Category: Film Anni ’70


Risultati immagini per A Viso apertoUn film di George Seaton. Con Rock HudsonDean MartinSusan ClarkDonald Moffat Titolo originale ShowdownWesterndurata 99 min. – USA 1973MYMONETRO A viso aperto * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Billy Massey fugge; lo sceriffo Charles Jarvis, amico di Billy e ansioso di salvarlo in qualche modo dalla forca, lo insegue. Rock Hudson e Dean Martin recitano magnificamente. Continua a leggere

Un film di Luigi Zampa. Con Claudia Cardinale, Alberto Sordi, Angelo Infanti, Riccardo Garrone. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 115′ min. – Italia 1971. MYMONETRO Bello onesto emigrato Australia sposerebbe compaesana illibata * * * 1/2 - valutazione media: 3,71 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Emigrato bruttone, 50enne e malandato cerca moglie per lettera fingendosi bello. Gli risponde una prostituta che si finge illibata e cerca un espediente per cambiare vita. Zampa imprime alla sua storia un timbro narrativo compatto, limpido e il racconto, se si esclude qualche ridondanza nella 2ª parte, scorre rapido e interessante. Bene Sordi e Cardinale. Continua a leggere

Risultati immagini per Libera Amore mioRegia di Mauro Bolognini. Un film con Claudia CardinaleAdolfo CeliPhilippe LeroyRosalba NeriBekim FehmiuBruno CirinoCast completoGenere Drammatico – Italia1975durata 110 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Una famiglia di antifascisti è presa di mira prima e durante la guerra da un potente gerarca: dopo la guerra, Libera, la madre, che è stata mandata al confino e poi in prigione, incontra in municipio il gerarca che ha assunto una carica pubblica. Vane sono le sue proteste; un fascista l’ammazza per strada. Continua a leggere

Locandina italiana Che cosa è successo tra mio padre e tua madre?Un film di Billy Wilder. Con Jack Lemmon, Juliet Mills, Pippo Franco, Gianfranco Barra. Titolo originale Avanti!. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 144′ min. – USA 1972. MYMONETRO Che cosa è successo tra mio padre e tua madre? * * * 1/2 - valutazione media: 3,90 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Industriale americano e impiegata inglese s’incontrano a Ischia dove sono arrivati per recuperare le salme rispettivamente del padre e della madre morti insieme in un incidente. Commedia sottovalutata in Italia anche per motivi nazionalistici, e negli USA per miopia critica, questo 22° film del grande B. Wilder è degno della sua fama di regista graffiante e irriverente, che va a mescolare tenerezza e cinismo. Un po’ prolisso, ripetitivo e folcloristico. Una coppia perfetta di protagonisti e una breve apparizione di Pippo Franco. Tratta da una pièce di Samuel Taylor e sceneggiata da Wilder con I.A.L. Diamond. Contributi italiani di L. Kuveiller (fotogr.), F. Scarfiotti (scene), C. Rustichelli (musica). Continua a leggere

Risultati immaginiUn film di Tonino Ricci. Con Janet AgrenArthur KennedyPino ColizziAndrés GarcíaCinzia Monreale AvventuraRatings: Kids+13, durata 95 min. – Italia, Spagna 1978.MYMONETRO Bermude: la fossa maledetta * 1/2 - - - valutazione media: 1,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Ennesimo prodotto drammatico-avventuroso basato sul mistero del triangolo “maledetto” delle Bermude (dove inspiegabilmente spariscono natanti e persone). È una pellicola che unisce l’elemento “giallo” allo sfruttamento delle bellezze turistiche del luogo. Di un certo pregio sono le riprese subacquee. Continua a leggere

Risultati immagini per Oscar insanguinatoUn film di Douglas Hickox. Con Vincent PriceHarry AndrewsDiana Rigg Titolo originale Theatre of BloodHorrordurata 102 min. – Gran Bretagna 1973MYMONETRO Oscar insanguinato * * * - - valutazione media: 3,33 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari

Piccolo gioiello dell’horror inglese: un attore shakespeariano, reso pazzo dalle critiche negative, elimina i severi recensori ispirandosi alle tragedie del massimo poeta inglese. Continua a leggere

Risultati immagini per Mezzogiorno e mezzo di FuocoRegia di Mel Brooks. Un film Da vedere 1974 con Madeline KahnSlim PickensGene WilderCleavon LittleHarvey Korman. Titolo originale: Blazing Saddles. Genere Comico – USA1974durata 93 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 – MYmonetro 3,32 su 12 recensioni tra criticapubblico e dizionari.

