Category: Film Anni ’80


Risultati immagini per Domani si balla

Un film di Maurizio Nichetti. Con Paolo Stoppa, Mariangela Melato, Maurizio Nichetti, Elisa Cegani, Walter Valdi.Commedia, durata 102 min. – Italia 1982. MYMONETRODomani si balla * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Mariangela e Maurizio, due frustrati cronisti della squattrinata rete privata “Onda 33”, impegnati in un reportage su una casa di riposo per artisti, sono testimoni della caduta dell’aereo che trasporta la troupe dell’emittente televisiva “TV Etere”, la più ricca del mondo e l’unica in grado di trasmettere su scala internazionale. L’equipaggio è salvo, ma sembra vittima di un misterioso virus che induce ad una incontrollabile e frenetica allegria. Il contagio, causato dalle radiazioni di un’astronave marziana che ha incrociato “TV Etere”, si diffonde Continua a leggere

Locandina Dreamscape - Fuga nell'incubo

Un film di Joseph Ruben. Con Max von Sydow, Dennis Quaid, Kate Capshaw, Christopher Plummer, Eddie Albert.Titolo originale Dreamscape. Fantastico, durata 99 min. – USA, Gran Bretagna 1986. MYMONETRO Dreamscape – Fuga nell’incubo * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il dottor Paul Novotny è l’ideatore di una psicoterapia che mediante la manipolazione dei sogni può rimuovere le cause inconsce di instabilità psicologica. La macchina attraverso la quale gli sperimentatori possono introdursi nella personalità dei pazienti ed entrare in contatto con loro per operare “fisicamente”, interessa, però, alcuni settori deviati dei servizi segreti che, guidati da Bob Blair, Continua a leggere

Un film di Andrei Tarkovskij. Con Erland Josephson, Domiziana Giordano, Oleg Yankovsky, Piero Vida, Milena Vukotic. Drammatico, durata 130 min. – Italia 1983. MYMONETRO Nostalghia * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un critico musicale russo, in Italia per ricostruire un episodio della vita del musicista russo Pavel Sasnowskj, incontra a Bagni Vignoni, una località termale presso Siena, un singolare personaggio, chiamato “il matto”, il quale afferma che per pacificare il mondo è necessario attraversare con una candela accesa la piscina di Santa Caterina. Dopo un soggiorno a Roma, dove il matto si dà fuoco in Campidoglio, il critico compie la traversata della piscina con la candela, ma muore d’infarto per l’immane fatica. Ancora un film sul tema, ossessivo per Tarkovskij, del “sacrificio” che è necessario per raggiungere la pace. Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Ronald Neame. Con Glenda Jackson, Walter Matthau, Herbert Lom, Lucy Saroyan Titolo originale Hopscotch. Spionaggio, durata 105′ min. – USA 1980. MYMONETRO Due sotto il divano * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Da un romanzo di Brian Garfield che lo ha sceneggiato. Per vendicarsi dei superiori, agente della CIA decide di pubblicare un libro di memorie. I colleghi americani vogliono eliminarlo, quelli sovietici assoldarlo. Difficile immaginare una CIA buona contrapposta a una CIA cattiva, ma la farsa è spassosa, raccontata di buona lena con preziose citazioni musicali e con due attori di prima classe Continua a leggere

Risultati immagini per Cena a sorpresa

Un film di Sammo Hung. Con Lola Forner, Jackie Chan, Sammo Kam-Bo Hung, Yuen Biao Poliziesco, durata 107 min. – USA, Hong Kong 1988. MYMONETRO Cena a sorpresa * - - - - valutazione media: 1,00 su 1 recensione.

Una furba ladruncola si finge prostituta per derubare in tutta tranquillità gli ignari clienti. Un giorno, un sicario cinese tenta di ucciderla: lei non può certo immaginare che sia assoldato da suo zio, al corrente di un favoloso lascito che le è stato destinato e del quale è totalmente ignara. Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di John Carpenter. Con Kurt Russell, Kim Cattrall, Dennis Dun, James Hong, Victor Wong. Titolo originale Big Trouble in Little China. Avventura, durata 99′ min. – USA 1986. MYMONETRO Grosso guaio a Chinatown * * * * - valutazione media: 4,01 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Camionista e ristoratore alle prese con banda di cinesi cattivi. Un buon esempio di avventura fantastica per ragazzi, fumettistica e autoironica al punto giusto. Anche se gli ammiratori di Carpenter e dei suoi film horror si sono dichiarati delusi, accusandolo di mettersi sulla scia di Steven Spielberg. Molto divertente. Continua a leggere

