Category: Film Anni ’60


Risultati immagini per Costretto ad uccidereUn film di Tom Gries. Con Donald PleasenceClifton JamesCharlton HestonLee MajorsBruce Dern.  Titolo originale Will PennyWesterndurata 108 min. – USA 1968.MYMONETRO Costretto ad uccidere * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Durante il viaggio verso il Montana, dove sperano di trovare lavoro prima dell’inverno, tre amici si scontrano con alcuni avventurieri che feriscono uno di loro e si accaniscono su di un altro, insidiandogli la donna. Fortunatamente, i suoi compagni lo aiutano ad uscire dalla spiacevole situazione. Continua a leggere

Un film di Jean-Luc Godard. Con Anne Wiazemsky, Keith Richards, Mick Jagger, Charlie Watts. Titolo originale One Plus One. Documentario, durata 99 min. – Gran Bretagna 1968. MYMONETRO I Rolling Stones secondo Godard * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Una serie di brevi episodi, nel classico stile di Godard, intercalati dalle prove di registrazione dei Rolling Stones. Il gruppo è alle prese con un unico brano, Simpathy for the Devil, che avrebbe fatto parte di Beggar’s Banquet, uno dei capolavori assoluti della loro carriera. In seguito però la canzone sarebbe divenuta tristemente famosa, perché durante la sua esecuzione ad un concerto un ragazzo fu pugnalato da un “Hell’s Angels”, incaricato del servizio d’ordine. Un po’ prolisso, il film è consigliato ai fan del gruppo, quelli più resistenti. Continua a leggere

Un film di Pier Paolo Pasolini. Con Enrique Irazoqui, Margherita Caruso, Susanna Pasolini, Marcello Morante, Mario Socrate. Religioso, Ratings: Kids+16, b/n durata 142 min. – Italia 1964. MYMONETRO Il vangelo secondo Matteo * * * * - valutazione media: 4,41 su 22 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il film è una fedele riproposizione del Vangelo secondo Matteo dal momento dell’Annunciazione alla Resurrezione di Gesù. Le tappe della vita di Gesù Cristo sono ripercorse senza variazioni nella storia, né cambiamenti anche testuali rispetto alla versione di san Matteo. Il Vangelo di Pasolini non intendeva mettere in discussione dogmatismi o miti, quanto far emergere l’idea della morte, uno dei temi fondamentali della sua poetica. Come negli altri film il regista si affida a un linguaggio sonoro ricercato per didascalizzare alcune delle vicende più significative del film. Ecco dunque la Passione secondo Matteo di Bach e soprattutto La musica funebre massonica di Mozart – che accompagna tutta la passione di Gesù – a suggellare la propria immagine della morte: un evento necessario, per niente eroico e soprattutto ineluttabile. Continua a leggere

Risultati immagini per Duello a El DiabloUn film di Ralph Nelson. Con Bibi AnderssonSidney PoitierJames GarnerDennis Weaver Titolo originale Duel at DiabloWesterndurata 103 min. – USA 1966MYMONETRO Duello a El Diablo * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Uno scout salva una donna fuggita da un campo apache, dove è vissuta come schiava, e la riconduce al marito, a Fort Creel. Insieme alla coppia e a uno squadrone di soldati di cui è guida, si dirige poi verso un altro forte, stretto d’assedio dagli indiani. Gli Apaches attaccano la carovana, lo scout si allontana in cerca d’aiuto, ma quando torna i bianchi sono ormai decimati: si sono salvati solo la donna e il figlio da lei avuto dal capo apache, mentre il marito è stato torturato. Jess gli offre la pistola perché metta fine alle proprie sofferenze. Continua a leggere

Risultati immagini per Il lungo Viaggio verso la NotteUn film di Sidney Lumet. Con Katharine Hepburn, Dean Stockwell, Jason Robards, Ralph Richardson Titolo originale Long Day’s Journey into Night. Drammatico, b/n durata 174′ min. – USA 1962. MYMONETRO Il lungo viaggio verso la notte * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Trasposizione quasi letterale del claustrofobico, autobiografico, cannibalistico testo teatrale di Eugene O’Neill, messo in scena nel 1956. La lunga giornata è quella trascorsa nel 1912 da una famiglia in una villa di campagna del Connecticut: brutto tempo, i quattro Tyrone, chiusi in casa, mettono a nudo conflitti, speranze frustrate e fallimenti in un dramma dai risvolti disperatamente tragici. 3 giganti della recitazione (Hepburn, Richardson, Robards), ma persino il giovane Stockwell se la cava nel personaggio scritto meno bene. Teatro in scatola? Ma di classe. Fotografia del grande Boris Kaufman. Da vedere nell’originale con sottotitoli.