Parodia del genere Dollaro d’onore Mezzogiorno di fuoco ad opera dello scatenato Mel Brooks. Qui lo sceriffo che si batte da solo contro una città è un nero dall’apparenza inoffensiva, però ingegnoso e coraggiosissimo. I banditi le tentano tutte contro di lui (prima gli mandano contro un ferocissimo Ercole, poi una vamp da saloon, infine un intero esercito di mercenari). Invano: il nero vincerà su tutta la linea. Continua a leggere

Risultati immagini per Frauleins in Uniform 1973In the last days of WW2, women are volunteering from all over Germany to serve in the front lines by having sex with the brave Nazi soldiers. But when they start having sex with each other, things get complicated. Especially with the increasing danger from the revengeful Soviet army! Continua a leggere

Locandina Tutti i colori del buioUn film di Sergio Martino. Con George HiltonEdwige FenechMarina MalfattiIvan RassimovRenato Chiantoni.  Poliziescodurata 93 min. – Italia 1972MYMONETRO Tutti i colori del buio * * - - - valutazione media: 2,13 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

In Inghilterra, una ragazza è ossessionata da un terribile choc infantile che le fa avere paurosi incubi ed è perseguitata da una setta satanica. Con l’aiuto di uno psicanalista innamorato, sgominerà la setta che cercava di farla impazzire. Continua a leggere

Risultati immagini per Fiorina la vaccaUn film di Vittorio De Sisti. Con Janet AgrenGianni MacchiaGastone MoschinMario CarotenutoRenzo Marignano.  Commediadurata 103 min. – Italia 1972.MYMONETRO Fiorina la vacca * * - - - valutazione media: 2,25 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Ruzzante è un contadino che va soldato di ventura e lascia, nella campagna padovana, la moglie e la vacca (che si chiamano entrambe Fiorina). La donna diventa l’amante del signorotto, così che quando Ruzzante torna, la moglie si rifiuta di tornare con lui. Ruzzante si ritroverà povero come quando era partito, per di più senza le due Fiorine Continua a leggere

Un film di Jack Hill. Con Asher Brauner, Monica Gayle, Joanne Nail, Chase Newhart Titolo originale Swich Blade Sister. Erotico, durata 90 min. – USA 1977. – VM 18 – MYMONETRO Rabbiosamente femmine * - - - - valutazione media: 1,00 su 1 recensione.

Una ragazza entra a far parte di una banda di scapestrati. La compagna del capo, gelosa di lei, tenta di farla uccidere da un rivale, ma a rimetterci le penne è il capo stesso. La nuova arrivata fonda una banda a sé. La nemica l’affronta in duello e muore. La polizia stermina i rimanenti ribelli. Continua a leggere

Un film di Jerzy Skolimowski. Con Jane Asher, Diana Dors, Karl Michael Vogler, John Moulder Brown Titolo originale Deep End. Drammatico, durata 88 min. – USA, Germania 1970. MYMONETRO La ragazza del bagno pubblico * * * 1/2 - valutazione media: 3,61 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Mike, un quindicenne londinese, viene assunto come inserviente in un bagno pubblico, dove conosce Susan, più matura e disinvolta sessualmente. La distanza anagrafica e psicologica tra i due non attenua minimamente l’amore sempre più ossessivo che Mike comincia a manifestare per Susan.
Film emblematico del male oscuro – da Altamont a Charles Manson – che attraversa il passaggio dai ’60 ai ’70,Deep End di Jerzy Skolimowski, noto a noi con l’assai meno suggestivo titolo La ragazza del bagno pubblico, è uno dei film chiave per comprendere il lato meno ovvio e stereotipato di quella stagione oltre che il percorso autoriale dello sfuggente polacco, geniale quanto imprevedibile. Noto sino ad allora soprattutto per la sceneggiatura de Il coltello nell’acqua di Polanski, Skolimowski parte da un fatto di cronaca per elaborare la sua possibile – e del tutto personale – ipotesi sull’antefatto, ricreando in vitro, in una Monaco abilmente “mascherata”, le atmosfere della swinging London di quegli anni. Deep End come il fondo della piscina del bagno pubblico, ma soprattutto come la volontà di non fermarsi alla superficie e di scavare nel profondo del proprio animo, come i turbamenti che squassano la psiche di Mike, diviso tra l’amore acritico e feticista per la disinibita Susan – incarnata alla perfezione dall’icona sixties Jane Asher – e un’incontrollabile volontà autodistruttiva, che lo porta a compiere i gesti più strani. L’impressione è che non sia (solo) amore quello che il protagonista prova per la disinibita Susan, ma un senso di impossibile aspirazione al piacere, volontà di colmare un vuoto profondo e inesplicabile che alberga nel suo animo, indirizzato (scientemente) verso il più impossibile (e pericoloso) oggetto del desiderio. Nell’alternanza repentina di tenerezza e violenza che caratterizza il giovane Mike è possibile leggere la guerra dei sensi in atto durante il passaggio all’età adulta, come il contrasto stridente tra aspirazioni confuse ed evidente difficoltà di metterle in atto. Straordinario l’uso dei colori primari e in particolar modo del rosso come ricorrente presagio funesto, almeno quanto le musiche, affidate a Cat Stevens e ai Can per brani intensi che si accompagnano indissolubilmente al tormento psicologico del protagonista. Continua a leggere

