Archive for febbraio, 2019


Locandina I dannati di Varsavia

Un film di Andrzej Wajda. Con Teresa Izewka, Wienczylaw Glinski, Stanislaw Mikulski Titolo originale KanalGuerrab/n durata 90 min. – Polonia 1957.

Varsavia è occupata dai tedeschi. Un ufficiale e un gruppo di uomini cercano di salvarsi attraverso le fogne. Molti uomini muoiono; alla fine sopravvivono l’ufficiale e il suo subalterno, che comunque si rivela un vigliacco, responsabile per salvare se stesso della morte di molti. L’ufficiale lo uccide e torna indietro in cerca di superstiti.

Continua a leggere

Locandina Uomini sul fondo

Un film di Francesco De Robertis. Con Diego PozzettoFelga LauriNicola MorabitoDrammaticoRatings: Kids+13, b/n durata 99 min. – Italia 1941.

La storia riguarda i tentativi fatti per salvare l’equipaggio di un sommergibile italiano, rimasto imprigionato sul fondo nel corso di un esercitazione.

Continua a leggere

Locandina Alfa Tau!

Un film di Francesco De Robertis. Con Liana PersiGiuseppe AddobbatiDocumentarioRatings: Kids+16, b/n durata 90 min. – Italia 1942MYMONETRO Alfa Tau!  valutazione media: 3,38 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Realizzato dal centro cinematografico del Ministero della Marina questo lungo documentario fa parte della trilogia dedicata ai “combattenti del mare”. Gli altri due film erano Uomini sul fondo dello stesso De Robertis e La nave bianca scritto e sceneggiato da De Robertis stesso ma realizzato poi da Roberto Rossellini.

Continua a leggere

Sto installando, molto lentamente per i miei gusti, i nuovi hard disk. Ne ho installati due da 8tb, al terzo sta andando molto per le lunghe e mi è venuto fuori un messaggio in cui dice che può supportare al massimo 16tb (son 24 su raid 5 questi che ho preso) quindi potrebbe esserci un problema di compatibilità.

Il modello di Synology è il ds414 se qualcuno più pratico di me sa se si possono installare 4 hard disk da 8tb mi faccia sapere.

Riguardo alle donazioni vi prego di essere pazienti che prima voglio capire se questi hard disk sono compatibili.

Richieste e uploader: vi chiedo anche qui di fermarvi un attimo, appena ho finito ripartiamo con i soliti ritmi

Ipersphera

Risultati immagini per trilogia del dollaro

La cosiddetta Trilogia del dollaro, altrimenti conosciuta come Trilogia dell’uomo senza nome, comprende i tre primi film western diretti dal regista romano Sergio Leone e aventi per protagonista un giovane Clint Eastwood, con le colonne sonore di Ennio Morricone.

Benché non fosse nelle intenzioni di Sergio Leone i tre film vennero considerati parte di una trilogia grazie al successo della figura enigmatica dell’Uomo senza nome (Clint Eastwood, che indossa gli stessi abiti e recita con la stessa mimica in tutti e tre i film). Il buono, il brutto, il cattivo viene considerato da molti un prequel, poiché il personaggio di Eastwood trova gradualmente gli abiti che indossa negli altri due film. Inoltre, nell’ultimo film la Guerra di secessione americana è in pieno svolgimento, mentre nel secondo probabilmente è già conclusa. In realtà Sergio Leone non ha mai dato ulteriori informazioni sull’argomento. Leone, probabilmente, non rinuncia a scherzare e la questione dell’antefatto non va presa alla lettera: è uno dei tanti modi che il regista usa per giocare con i personaggi e con il pubblico. Secondo i ricordi di Carlo Verdone, che nel 2009condusse uno speciale su Sky dedicato alla carriera di Sergio Leone dal titolo Verdone racconta Leone, il regista aveva chiesto alla produzione americana attori di spicco come Charles Bronson ed Henry Fonda. Essi, non conoscendo Leone, chiesero molti soldi pur di non fare i film. Al regista fu allora suggerito un giovane Clint Eastwood, reduce del successo della serie televisiva Rawhide.

Continua a leggere

Aggiornamento 1fichier


ATTENZIONE: Se c’è qualcuno molto ma molto pratico di NAS Synology mi contatti per piacere che non riesco più a scaricare e connettermi con Quickconnect da quando sono passato a rete Fastweb.

