immagini per La Vita è Bella

La vita è bella è un film di Roberto Benigni del 1997, con Roberto Benigni, Nicoletta Braschi, Giustino Durano, Giorgio Cantarini, Lidia Alfonsi, Sergio Bini Bustric, Pietro De Silva. Prodotto in Italia. Durata: 122 minuti.
la Trama
Guido Orefice, toscano montanino ed ebreo, s’innamora sul finire degli anni ’30 della maestrina Dora, la corteggia in modi stravaganti, la sposa. Sei anni dopo sono venute le leggi razziali, la guerra e le deportazioni. Guido con il figlioletto Giosuè parte per il campo di concentramento.

Continua a leggere

Poster Patch AdamsUn film di Tom Shadyac. Con Robin Williams, Daniel London, Monica Potter, Philip Seymour Hoffman, Bob Gunton. Commedia, Ratings: Kids+16, durata 115 min. – USA 1999. MYMONETRO Patch Adams * * * - - valutazione media: 3,47 su 22 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il giovane Patch Adams, dopo diversi tentativi di suicidio, viene ricoverato in un ospedale psichiatrico in cui il disinteresse nei confronti dei pazienti regna sovrano. La situazione non sarà diversa alla Facoltà di Medicina a cui si iscrive. Il preside Walcott è un individuo decisamente cinico. Patch non sopporta tutto questo e, quando potrà occuparsi in prima persona di un ospedale, ribalterà la prospettiva. Travestimenti da clown, terapia del buonumore, attenzione vera nei confronti dei pazienti divengono la pratica quotidiana. Robin Williams gigioneggia senza freni in un film che si ispira alla realtà ma che non dimentica gli stereotipi. Continua a leggere

Locandina L'avvocato del diavoloUn film di Taylor Hakford. Con Al Pacino, Charlize Theron, Keanu Reeves, Jeffrey Jones, Judith Ivey. Titolo originale The Devil’s Advocate. Thriller, durata 143′ min. – USA 1997. MYMONETRO L’avvocato del diavolo * * * - - valutazione media: 3,34 su 65 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un giovane, dotato, spregiudicato avvocato della Florida (K. Reeves) accetta un’allettante proposta di uno studio legale di New York, guidato da John Milton (A. Pacino) e si rende conto di aver venduto l’anima al diavolo. Letteralmente. Da un romanzo di Andrew Neiderman _ con la fotografia del polacco Andrzej Bartkowiak, le scene di Bruno Rubeo, gli effetti visivi di Richard Greenberg e i demoni disegnati da Rick Baker _ è uscito un filmone difficile da catalogare: horror giudiziario? farsa orrorifica? parabola faustiana? Nel suo toccare antichi e nuovi temi religiosi (con frequenti citazioni dell’Apocalisse giovannea) la materia del film è ambiziosa e rischiosa: il sublime confina col ridicolo, e spesso ci sprofonda. Non bastano gli effetti speciali per fare un buon film fantastico. Vien voglia di leggere il romanzo: i dialoghi sono forse la componente più interessante del film, e Pacino _ doppiato da Giancarlo Giannini _ li dice con un potente istrionismo ben temperato. Continua a leggere

Risultati immagini per Message in a Bottle mymoviesRegia di Luis Mandoki. Un film con Robbie ColtraneIlleana DouglasJohn SavagePaul NewmanRobin WrightKevin CostnerCast completo Titolo originale: Message in a Bottle. Genere Drammatico – USA1999durata 131 minuti. – MYmonetro 3,62 su 32 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Garrett Blake, da quando sua moglie è morta, fa vita ritirata riparando e costruendo barche. Theresa Osborne è una ricercatrice del “Chicago Tribune”, divorziata e con un figlio. Un giorno, facendo jogging, trova sulla spiaggia una bottiglia con un messaggio d’amore firmato “G”. La donna resta colpita dal testo e, senza volerlo, fa nascere un caso giornalistico al punto di essere incaricata dell’individuazione del misterioso “G”. Scopre Garrett e i due si innamorano ma qualcosa impedirà il lieto fine. Costner ha affidato alla bottiglia la possibilità di riemergere dopo una serie di flop e ci è quasi riuscito grazie alla nervosa presenza di Robin Wright Penn (indimenticata Bottondoro diLa storia fantastica) e alla pacata ma solida figura di un Paul Newman che ormai funziona bene solo come spalla Continua a leggere

Risultati immagini per Asterix Asterix il Gallico (Astérix le Gaulois) è un film a colori di genere animazione, azione, avventura, ragazzi, commedia della durata di 68 min. diretto da Ray Goossens e interpretato da Roger Carel, Jacques Morel, Pierre Tornade, Jacques Jouanneau, Lucien Raimbourg.Prodotto nel 1967 in Francia, Belgio.

