Cani Sciolti N° 1 - Sessantotto - Sergio Bonelli Editore - ITALIANO NUOVO #NSF3

Cani sciolti è una mini serie a fumetti di 20 numeri pubblicata in Italia dalla Sergio Bonelli Editore, esordita a novembre 2018 sotto l’etichetta Audace.[1][2][3][4] A causa delle bassissime vendite è stata interrotta con il numero 14. Gli ultimi 6 numeri che dovrebbero uscire in 2 volumi non hanno ancora una data di pubblicazione.

Pablo, Lina, Deb, Milo, Turi e Marghe, studenti di una ventina d’anni, iniziano una lunga amicizia a Milano durante le proteste giovanili del 1968. I sei ragazzi sono molto differenti per carattere e temperamento, però hanno in comune la loro condizione di “cani sciolti”, partecipando alle rivolte senza tuttavia essere inquadrati in alcun tipo di partito o organizzazione politica.

Si riuniscono alla fine degli anni ’80, in occasione di una esposizione commemorativa del 68, e faranno un resoconto delle loro vite e dei molti cambiamenti avvenuti. Attraverso le loro esistenze, il fumetto mostra al lettore circa venti anni di storia italiana.