Category: Film Anni ’90


Le pellicole cinematografiche di Star Trek sono dodici, prodotte dal 1979 al 2013. Il cast protagonista dei primi sei film è quello della serie classica, capitanato da Kirk.[61] Nei quattro film successivi l’equipaggio di Kirk lascia posto a quello della “Next Generation” comandato da Picard. Il settimo film, Generazioni, costituisce il “trait d’union” tra i due differenti cast e li vede entrambi presenti.[62] L’undicesimo e il dodicesimo film, del 2009 e del 2013, rappresentano invece un reboot della serie classica ambientati in una nuova linea temporale, con un cast completamente rinnovato (tranne Leonard Nimoy che interpreta in entrambi i film un cameo nei panni di uno Spock anziano).[25][63] Continua a leggere

Locandina Equinox

Un film di Alan Rudolph. Con Matthew Modine, Lara Flynn Boyle, Marisa Tomei Drammatico, durata 113 min. – USA 1993. MYMONETRO Equinox * * 1/2 - - valutazione media:2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un’infermiera con aspirazioni di scrittrice trova una lettera sigillata. Scopre così di un’eredità destinata nel passato a due gemelli. La donna li ritrova e scopre che i due non sanno nulla l’uno dell’altro. Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Abel Ferrara. Con Christopher Walken, Annabella Sciorra, Isabella Rossellini, Vincent Gallo, Chris Penn. Titolo originale The Funeral. Drammatico, durata 103′ min. – USA 1996. MYMONETRO Fratelli * * * 1/2 - valutazione media: 3,67 su 16 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

A metà degli anni ’30 a New York, durante la veglia funebre, i fratelli Ray e Chez Tempio decidono di vendicare l’assassinio del più giovane Johnny. Più che un mafia movie, è una tragedia morale mimetizzata da film gangsteristico che fa irrompere il “sacro” (l’esistenza di Dio e quella del Male, l’etica cristiana, il libero arbitrio, la vendetta, il perdono, la carità) nei codici di un genere cinematografico. Scritto dal geniale Nicholas St. John, abituale collaboratore di Ferrara, e fotografato da Ken Kelsh su due tonalità dominanti (nero, verde), si conclude con una strage che l’avvicina ai massacri del teatro elisabettiano. Una delle novità del film che ha poco da spartire con quelli Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Gabriele Salvatores. Con Diego Abatantuono, Claudio Bigagli, Giuseppe Cederna, Claudio Bisio, Gigio Alberti. Commedia, durata 95′ min. – Italia 1991. MYMONETRO Mediterraneo * * * * - valutazione media: 4,05 su 52 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Avventure, amori e tribolazioni di otto soldati del Regio Esercito Italiano che nel giugno 1941 sono mandati a presidiare un’isoletta greca dell’Egeo dove rimangono sino all’inverno del 1943. Uno degli otto non tornerà. Senza ambizioni storiche, è una favola, un racconto di formazione, un apologo sull’amicizia virile, sul desiderio di fuga (è dedicato “a tutti quelli che stanno scappando”), sulle difficoltà di crescere. Chiude un’ideale trilogia sul viaggio e su una generazione, quella del regista, formata da Marrakech Express e Turné. Un bel gioco di squadra attoriale e un’accattivante mistura di buffo e patetico con molti stereotipi e qualche leziosaggine ruffiana. Girato nell’isola di Kastellorizo (Megisti in greco). Oscar per il film straniero. Continua a leggere

Photobucket

Un film di Spike Jonze. Con John Cusack, Cameron Diaz, Catherine Keener, John Malkovich, Orson Bean. Titolo originale Being John Malkovich. Commedia, durata 103 min. – Gran Bretagna, USA 1999. MYMONETRO Essere John Malkovich * * * 1/2 - valutazione media: 3,77 su 15 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Un burattinaio, John Cusack, un giorno scopre un portale che gli permette di entrare nella mente e nella vita dell’attore John Malkovich.