50 a. C.: tutta la Gallia è vinta. Tranne una piccola regione che resite grazie a Asterix, Obelix e i loro amici. Un centurione romano scopre che il segreto dell’invincibilità di questi Galli sta in una pozione che li rende invincibili.

Asterix e Cleopatra (Astérix et Cléopâtre) è un film a colori di genere animazione, avventura, ragazzi, commedia della durata di 72 min. diretto da René Goscinny, Lee Payant, Albert Uderzo e interpretato da Roger Carel, Pierre Tornade, Jacques Balutin, Micheline Dax, René Goscinny, Henri Labussière, Bernard Lavalette, Serge Sauvion.Prodotto nel 1968 in Francia, Belgio.
Per rivendicare la grandezza del suo regno, la regina del Nilo decide di celebrare il suo popolo e la sua potenza con un meraviglioso palazzo. Costruirlo in soli tre mesi non è cosa facile, ma le cose cambiano se intervengono i due paladini delle imprese impossibili, Asterix e Obelix. Continua a leggere

Locandina OvosodoUn film di Paolo Virzì. Con Nicoletta Braschi, Edoardo Gabbriellini, Claudia Pandolfi, Regina Orioli, Marco Cocci. Commedia, Ratings: Kids+16, durata 103′ min. – Italia 1997. MYMONETRO Ovosodo * * * 1/2 - valutazione media: 3,54 su 36 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Cresciuto in un quartiere popolare di Livorno, detto Ovosodo, Piero (Gabbriellini) arriva faticosamente al liceo classico, diventa amico del ricco e irrequieto Tommaso (Cocci), sbanda per una cugina (Orioli) dell’amico, è bocciato alla maturità e, dopo il servizio militare, trova lavoro nella fabbrica del padre di Tommaso finché gli tocca in premio la coinquilina Susy (Pandolfi). E si trova sistemato: marito, padre e operaio. Emblematico esempio di cinema medio italiano degli anni ’90, capace di conciliare consensi di critica e successo di pubblico, costruito come un classico romanzo di formazione, in oscillazione tra nostalgia e rassegnazione senza nome, tenero più che lucido, all’insegna ideologica di una socialdemocrazia rassicurante e ulivista. “Rimane lì, come un uovo sodo, non va né su, né giù” (F. Pitassio). Gran Premio speciale della giuria a Venezia. Continua a leggere

Locandina The Truman ShowUn film di Peter Weir. Con Jim Carrey, Laura Linney, Noah Emmerich, Natascha McElhone, Brian Delate. Fantastico, Ratings: Kids+16, durata 102′ min. – USA 1998. MYMONETRO The Truman Show * * * * - valutazione media: 4,22 su 99 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

I primi trent’anni (un po’ meno: 10909 giorni) nella vita incolore di Truman Burbank (Carrey) sono stati lisci come l’olio nella tranquilla e agiata comunità suburbana di Seahaven. Un giorno, però (con ritardo rispetto agli spettatori), scopre che questo quadro idilliaco è una gigantesca messinscena, una soap opera allestita in uno studio televisivo grande come un’intera regione di cui è l’unica persona vera filmata da telecamere invisibili. Tutti gli altri sono attori, guidati dal produttore-demiurgo Christof (Harris). La sceneggiatura magistrale del giovane neozelandese Andrew Niccol (Gattaca) abbina gli ingredienti di Capra e Sturges con le invenzioni più angosciose di Orwell, Sheckley, Dick, secondata dalla regia invisibile di Weir che fa “convivere l’originalità delle idee e l’obbligo di tradurle in un linguaggio accessibile a tutti” (P. Cherchi Usai). Continua a leggere

Locandina Vesna va veloceUn film di Carlo Mazzacurati. Con Silvio Orlando, Antonio Albanese, Tereza Zajickova, Roberto Citran, Antonio Catania. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 92′ min. – Italia 1996. MYMONETRO Vesna va veloce * * 1/2 - - valutazione media: 2,73 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Vesna arriva in autobus a Trieste da un villaggio della Repubblica Ceca e non riparte. Per mantenersi si prostituisce finché a Rimini conosce un caposquadra muratore che, dopo essere stato suo cliente, le si avvicina come persona, amico, amante. Ma lei gli sfugge. Si può vendere il corpo, salvando l’anima? Mazzacurati prova a dirlo con attenzione, pudore, rispetto, senza la pretesa di penetrare nel mistero di un essere umano e di spiegarlo allo spettatore. Da una sceneggiatura che deve essere stata laboriosa (scritta dal regista, Rulli e Petragli, Umberto Contarello, Claudio Piersanti) è uscito un film sensibile, ma diseguale con molti vuoti d’aria che, cercando la corda della poesia lirica, diventa liricizzante. Vi fa macchia, comunque, il personaggio di Albanese. Continua a leggere