Locandina Breakdown - La trappola

Un film di Jonathan Mostow. Con Kurt Russell, Kathleen Quinlan, J.T. Walsh, Jack McGee Titolo originale Breakdown. Thriller, durata 100 min. – USA 1998. MYMONETRO Breakdown – La trappola * * 1/2 - - valutazione media: 2,67 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Marito e moglie restano in panne in viaggio verso San Diego. Mentre lui rimane in attesa di aiuto lei accetta un passaggio da un camionista. Che la rapisce e ne chiede un riscatto. Dopo le canoniche tribolazioni del marito ecco che alla fine la donna viene ritrovata. Ben fatto. È quello che vuole essere. Continua a leggere

Un film di Hector Babenco. Con William Hurt, Raul Julia, Sonia Braga, José Lewgoy, Nuno Leal Maria. Titolo originale Kiss of the Spider Woman. Drammatico, durata 119′ min. – USA, Brasile 1985. MYMONETRO Il bacio della donna ragno * * * - - valutazione media: 3,25 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Dal romanzo (1976) di Manuel Puig: in un carcere brasiliano Molina, omosessuale condannato per corruzione di minorenne, è in cella con Valentin, politico ribelle. Si vorrebbe usare il primo per avere informazioni dal secondo. Intanto gli racconta i film che hanno deliziato la sua giovinezza. Tra i due si produce uno scambio. Il lato debole del film è la visualizzazione dei racconti (con S. Braga); la sua forza nel rapporto tra i due personaggi, nel clima di morbida ambiguità che si crea tra loro, nella valentia dei due interpreti. Messinscena teatraleggiante su una sceneggiatura di L. Schrader. Premiato a Cannes, W. Hurt vinse anche un Oscar. Efebo d’oro 1986. Continua a leggere

Le pellicole cinematografiche di Star Trek sono dodici, prodotte dal 1979 al 2013. Il cast protagonista dei primi sei film è quello della serie classica, capitanato da Kirk.[61] Nei quattro film successivi l’equipaggio di Kirk lascia posto a quello della “Next Generation” comandato da Picard. Il settimo film, Generazioni, costituisce il “trait d’union” tra i due differenti cast e li vede entrambi presenti.[62] L’undicesimo e il dodicesimo film, del 2009 e del 2013, rappresentano invece un reboot della serie classica ambientati in una nuova linea temporale, con un cast completamente rinnovato (tranne Leonard Nimoy che interpreta in entrambi i film un cameo nei panni di uno Spock anziano).[25][63] Continua a leggere

Risultati immagini per In a Glass Cage

In a Glass Cage (Spanish: Tras el cristal) is a 1986 Spanish film written and directed by Agustí Villaronga and starring Günter Meisner, Marisa Paredes, and David Sust.[2] The plot follows an ex-Nazi child molester who is now paralyzed and depending on an iron lung to live. A young man who comes to nurse him was one of his former victims years before. The film was inspired by the history of Gilles de Rais.[3] With its theme mixing Nazism, pedophilia, torture, and homosexuality, the film was highly controversial.[2]To celebrate the 30th anniversary of the Teddy Awards, the film was selected to be shown at the 66th Berlin International Film Festival in February 2016.[4]