Risultati immagini per Il massacro del giorno di San ValentinoUn film di Roger Corman. Con Jean HaleGeorge SegalRalph MeekerJason Robards.  Titolo originale St. Valentine’s Day MassacreDrammaticob/n durata 100 min. – USA 1967MYMONETRO Il massacro del giorno di San Valentino * * * - - valutazione media: 3,00 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari

È la cronaca romanzata del famoso massacro del 14 febbraio 1929, in pieno proibizionismo, che vide eliminarsi a vicenda le organizzazioni di Al Capone e Bugs Moran. Il giorno della strage, mentre ben sette uomini di Bugs morivano uccisi da falsi poliziotti, Al Capone, il mandante, se ne stava in Florida a prendere il sole. Continua a leggere

Risultati immagini per Luv vuol dire amore?Un film di Clive Donner. Con Peter FalkJack LemmonElaine May, Nina Wayne Titolo originale LuvCommediadurata 95 min. – USA 1967MYMONETRO Luv vuol dire amore? * * 1/2 - - valutazione media: 2,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Harry sta per accomiatarsi dalla vita, che ritiene un fallimento, gettandosi nell’Hudson, a New York, ma viene salvato dal vecchio amico Milt che lo fa innamorare di sua moglie Ellen della quale vuole sbarazzarsi per sposare Linda. Il piano riesce, ma le nuove coppie non sono felici. Continua a leggere

Poster Giungla di cemento  n. 0Un film di Joseph Losey. Con Stanley BakerSam WanamakerMargit SaadGrégoire AslanJill Bennett.  Titolo originale The CriminalDrammaticoRatings: Kids+16, b/n durata 97 min. – Gran Bretagna 1960MYMONETRO Giungla di cemento * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un ex carcerato ha organizzato una rapina durante la detenzione e la porta a termine, con successo, insieme ad un gangster. Viene arrestato subito dopo aver nascosto il bottino in un luogo che solo lui conosce. Il complice lo fa rapire perché gli sveli il nascondiglio. Continua a leggere

Un film di Italo Alfaro. Con Silvano Tranquilli, Carlo Alighiero, Lucio Rama, Enrico Lazzareschi, Franco Angrisano. Formato Serie TV, Avventura, , numero episodi: 12. – Italia 1969.

Un tentativo di fare una specie di Città dei ragazzi all’italiana. In questo serial del pomeriggio, Tranquilli veste i panni del sacerdote di larga apertura umana, che a volte è costretto a frenare le troppo turbolente pecorelle della sua parrocchia.

 

Risultati immagini per Mary Poppins locandinaUn film di Robert Stevenson. Con Ed Wynn, Julie Andrews, David Tomlinson, Dick Van Dyke, Karen Dotrice. Fantastico, Ratings: Kids, durata 140′ min. – USA 1964. MYMONETRO Mary Poppins * * * * - valutazione media: 4,08 su 30 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Dal libro (1934) di P.L. Travers, sceneggiato da Bill Walsh (anche produttore per Disney) e Don da Gradi, con musiche di Richard M. e Robert B. Sherman. Dal cielo della Londra dell’ultimo ‘800 arriva, tra la disastrata famiglia Banks, una cameriera tuttofare. Si ferma una settimana, ma risolve tutti i problemi e insegna come vivere sereni. Scenografie piacevoli, canzoni gradevoli, dialoghi brillanti, efficace impasto di cinema dal vivo e disegno animato, melassa che tracima. La Andrews è il vero perno dello spettacolo. Il film incassò 45 milioni di dollari soltanto sul mercato nordamericano (negli anni ’60!). Da allora visto al cinema da più di 200 milioni di spettatori. 5 Oscar: musiche, la canzone “Chim Chim Cheree”, montaggio, effetti speciali e Andrews. Altre canzoni famose: “A Spoonful of Sugar” (“Con un poco di zucchero”) e “Supercalifragilistichespiralidoso”. Continua a leggere