Continua a leggere

download

Un film di Bill Duke. Con Laurence Fishburne, Jeff Goldblum, Charles Martin Smith, Victoria Dillard Titolo originale Deep Cover. Poliziesco, durata 108 min. – USA 1992.MYMONETRO Massima copertura * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

John è entrato nella polizia per altruismo. Viene utilizzato dalla Dia per sgominare una banda di spacciatori. Riesce nell’impresa nonostante l’ostilità del suo superiore. Film in bilico tra il black e il noir, riscatta una sceneggiatura scontata grazie al ritmo che viene impresso alla vicenda. Per il resto siamo nello stereotipo più puro. Continua a leggere

Risultati immagini per europa lars von trier

Un film di Lars von Trier. Con Eddie Constantine, Barbara Sukowa, Jean-Marc Barr, Udo Kier Drammatico, durata 114′ min. – Francia, Danimarca, Svezia, Germania 1991. MYMONETRO Europa * * * - - valutazione media: 3,04 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Nell’autunno del 1945 un giovane americano, di nascita tedesca e di buona volontà, ritorna nella patria in rovina, trova un posto come conduttore di vagoni-letto e, grazie a un coinvolgimento amoroso, si fa incastrare da un gruppo terroristico di Lupi Mannari, irriducibili nazisti non rassegnati alla sconfitta. Cocktail di thriller e melodramma con una componente umoristica. Più che la storia, artificiosa e quasi banale, e più che i personaggi, conta l’apparato tecnico-formalistico: colore contrapposto al bianconero, sovrimpressioni, obiettivi deformanti, cinepresa dinamica, scenografie di taglio espressionistico. Antitedesco nella sostanza, è profondamente tedesco nella forma. Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Paul Verhoeven (I). Con Arnold Schwarzenegger, Rachel Ticotin, Sharon Stone, Ronny Cox, Michael Ironside. Titolo originale Total Recall. Fantascienza, Ratings: Kids+16, durata 109′ min. – USA 1990. MYMONETRO Atto di forza * * * - - valutazione media: 3,37 su 27 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Dal racconto di Philip K. Dick We Can Remember It for You Wholesale (Ricordiamo per voi, 1966). Nel 2084, desideroso di compiere un viaggio su Marte, l’operaio edile Doug Quaid si rivolge all’agenzia Recall che vende viaggi e avventure di turismo virtuale, ma scopre di essere già stato su quel pianeta come Hauser, agente segreto al servizio dello spietato dittatore locale, e si unisce al movimento popolare di rivolta. Film eccessivo nell’azione, nella violenza, nella grandiosità delle scenografie, negli effetti speciali (Oscar per Eric Brevig), nell’ideologia. Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Peter Jackson. Con Trini Alvarado, John Astin, Michael J. Fox, Peter Dobson Titolo originale The frighteners. Horror, durata 106′ min. – Nuova Zelanda, USA 1996. MYMONETRO Sospesi nel tempo * * * - - valutazione media: 3,14 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Inspiegabile catena di decessi per attacco cardiaco in una cittadina USA. Aiutato da tre fantasmi (Astin, McBride, Fyfe) il vedovo Bannistor (Fox) imbastisce piccole truffe ai danni delle famiglie dei cari estinti, fa il filo alla vedova Lucy (Alvarado) e scopre un defunto cattivissimo (Busey). Scritto con la moglie Fran Walsh, è il 1° film del neozelandese Jackson per Hollywood, e risente fin troppo dell’influenza di R. Zemeckis, produttore esecutivo. Farsa macabra in altalena tra satira di costume e scempiaggini ridanciane, appoggiate a efficaci effetti speciali. Il traguardo è la ricostruzione della famiglia, eliminando le aberrazioni sessuali del percorso. Parzialmente riuscita la contaminazione dei generi, ma le figure secondarie azzeccate non mancano. Continua a leggere

Risultati immagini per La Dea dell'Amore

Un film di Woody Allen. Con Woody Allen, Mira Sorvino, Helena Bonham Carter, F. Murray Abraham, Claire Bloom.Titolo originale Mighty Aphrodite. Commedia, durata 95 min. – USA 1995. MYMONETRO La dea dell’amore * * * - - valutazione media: 3,33 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Allen torna al grande divertimento con questo film in cui l’autobiografia torna a fare capolino. Si trova nei panni di un uomo che, convinto dalla moglie ad adottare un figlio, non resiste al bisogno di sapere chi sono i genitori naturali. Riesce così a scoprire la madre che fa la pornoattrice e rischia di innamorarsi proprio di lui. A commentare e, in qualche misura, a dirigere gli eventi è un coro greco con tutti i ruoli al posto giusto. La tragedia si muta in commedia ma l’uomo contemporaneo è costretto a confrontarsi con i dilemmi di sempre, sembra dire Allen. Nell’antichità era il teatro il luogo privilegiato della rappresentazione, oggi questo compito è passato al cinema e alla televisione. Woody ama il primo e ce lo dichiara ogni volta che può, anche nel delizioso finale di una delle sue opere più riuscite. Continua a leggere