Mi sono arrivati gli hard disk, sto sostituendo quelli vecchi da 2tb con questi da 8tb. Ci vuole più o meno un giorno ogni hard disk

Nel frattempo avete consumato tutti i crediti hotlink quindi dal mio hard disk potete scaricare solo se siete utenti premium (abbonamento annuale costa 10€) ma non vi consiglio di farlo perchè a giugno verrà cancellato praticamente tutto da 1fichier quando scadrà la quota che ho comprato per mantenere il cold storage.

Tra hard disk e quota per il cold storage ho speso più di 1000 euro. Chi ha intenzione di darmi una mano si faccia sentire alla mia email: ipersphera@gmail.com.


ATTENZIONE: Se c’è anche qualcuno molto ma molto pratico di NAS Synology mi contatti per piacere che non riesco più a scaricare e connettermi con Quickconnect da quando sono passato a rete Fastweb .

Poster SalvadorUn film di Oliver Stone. Con James Belushi, James Woods, John Savage, Michael Murphy Drammatico, Ratings: Kids+16, durata 123 min. – USA 1986. MYMONETRO Salvador * * * 1/2 - valutazione media: 3,56 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il giornalista Richard, americano, decide di andare con l’amico Rock in Salvador, dove la vita, secondo lui, è più piacevole. Ma qui le cose stanno ben diversamente: violenza, guerriglia e morte sono all’ordine del giorno. La destra è armata da Reagan. Mentre rischia di continuo la vita, Richard s’innamora di Maria, giovane donna con bambini. La situazione precipita dopo l’assassinio dell’arcivescovo Romero, corre altro sangue e sarà solo un sogno, quello di Richard (tornare in America con Maria). Continua a leggere

Risultati immagini per La Donna del Giorno - Libeled LadyUn film di Jack Conway. Con William Powell, Myrna Loy, Spencer Tracy, Jean Harlow, Walter Connolly. Titolo originale Libeled Lady. Commedia, b/n durata 98 min. – USA 1936. MYMONETRO La donna del giorno [1] * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un’ereditiera fa causa a un giornale. Il direttore allora decide di contrattaccare facendola circuire da un amico perché la comprometta. Ma costui se ne innamora, e a complicare le cose interviene la fidanzata del direttore che, delusa del comportamento dello stesso, si sta innamorando dell’amico. Girandola di bisticci e di equivoci, finché le coppie non trovano la sistemazione giusta (il direttore con la fidanzata, l’amico con l’ereditiera). Continua a leggere

Un film di Les Mayfield. Con Dylan McDermott, Elizabeth Perkins, J.T. Walsh, Richard Attenborough, Mary McCormack. Titolo originale Miracle on the 34th Street. Commedia, durata 113 min. – USA 1994. MYMONETRO Miracolo nella 34ª strada * * 1/2 - - valutazione media: 2,58 su 9 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Dorey Walker è una giovane donna abbandonata alcuni anni prima dal marito. Ha un figlia di otto anni ed è direttrice dei servizi speciali di un grande magazzino di New York. In occasione del Natale sostituisce l’uomo, un ubriacone, che interpreta il ruolo di Babbo Natale per promuovere le vendite del grande negozio. Il prescelto è un vecchio signore, Kriss Kringle, che prende molto sul serio il suo ruolo. È convinto infatti di essere il vero Babbo Natale. Continua a leggere

Un film di John Rawlins. Con Jon Hall, Maria Montez, Leif Erickson, Sabù, Billy Gilbert Titolo originale Arabian Nights. Fantastico, Ratings: Kids+13, durata 86 min. – USA 1942. MYMONETRO Le mille e una notte [1] * 1/2 - - - valutazione media: 1,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Il guardiano di un harem racconta alle fanciulle la leggenda di una danzatrice che vuole diventare moglie di un re: c’è chi addirittura fa scoppiare una guerra per diventare sovrano e poterla dunque sposare, ma alla fine ad averla vinta è un re spodestato. Continua a leggere

Risultati immagini per La Sposa troppo bella

Un film di Pierre Gaspard-Huit. Con Brigitte Bardot, Louis Jourdan, Micheline Presle Titolo originale La mariée est trop belle. Commedia, Ratings: Kids+13, durata 90 min. – Francia 1956. MYMONETRO La sposa troppo bella * * - - - valutazione media: 2,25 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Una ragazza per bene iperprotetta dalle zie diventa fotomodella e conosce un dongiovanni che la sposa dopo una serie di equivoci. Continua a leggere