Risultati immagini per Doppia Immagine nello SpazioUn film di Robert Parrish. Con Patrick Wymark, Ian Hendry, Roy Thinnes, Lynn Loring, Loni von Friedl, Franco Derosa. Titolo originale Doppelganger. Fantascienza, durata 99′ min. – USA, Gran Bretagna 1969. MYMONETRO Doppia immagine nello spazio * * 1/2 - - valutazione media: 2,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Astronave esplode su un pianeta ruotante in un’orbita simmetrica rispetto a quella della Terra. L’unico superstite è sicuro di ritrovarsi sulla Terra. Fantasioso science fiction che ha il merito, in un genere assai ripetitivo, di essere piuttosto insolito. Gli sviluppi non sono sempre chiari ma il film vale per la sua spettacolarità. Bello il gran finale. Altro titolo originale: Journey to the Far Side of the Sun. Continua a leggere

Locandina italiana Vincitori e vintiUn film di Stanley Kramer. Con Spencer Tracy, Burt Lancaster, Richard Widmark, Marlene Dietrich, Maximilian Schell. Titolo originale Judgement at Nuremberg. Drammatico, b/n durata 178′ min. – USA 1961. MYMONETRO Vincitori e vinti * * * * - valutazione media: 4,11 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Scritto da Abby Mann che adattò un suo teledramma, il film ricostruisce in chiave romanzesca il processo di Norimberga del 1948 contro i criminali di guerra nazisti. Questa verbosa maratona giudiziaria è, forse, il più compatto e armonioso film del produttore-regista Kramer, e un tipico frutto culturale della presidenza di J.F. Kennedy. Saggio di oratoria democratica ad alto livello, è affidato a un all star cast nel quale bisogna segnalare i brevi e intensi interventi di J. Garland e M. Clift. 8 nomination ai premi Oscar e 2 statuette, una per lo sceneggiatore Abby Mann e l’altra a M. Schell Continua a leggere

Locandina I maniaciUn film di Lucio Fulci. Con Enrico Maria Salerno, Raimondo Vianello, Walter Chiari, Vittorio Caprioli, Piero Pastore. Comico, Ratings: Kids+13, b/n durata 90′ min. – Italia 1964. MYMONETRO I maniaci * 1/2 - - - valutazione media: 1,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Sceneggiato da Castellano & Pipolo, è un insieme di episodi farseschi sulle manie di moda: collezionismo, spogliarello, cambiali, tifo sportivo, ecc. Satira annacquata nel qualunquismo. Continua a leggere

Un film di John Huston. Con Dana Wynter, George C. Scott, Kirk Douglas Titolo originale The List of Adrian Messenger. Giallo, b/n durata 98′ min. – USA 1963. MYMONETRO I cinque volti dell’assassino * * * 1/2 - valutazione media: 3,58 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Funzionario dell’Intelligence Service a riposo indaga su una lista di dodici uomini, morti incidentalmente in cinque anni; scopre che sono tutti delitti perfetti, commessi da un artista del travestimento. In bilico tra il romanzo d’investigazione e il thriller, Huston manipola con distacco ironico ed elegante disinvoltura la vicenda (da un romanzo di Philip MacDonald), diluendone le dosi di umor macabro in un bicchiere d’indifferenza. Difficile riconoscere B. Lancaster, R. Mitchum, T. Curtis, F. Sinatra e soprattutto K. Douglas, che appaiono in piccoli o minuscoli ruoli truccati in modo irriconoscibile. Anche la soluzione di questo enigma è alla fine. Continua a leggere

Un film di William Hawkins. Con William Berger, Evelyn Stewart, Anthony Steffen, Raf Baldassarre. Western, durata 95 min. – Italia 1968. MYMONETRO Il suo nome gridava vendetta * * - - - valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

Un reduce della guerra di Secessione che non ricorda nulla del suo passato scopre di essere ricercato come disertore dell’esercito nordista. Fa delle indagini e riesce a stabilire la propria innocenza e a riconquistare la moglie, nel frattempo risposatasi con un bandito. Continua a leggere