Risultati immagini per Days of being wild

Un film di Wong Kar-wai. Con Leslie Cheung, Andy Lau, Carina Lau Titolo originale À-fei zheng chuang. Drammatico, durata 95 min. – Hong Kong 1991. MYMONETRO Days of Being Wild * * * - - valutazione media: 3,38 su 5 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Hong Kong, 1960. Il giovane dissoluto Yuddy seduce e poi abbandona due ragazze – la cassiera Su Li-Zhen e la cantante Mimi – prima di partire per le Filippine alla ricerca della sua vera madre e delle radici che lo possano ancorare alla vita.
È con Days of Being Wild che Wong Kar-wai diventa l’autore che in seguito il mondo conoscerà e a cui tributerà infiniti elogi. Se As Tears Go By era ancora fortemente legato alle meccaniche dell’industria di Hong Kong e a un certo modo di girare il connubio tra action e Continua a leggere

Locandina italiana Giorni di tuono

Un film di Tony Scott. Con Robert Duvall, Randy Quaid, Tom Cruise, Nicole Kidman, Michael Rooker.Titolo originale Days of Thunder. Avventura, durata 109 min. – USA 1990. MYMONETRO Giorni di tuono * * - - - valutazione media: 2,38 su 14 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Fratello degenere di Ridley, Tony, pur con il suo manierismo inossidabile, ha sempre la risposta del pubblico, che ha ciò che vuole. In questo caso un Tom Cruise tutto sorrisi. Di trovata in trovata si arriva all’amore e alla vittoria in una corsa automobilistica. Ma Tom Cruise non è Steve McQueen e Tony Scott non è un regista d’attori. Successo di pubblico. Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Luc Besson. Con Gary Oldman, Jean Reno, Danny Aiello, Natalie Portman, Peter Appel. Titolo originale Léon. Drammatico, durata 119′ min. – Francia 1994. MYMONETRO Leon * * * * - valutazione media: 4,09 su 73 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Léon è un killer, un sicario a pagamento della peggior specie, introvabile e indistruttibile, fin quando un topolino penetra nel suo universo: un topo piccolo con gli occhi immensi della dodicenne Matilde. A parte Reno, per il quale il film è stato scritto su misura, la piccola Portman è la rivelazione del film. È la bizzarra, perversa e onesta storia d’amore tra una dodicenne e un sicario. Amore senza sesso. Lui, l’adulto bambino, la istruisce a uccidere; lei, la bambina adulta, gli insegna a vivere. Besson è un manierista, ma sa prendere i suoi rischi: il suo è un cinema d’azione che non esclude, però, né una strenua attenzione alla psicologia né la cura puntigliosa dei personaggi. Notevoli Oldman e Aiello. Continua a leggere

Risultati immagini per Revenge - Vendetta

Un film di Tony Scott. Con Madeleine Stowe, Anthony Quinn, Tomas Milian, Kevin Costner, Sally Kirkland Drammatico, durata 124′ min. – USA 1990. MYMONETRO Revenge * * * - - valutazione media: 3,47 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Lascia l’America per andare da un amico messicano, miliardario e corrotto politicante, ma tutto si incrina quando scappa con la giovane moglie. Intruglio di orgoglio, pregiudizio, tradimento, vendetta, violenza, sesso con un pizzico di horror: tremendo. Come mangiare a cucchiaiate farina cruda. Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Giorgio Panariello. Con Manuela Arcuri, Ugo Pagliai, Giorgio Panariello, Gianna Giacchetti. Comico, durata 90 min. – Italia 1999. MYMONETRO Bagnomaria * * - - - valutazione media: 2,29 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il film si articola su quattro storie ambientate nella Versilia di fine stagione. Nella prima un bambino di nome Simone si innamora di una ragazza e si allontana dalla colonia per seguirla. Nella seconda un sindaco conservatore si scontra con il figlio di tutt’altre idee e comportamenti. Nella terza l’ubriacone del paese viene fatto oggetto di uno scherzo decisamente pesante facendogli trovare in una bara un morto al posto del vino che lui pensava vi fosse contenuto. Nella quarta un bagnino di buon cuore salva dal fallimento la proprietaria del “Bagnomaria”. In attesa dei più che buoni ascolti televisivi, Panariello si cuce addosso un film di serie B che non va al di là di una serie di sketch. È quello che fanno da (quasi) sempre i Vanzina. Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Mario Brenta. Con Marco Pauletti, Duilio Fontana, Carlo Cesarotti Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 124′ min. – Italia 1994. MYMONETRO Barnabo delle montagne * * - - - valutazione media: 2,38 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Da un racconto lungo (1933) di Dino Buzzati. 1920: in un frangente di pericolo un guardaboschi armato ha paura. Perde la faccia e il posto. Va a fare il contadino, mentre gli anni passano, macerati nel rimorso, nel senso di colpa, nell’espiazione. Quando torna in montagna, gli si presenta l’occasione del riscatto, ma rinuncia: non spara nemmeno questa volta. Sembra una sconfitta, è una vittoria. Film lento e ascetico, dominato dal silenzio con rari dialoghi. L’azione cede il posto alla riflessione e alla contemplazione. Oltre all’amore per la montagna, il Continua a leggere