 Un film di Hal Ashby. Con Julie Christie, Lee Grant, Jack Warden, Goldie Hawn, Warren BeattyCommedia, durata 109 min. – USA 1975. MYMONETRO Shampoo ***-- valutazione media:3,17 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Amori e disavventure di un giovane parrucchiere per signora, scatenato dongiovanni. All’inizio si giostra un terzetto di belle donne (una attrice, una signora del bel mondo, la moglie di un miliardario) e gli va bene finché il caso (o meglio una combinazione d’affari, il tentativo da parte del parrucchiere di farsi aprire un negozio dal miliardario) non le fa incontrare. Va male per il parrucchiere, ma benissimo per le donne che trovano tutte acconcia sistemazione ai loro problemi.

Continua a leggere

Un film di Dino Risi. Con Giancarlo Giannini, Duilio Del Prete, Paola Borboni, Laura Antonelli, Pippo Starnazza. Commedia, durata 120 min. – Italia 1973. MYMONETRO Sessomatto * * * - - valutazione media: 3,38 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Sono nove episodi che hanno come protagonista il sesso nelle sue manifestazioni “eccezionali”. Continua a leggere

Risultati immaginiUn film di James Bridges. Con Jane Fonda, Jack Lemmon, Michael Douglas, James Hampton, Scott Brady. Titolo originale The China Syndrome. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 130′ min. – USA 1979. MYMONETRO Sindrome cinese * * * - - valutazione media: 3,21 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Una grintosa telecronista (Fonda) e il suo cameraman (Douglas) sono testimoni di un guasto tecnico nella centrale nucleare di Harrisburg (California) che potrebbe provocare un’esplosione atomica. Le autorità vorrebbero insabbiare la notizia, ma un ingegnere (Lemmon) si sacrifica per la verità. Scritto dal regista con Mike Gray e T.A. Cook e prodotto da M. Douglas, è un efficace thriller con messaggio antinucleare incorporato, che da più parti (nordamericane) fu accusato di isteria, allarmismo, ma che si rivelò più realistico e profetico del previsto. Un premio a Cannes per Lemmon. Senza commento musicale. Continua a leggere

Locandina Il cane infernaleUn film di Curtis Harrington. Con Richard CrennaVictor JoryYvette MimieuxKim Richards Titolo originale Devil Dog: The Hound of HellHorrordurata 95 min. – Gran Bretagna1978MYMONETRO Il cane infernale * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

La famiglia Barry adotta un cane lupo cucciolo apparentemente innocuo. In realtà nell’animale alberga un essere demoniaco e feroce che tenta di sterminare tutti. Uno stregone aiuterà il capofamiglia a liberarsene. Suspense assicurata e buoni effetti speciali. Continua a leggere

Un film di Marco Bellocchio. Con Gian Maria Volonté, Laura Betti, Jacques Herlin, Carla Tatò, Fabio Garriba.Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 93 min. – Italia 1972. MYMONETRO Sbatti il mostro in prima pagina * * * - - valutazione media: 3,32 su 33 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

A Milano, una studentessa liceale viene violentata e uccisa. Il redattore capo di un grande quotidiano indipendente scatena una campagna contro un extraparlamentare accusandolo del delitto. Riuscirebbe ad incastrare il poveretto, grazie alle “rivelazioni” di una sua matura ed isterica ex amante, se un giornalista più scrupoloso non individuasse il vero colpevole.