Klaus, a former Nazi doctor, practiced horrific, sadomasochistic experiments on children during World War II. After the war, he goes into exile in a remote village in Catalonia, where he continues to rape and torture young boys. He kills his latest victim with a blow Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Wim Wenders. Con Frederic Forrest, Peter Boyle, Marilu Henner, Roy Kinnear, Elisha Cook. Titolo originale Hammett. Poliziesco, durata 97′ min. – USA 1983. MYMONETRO Hammett: indagine a Chinatown * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Da un romanzo di Joe Gores: l’ingarbugliata avventura in cui a San Francisco nel 1928, su invito dell’amico detective Jimmy Ryan, Dashiell Hammett (1894-1961) si trova è così simile a quelle che scrive che l’autore rischia di vedere la realtà, e di viverla, come se fosse il prodotto della sua immaginazione. In fondo, è la storia di uno scrittore in crisi di idee e di un suo amico in cerca di autore. Prodotto da Francis Ford Coppola, tra preparazione, riprese (interrotte per un anno e ricominciate Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Ermanno Olmi. Con Anthony Quayle, Rutger Hauer, Sandrine Dumas, Dominique Pinon, Cécile Paoli. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 125′ min. – Italia, Francia 1988. MYMONETRO La leggenda del santo bevitore * * * 1/2 - valutazione media: 3,89 su 11 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Ricevuti misteriosamente in prestito 200 franchi, barbone alcolizzato fa molti incontri d’amore e d’amicizia finché s’avvia, in una ventosa mattina, a saldare il debito. A livello stilistico è forse il film più maturo di Olmi, certamente il più raffinato: la sua Parigi, paesaggio dell’anima, è straordinaria. Ha una splendida 1ª parte, una zona centrale un po’ ripetitiva e prolissa, riprende quota nella conclusione. Non c’è più, forse, la leggerezza delle sessanta stringate pagine del racconto lungo Die Legende Continua a leggere

Locandina Il colore dei soldi

Un film di Martin Scorsese. Con Mary Elizabeth Mastrantonio, Paul Newman, Tom Cruise, John Turturro, Forest Whitaker.Titolo originale The Color of Money.Commedia, durata 117 min. – USA 1986. MYMONETRO Il colore dei soldi * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 20 recensioni di critica, pubblico e dizionari

Dopo venticinque anni ritroviamo il campione di biliardo Eddie Nelson ( Lo spaccone di Robert Rossen), nemmeno tanto vecchio, che ha abbandonato completamente la stecca. Ma una sera scopre in una sala da gioco un giovane che gli ricorda tanto quand’era giovane. Il ragazzo, Vincent, gira l’America con la sua ragazza, Carmen. Eddie fa un accordo. Gli insegnerà tutti i trucchi del mestiere e si occuperà anche dell’organizzazione degli incontri, guadagnando il 60% degli introiti. Gli insegna anche a perdere pur di attirare gli allocchi. Ne fa un campione, ma Vincent ormai, spinto anche da Carmen, insegue mete ambiziose. Eddie ritorna alla sua vita, ma ormai ha ritrovato se stesso. Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Ingmar Bergman. Con Erland Josephson, Pernilla Allwin, Gertil Guve, Ewa Froeling, Harriet Andersson. Titolo originale Fanny och Alexander. Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 312′ min. – Svezia 1982. MYMONETRO Fanny e Alexander * * * * 1/2 valutazione media: 4,67 su 16 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Divisa in 5 capitoli (1. il Natale; 2. il fantasma; 3. il commiato; 4. i fatti dell’estate; 5. i demoni), un breve prologo e un lungo epilogo, è la storia della famiglia Ekdahl di Uppsala tra il Natale del 1907 e la primavera del 1909 con una sessantina di personaggi, divisi in quattro gruppi, che passa per tre case e mette a fuoco tre temi centrali: l’arte (il teatro), la religione e la magia. Congedo e testamento di Bergman, uomo di cinema, è una dichiarazione d’amore alla vita e, come la vita, ha molte facce: commedia, dramma, pochade, tragedia, alternando riti familiari (lo splendido capitolo iniziale), strazianti liti coniugali alla Strindberg, cupi conflitti di Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Adrian Lyne. Con Anne Archer, Glenn Close, Michael Douglas, Barbara Harris, Fred Gwynne. Titolo originale Fatal Attraction. Drammatico, durata 119′ min. – USA 1987. – VM 14 – MYMONETRO Attrazione fatale * * * - - valutazione media: 3,27 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Reduce da un estemporaneo adulterio, un procuratore legale crede di poter riprendere la sua vita normale con l’amata moglie, ma l’amante lo perseguita ossessivamente. È un film furbo, ben confezionato, odioso e profondamente disonesto: c’è chi sostiene che è un film fascista yuppie, in linea con i tempi. Lyne fa un cinema chic aggiornato all’odierno immaginario pubblicitario. Continua a leggere

Un film di Francis Ford Coppola. Con C. Thomas Howell, Diane Lane, Matt Dillon, Patrick Swayze, Rob Lowe. Titolo originale The Outsiders. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 114′ min. – USA 1983. – VM 14 – MYMONETRO I ragazzi della 56° strada * * * 1/2 - valutazione media: 3,49 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