Locandina Batman & Robin

Un film di Joel Schumacher. Con Chris O’Donnell, Uma Thurman, Arnold Schwarzenegger, George Clooney, Val Kilmer Fantastico, Ratings: Kids+13, durata 130 min. – USA1997. MYMONETRO Batman & Robin * 1/2 - - - valutazione media: 1,78 su 43 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il dottor Freeze è alla ricerca di una cura per la moglie che è ibernata. Ha al suo fianco Poison Ivy, una volta scienziata in chimica e divenuta ora una specie di dea della Flora. Batman, con l’aiuto di Robin, deve difendere Gotham City dalla pericolosa irruzione di questi due personaggi. Troveranno un aiuto inatteso nella nipote del maggiordomo di Batman e riusciranno, ovviamente, a sconfiggere i ‘cattivi’. Dimenticate le atmosfere introversamente dark dei film di Burton, nella serie ‘Batman’ psicologie dei personaggi e sviluppo delle battute non contano più nulla. Ciò che importa è solo ed esclusivamente aggiungere luci a colori e suoni in un ritmo incessante che lasci lo spettatore esausto al termine della proiezione. Con il risultato di aggiungere una nuova dose di droga visiva agli assuefatti e di far individuare un vuoto pneumatico in confezione extralusso a chi invece ha conservato un minimo di capacità di discernimento. Film come questo hanno, per fortuna, un destino segnato: col passaggio televisivo perderanno qualsiasi tipo di presa, rivelando così la loro inconsistenza. Continua a leggere

Risultati immagini per beowulf 1998 locandina

Beowulf è un film fantastico del 1998 diretto da Graham Baker. Ispirato all’antico poema epico Beowulf, è ambientato in una realtà alternativa di tipo medioevale post apocalittico. Il film è stato girato in Romania.

Un guerriero errante di nome Beowulf giunge alla rocca di Hrothgar, nei cui recessi si nasconde Grendel, gigantesco mostro demoniaco che, ogni notte, attacca ed uccide qualcuno degli abitanti della fortezza. Questi ultimi sono prigionieri nella rocca stessa, assediata da un esercito che vuole impedire la propagazione del male nei dintorni. Lo stesso Beowulf è frutto dell’unione tra un’umana ed un dio delle tenebre, cosa che lo condanna, perennemente, ad uccidere demoni onde impedire alla sua natura malvagia di prevalere su di lui. Egli si Continua a leggere

Poster Beverly Hills Cop III - Un piedipiatti a Beverly Hills III

Un film di John Landis. Con Hector Elizondo, Eddie Murphy, Judge Reinhold, Stephen McHattie Commedia, durata 105 min. – USA 1994. MYMONETRO Beverly Hills Cop III – Un piedipiatti a Beverly Hills III * * 1/2 - - valutazione media: 2,55 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Alex Foley, agente della polizia dalla risata inconfondibile, torna per la terza volta. Purtroppo, nonostante la regia di Landis, siamo ancora una volta nel già visto e nelle battute banali. L’idea di ambientare il film a Wonder World, un grande parco di giochi, era dettata forse dall’intento di mostrare come gli Stati Uniti siano un enorme baraccone. L’ironia però si perde nella sceneggiatura scontata che vede Foley cercare di districarsi nell’ennesimo caso di omicidio. Salti e capriole non sono sufficienti. Continua a leggere

Risultati immagini per Beverly Hills Cop locandina

Un film di Martin Brest. Con John Ashton, Eddie Murphy, Judge Reinhold, Ronny Cox, James Russo Titolo originale Beverly Hills Cop. Poliziesco, durata 105 min. – USA 1984.MYMONETRO Beverly Hills Cop – Un piedipiatti a Beverly Hills * * * - - valutazione media: 3,33 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Eddie Murphy è Alex Foley, poliziotto di Detroit che chiede le ferie per poter cercare gli assassini di un suo amico. La pista lo porta a Beverly Hills e ai traffici illeciti di un potente uomo d’affari responsabile della morte dell’amico. Quando torna al suo distretto Alex si accorge di aver guadagnato la stima dei suoi colleghi. Divertente e ricco di azione, ennesimo successo dell’irresistibile attore di colore “nato” con Una poltrona per due. Continua a leggere