Continua a leggere

Risultati immagini per What? polanskiUn film di Roman Polanski. Con Hugh GriffithMarcello MastroianniSydne RomeCarlo Delle PianeRomolo Valli.  Titolo originale What?Commediadurata 112 min. – Italia 1972MYMONETRO Che? * * * - - valutazione media: 3,11 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Giovane e bella giramondo americana si ritrova casualmente in una sfarzosa villa sull’isola di Capri. Accolta senza alcuna cerimonia, Nancy viene a contatto con i curiosi e ambigui individui che popolano la residenza estiva. Un mondo a testa in giù in cui il tempo e le convenzioni borghesi sembrano bandite. Unico legame con la realtà il suo inseparabile diario.
Se esiste un condimento a cui Polanski non ha mai saputo rinunciare nella sua cucina cinematografica, questo è il grottesco. Presente in ogni suo titolo – anche nelle pellicole d’atmosfera come Rosemary’s Baby o Chinatown – nelle commedie surreali che vanno da Cul de Sac fino a Per favore, non mordermi sul collo, il gusto per l’assurdo trova qui il suo apogeo.  Continua a leggere

Risultati immagini per Profumo di DonnaUn film di Dino Risi. Con Vittorio Gassman, Agostina Belli, Moira Orfei, Alessandro Momo, Franco Ricci. Commedia, Ratings: Kids+16, durata 100 min. – Italia 1974. MYMONETRO Profumo di donna * * * 1/2 - valutazione media: 3,92 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

In permesso premio, il soldato e studente Giovanni Bertazzi si ritrova ad accompagnare Fausto, capitano non vedente in congedo, in un movimentato itinerario da Torino a Napoli. Ma scopre ben presto che il suo compagno di viaggio non è un uomo qualunque. Intelligente, fiero, pieno di vita nonostante il suo impedimento, Fausto svela sin dalle prime battute la sua grande passione: le donne. Si vanta di riconoscerle dal profumo e, col suo prodigioso intuito, lascia a bocca aperta il suo giovane accompagnatore, mostrando di sapere veramente tutto del gentil sesso, come della vita. Ma, una volta a Napoli, ad attenderlo è Sara, molto più giovane, e segretamente innamorata di lui. Fausto la respinge con crudeltà, con lo stesso cinismo che ha dimostrato a Giovanni lungo il viaggio. Eppure, dietro la maschera di sarcastico viveur, il capitano nasconde un ultimo, inconfessabile desiderio.
Dal romanzo di G. Arpino, un dramma travestito da commedia. È una storia di solitudine, solo apparentemente giustificata dalla condizione soggettiva del non vedente. L’isolamento di Fausto ha radici ben più intime e profonde. La sua cecità diventa paradossale nel confrontarsi coi suoi simili che, pur avendo occhi per vedere, non sono in grado di “guardare” al di là delle apparenze, come Giovanni quando, durante la sosta a Genova, scambia per donna un travestito, o quando non comprende l’infedeltà della sua ragazza; come il cugino sacerdote, che tenta di giustificare il male con le sue artificiose parole di fede, quelle che Fausto considera “balle, retorica”; come l’amico Vincenzo, altrettanto non vedente, ma privo della perspicacia che contraddistingue il capitano. Continua a leggere

Risultati immagini per Fury - 1978Regia di Brian De Palma. Un film Da vedere 1978 con Andrew StevensKirk DouglasCharles DurningCarrie SnodgressJohn Cassavetes.Cast completo Titolo originale: The Fury. Genere Drammatico – USA1978, durata 118 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 18Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Una ragazza adolescente, Gillian Bellaver scopre di avere dei poteri psichici, quali telecinesi e percezioni extrasensoriali, che causano emorragie nelle persone che la toccano. Lei si offre per un controllo medico in una clinica, che il direttore, il Dott. McKeever, fa funzionare grazie ad un supervisore chiamato Childress. Childress ha tradito il suo amico Peter Sandza e utilizza il figlio di Sandza per ricercare le sue potenziali armi di medium, facendogli credere che il padre sia morto. Intanto Peter, sopravvissuto all’attentato ordito da Childress, cerca suo figlio. Con l’aiuto di Gillian e con quello della sua fidanzata Hester rintraccia il ragazzo, ma gli esperimenti spietati di Childress hanno fatto diventare pazzo il giovane e lui e Peter muoiono durante la loro riunione. Negli ultimi istanti di vita, il ragazzo ha un contatto psichico con Gillian e ne accresce i poteri. Continua a leggere