I ragazzi del titolo sono i greasers: ispano-americani, capelli lunghi e imbrillantinati, sono poveri e hanno per nemici la banda dei soc(ials), che abitano dall’altra parte della città (Tulsa) e sono invece bianchi e benestanti. Le due bande si dividono il territorio e le ragazze e spesso, quando vengono a contatto, è la rissa. Da un romanzo scritto da una furba sedicenne che si firma Susan E. Hinton, uscito nel 1967 e venduto subito in quattro milioni di copie. È un West Side Story senza balletti e, purtroppo, con le musiche di Carmine Coppola al posto di Leonard Bernstein. La tenerezza e il rispetto per i personaggi evitano il manicheismo. Giovani attori tutti bravi, M. Dillon fin troppo. Continua a leggere

Risultati immagini per Accadde in Paradiso

Un film di Alan Rudolph. Con Timothy Hutton, Kelly McGillis, Maureen Stapleton, Debra Winger, Timothy Daly. Titolo originale Made in Heaven. Fantastico, durata 103′ min. – USA 1987. MYMONETRO Accadde in paradiso * * * - - valutazione media: 3,32 su 30 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Giovane muore in un incidente e sale in cielo dove s’innamora di una bionda non ancora nata. Riusciranno i due a incontrarsi sulla Terra nelle loro nuove identità? Hanno a disposizione trent’anni. Più sentimentale che fantastica, è una commedia stupidina, ambiziosetta, ben pettinata, ad alto tasso di zuccheri. Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Arthur Hiller. Con Anthony Zerbe, Gene Wilder, Richard Pryor Titolo originale See no Evil, Hear no Evil. Commedia, durata 103′ min. – USA 1989. MYMONETRO Non guardarmi: non ti sento * * * - - valutazione media: 3,08 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un bianco sordo e un nero cieco, gestori di un’edicola e amici per la pelle, sono testimoni di un omicidio. Li cercano la polizia e una bella. 5 sceneggiatori (tra cui lo stesso G. Wilder) hanno tentato di sollevare le sorti di questa verbosa commedia ricca di alti e bassi e tenuta in piedi solo dall’istrionica bravura dei 2 protagonisti. Continua a leggere

Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Jean-Jacques Beineix. Con Jean-Hugues Anglade, Consuelo De Havilland, Béatrice Dalle Titolo originale 37°2 le matin. Drammatico, durata 122′ min. – Francia 1986. MYMONETRO Betty Blue * * * - - valutazione media: 3,36 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Zorg, giovanotto con ambizioni letterarie, lavora come factotum in un villaggio balneare. Betty è bella e matta come un purosangue. Amore a prima vista e sesso a volontà. Una mancata maternità scatena una follia distruttiva nella ragazza. È un cocktail di vizi e virtù, presumibilmente ereditati dal romanzo di Philippe Dijan. All’attivo: la coppia dei protagonisti, l’immaginoso senso del colore, l’umorismo agrodolce. Al passivo: incapacità di raccontare con semplicità, gusto dell’eccesso, mancanza di modestia, estetismo della bella immagine che scade nel cromatismo da spot. Il tecnico soffoca il narratore: il virtuosismo non è una virtù. Nel 1991 uscì a Parigi l’edizione integrale di 185 minuti. Continua a leggere

Poster Beverly Hills Cop II - Un piedipiatti a Beverly Hills II

Un film di Tony Scott. Con Eddie Murphy, Judge Reinhold, Brigitte Nielsen, Chris Rock, Tom Bower.Titolo originale Beverly Hills Cop II. Poliziesco, durata 102 min. – USA 1987. MYMONETRO Beverly Hills Cop II – Un piedipiatti a Beverly Hills II * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Eddie Murphy ancora nei panni di Alex Foley, lo scatenato piedipiatti di Detroit, di nuovo in visita a Beverly Hills. Ci va per indagare sul misterioso ferimento di un poliziotto suo amico. Adoperando sempre metodi poco ortodossi, Murphy scopre che responsabili del ferimento sono i sicari di una banda di rapinatori, capitanata da una terribile biondina, che ha il suo covo in un club di tiro a segno. Continua a leggere