Risultati immagini per Don Giovanni in Sicilia lattuadaUn film di Alberto Lattuada. Con Lando Buzzanca, Stefania Careddu, Katia Moguy, Rossana Martini. Commedia, b/n durata 101′ min. – Italia 1967. MYMONETRO Don Giovanni in Sicilia * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Dal romanzo (1941) di Vitaliano Brancati, liberamente adattato dal regista con S. Ciuffini, A. Riccio, G. Salvioni: azione spostata negli anni ’60 ed equamente distribuita tra Milano e Catania. L’avv. Giovanni Percolla, màscolo siculo di donne gran trionfatore, emigra al nord. Si sposa, s’arricchisce, ma la sua virilità va in tilt. Lattuada evita il cupo e amaro moralismo brancantiano, giocando in modi affettuosamente ironici con gli stereotipi della meridionalità. È più impietoso con riti, miti, volgarità della società produttivistica milanese. Fotografia: Roberto Gerardi. Musiche: Armando Trovaioli. V.M. 18. Continua a leggere

Risultati immagini per La Bibbia hustonUn film di John Huston. Con Richard Harris, Stephen Boyd, George C. Scott, Peter O’Toole, Franco Nero. Storico, durata 174′ min. – Italia 1966. MYMONETRO La Bibbia * * * - - valutazione media: 3,48 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Prodotto da Dino De Laurentiis, diviso in 2 parti, racconta i primi 22 capitoli del Genesi. La parte introduttiva della Creazione è affidata alle immagini del fotografo Ernst Haas. Colosso mitico-religioso hollywoodiano in salsa italiana con alcune sequenze di alta suggestione spettacolare (l’arca di Noè, la torre di Babele). Non è difficile per i fan di Huston individuarvi le costanti tematiche e stilistiche dell’agnostico regista americano; agli altri basta lo spettacolo. “… le autorità ecclesiastiche hanno così paura delle controversie dogmatiche che preferiscono vedere un ateo che filma il Genesi piuttosto che affidarlo a un cattolico. Sono persuaso che se non avessero trovato un ateo si sarebbero accontentati di un ebreo” (J. Huston). Tra gli interpreti spicca la coppia Scott-Gardner. Uno degli sceneggiatori è il raffinato Christopher Fry. Continua a leggere

Risultati immagini per Svegliati e UccidiUn film di Carlo Lizzani. Con Gian Maria Volonté, Robert Hoffman, Lisa Gastoni, Marco Mariani. Poliziesco, durata 100′ min. – Italia 1966. MYMONETRO Svegliati e uccidi (Lutring) * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Come Luciano Lutring divenne un bandito famoso nell’Italia degli anni ’60 (ma ricercato anche dalla polizia francese) con la rapina a una gioielleria di via Montenapoleone a Milano. Caso raro di instant movie riuscito. Lizzani e il suo sceneggiatore Ugo Pirro ne fanno un ritratto di taglio semigiornalistico _ secco, veloce, in sapiente equilibrio tra azione e disegno incisivo dei personaggi _ che ridimensiona un dilettante del crimine, un balordo invasato che entra in un mondo di delinquenti e poliziotti più professionisti di lui. “E il film smonta a tal punto il personaggio che rischia di renderlo sbiadito” (T. Kezich). Tra gli interpreti _ Hoffman è un Lutring attendibile, Volonté cesella un ambiguo poliziotto _ fa macchia L. Gastoni, una Candida Lutring scavata in profondità. Continua a leggere

Risultati immagini per La Strada per Fort AlamoUn film di Mario Bava. Con Jany ClairMichel LemoineKen ClarkAndreina Paul Westerndurata 93 min. – Italia 1965MYMONETRO La strada per Fort Alamo * * - - -valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

La storia è quella di due fuorilegge reduci da un colpo (dove hanno indossato, a bella posta, divise da ufficiali nordisti). Durante la fuga s’imbattono in una carovana, i cui componenti li scambiano per autentici militari e affidano loro il comando. Uno dei fuorilegge s’immedesima nel ruolo e porta in salvo un convoglio a Forte Alamo. L’altro invece non si ravvede: il suo compare buono dovrà ammazzarlo. Continua a leggere

Un film di John Sturges. Con Richard Crenna, Gregory Peck, David Janssen, Gene Hackman, James Franciscus. Titolo originale Marooned. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 134′ min. – USA 1969. MYMONETRO Abbandonati nello spazio * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Per cinque mesi in una stazione spaziale, tre astronauti non possono rientrare per un guasto meccanico. A Houston trepidano. Oscar per gli effetti speciali. L’assunto è nobile, ma lo svolgimento è convenzionale con una suspense troppo giocata sullo strazio dei sentimenti. Continua a leggere