Locandina Il toroUn film di Carlo Mazzacurati. Con Marco Messeri, Roberto Citran, Diego Abatantuono, Alberto Lattuada. Commedia, Ratings: Kids+16, durata 105′ min. – Italia 1994. MYMONETRO Il toro * * 1/2 - - valutazione media: 2,88 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Due allevatori cassintegrati, quasi in risarcimento della negata indennità di licenziamento, rubano Corinto, campione taurino di riproduzione che vale un miliardo, per (s)venderlo all’Est. Come nelle opere precedenti del padovano Mazzacurati, il film parte da un’idea forte, originale, carica di potenziale metaforico _ il magnifico e mostruoso toro diventa qui l’emblema del capitalismo _ ma il racconto si rivela poi debole e sfrangiato. I temi sono indicati, ma non approfonditi. Manca di energia. Abbonda, invece, come in tanto cinema italiano degli anni ’90, un’aria lamentosa di sconfitta, rassegnazione, disorientamento. Musiche di Ivano Fossati. Leone d’argento a Venezia e Coppa Volpi a Citran come miglior attore. 2 Grolle d’oro: regia, produzione (Cecchi Gori). Continua a leggere

Risultati immagini per Embrace of the VampireDirector:Anne Goursaud Writers:Halle EatonNicole Coady | 1 more credit »Stars:Martin KempRebecca FerrattiAlyssa Milano |See full cast & crew »

An 18-year-old college freshman is seduced by a handsome vampire lover who introduce her to a dark world of carnal desires.

Continua a leggere

Locandina italiana Toy Story - Il mondo dei giocattoliUn film di John Lasseter. Con Tom Hanks, Tim Allen, Don Rickles, Wallace Shawn, Jim Varney. Titolo originale Toy Story. Animazione, Ratings: Kids, durata 81 min. – USA 1995. – Walt Disney uscita venerdì 22 marzo 1996. MYMONETRO Toy Story – Il mondo dei giocattoli * * * 1/2 - valutazione media: 3,88 su 37 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Nell’universo confinato che è la stanza di Andy i suoi giocattoli si autogestiscono facendo riferimento a Woody il cowboy, da sempre il preferito del bambino. Quando però una festa di compleanno porta in casa lo space ranger Buzz Lightyear, giocattolo nuovo e moderno, gli equilibri e le preferenze cominciano a cambiare. Buzz ha un carattere diverso da Woody, pensa di essere un vero space ranger e piace a tutti. Questo proprio a pochi giorni dal temutissimo grande trasloco in cui tutti i giocattoli temono di essere persi… Continua a leggere

Risultati immagini per Motorama 1991Motorama è un road movie del 1991 scritto da Joseph Minion e diretto da Barry Shils.

Gus è un ragazzino di 10 anni, che decide di fuggire di casa a causa del violento padre. Rompe così il suo salvadanaio, si autocostruisce delle prolunghe per le gambe per poter guidare, e ruba una Ford Mustang. Qui inizia il suo viaggio, ed il suo sogno, ovvero partecipare al “Motorama”, un concorso organizzato dalla compagnia petrolifera Chimera. Il gioco, aperto a tutti, consiste nel collezionare delle figurine che vengono date ogni tot di carburante acquistato presso una stazione della Chimera. In queste figurine possono celarsi delle lettere, ed il concorrente che riuscirà a completare la parola “Motorama”, potrà essere eleggibile per un premio di 500.000$ Continua a leggere

Risultati immagini per paprika tintoPaprika è un film (liberamente tratto dal romanzo Fanny Hill di John Cleland) del 1991 diretto da Tinto Brass e interpretato da Debora Caprioglio.

Il regista ripropose con questo film l’opportunità del ripristino delle case di tolleranza, tema puntualmente dibattuto dall’opinione pubblica italiana; i detrattori presero spunto dal film per dimostrare quanto la piaga dello sfruttamento fosse comunque presente.

Nel 1948, Mimma decide di lavorare in una casa di tolleranza per un breve periodo, la cosiddetta “quindicina”, per aiutare economicamente il fidanzato Nino e sposarsi, assumendo così il nome d’arte “Paprika” dopo avere assaggiato un gulasch.
Quando scopre che Nino è in realtà un lestofante che vuole solo sfruttarla, non le resta che proseguire nel mestiere, considerata poi la schedatura giudiziaria per tutte le prostitute, frequentando diverse case dentro e fuori l’Italia, conoscendo i più diversi personaggi, sia benevoli che sordidi, fino a quando, poco prima dell’avvento della legge Merlin che dispone la chiusura di tutte le case di tolleranza, riesce a sistemarsi sposando il conte Bastiano, un anziano e ricco cliente. Continua a leggere