Ho comprato 3 mesi di cold storage (12tb) con 100€ circa:

You subscribed to a Cold Storage extent of 12 TB until 2019-06-30

Nei prossimi giorni comprerò 4 hard disk da 8tb. Pensavo di prendere questo della Western Digital. Se qualcuno ne conosce di migliori a meno mi dica qualcosa per piacere. Usandoli in RAID 5 avrei uno storage di 24tb (non 32tb come verrebbe da pensare perchè i file sono distribuiti sui quattro hard disk e se se ne rompe uno semplicemente si sostituisce senza perdere nulla)

Con calma scaricherò tutto il materiale su hard disk che verrà usato solo come backup per ricaricare materiale andato offline su Easybytez.

Tenete conto che ogni 5/6 mesi scarico tutto lo storage di Easybytez con uno script su Jdownloader che mi permette di scaricare solo 3/4mb cosi da farlo rilevare come scaricato e rinnovare per altri 6 mesi. E’ una perdita di tempo ma l’80% dei film sul blog sarebbe offline se non lo facessi.

Nel frattempo, ormai da 1 anno, sto caricando tutti i post vecchi (online su 1fichier ma offline su Easybytez) in modo da avere tutto su entrambi.

Detto questo spero proprio che 1fichier fallisca a breve!

Riflessioni

Riflettevo sulla operazione di mercato che sta facendo 1fichier: credo che il fine ultimo di questo nuova politica di prezzi sia guadagnare più possibile per poi chiudere, non sarebbe il primo host a farlo.

Nel caso sia un azienda solida e seria invece si troverà obbligata a tornare indietro, gli uploader in generale sono per guadagnare non per spendere.

Per questo motivo al momento sono più orientato alla soluzione NAS con 4 hard disk da 8tb in RAID 5 (24tb di storage totale). La spesa è di 1000€ ma sarebbe definitiva. Se continuassi ad usare 1fichier spenderei 480€ per i prossimi tre anni, poi altri 480 per quelli dopo. Consideriamolo un investimento a lungo termine con il vantaggio di avere il pieno controllo di tutto, soprattutto nel caso 1fichier dovesse chiudere i battenti.

Vuole il caso che martedi vengano ad installarmi la rete fastweb ad 1gbs quindi potro iniziare a scaricare a velocità molto elevate. Spero di fare in tempo prima che inizino a cancellare, se me la vedo brutta compro un mese di cold storage

Ditemi cosa ne pensate

Cambiamenti

Purtroppo proprio oggi 1fichier ha deciso di far pagare il cold storage ovvero i file che non sono scaricati da tempo. Su 1fichier al momento ci sono 15tb di cui solo 2 sono hot storage ovvero scaricati recentemente. gli altri 13 sono cold storage e vogliono 36€ all’anno ogni 1tb ovvero 475€ per tre anni

Per questi motivi le alternative sono:

1 – abbandonare 1fichier e perdere 15tb di materiale. Chi lo usa sa che miniera d’oro sia. Su Easybytez ce ne sono circa 10tb e ogni 6 mesi cancellano i file non scaricati. Avere 1fichier è comodo perchè posso in un attimo caricare su Easybytez i file scaduti

2 – Pagare. Ovviamente da solo non posso, anche per principio, spendere tutti questi soldi quindi ci sarebbe bisogno del vostro aiuto. Avevo addirittura tolto le donazioni proprio per non chiedervi nulla ma qui è troppo.

3 – NAS. ho già un nas a casa con 4 hard disk da 2gb. Dovrei aggiornarlo con 3/4 hard disk da 6/8 tb (costo 200€ l’uno) e farvi entrare direttamente sul Nas anzichè su 1fichier.

Al momento sono per mandare al quel paese 1fichier e tenere solo easybytez.

Ditemi la vostra

Ipersphera

Locandina La donna del giorno [2]Un film di George Stevens. Con William Bendix, Fay Bainter, Katharine Hepburn, Spencer Tracy, Reginald Owen. Titolo originale Woman of the Year. Commedia, b/n durata 112 min. – USA 1942. MYMONETRO La donna del giorno [2] * * * 1/2 - valutazione media: 3,67 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Lui e lei fanno i giornalisti. Lei si occupa di cronaca mondana e di satira di costume, lui è corsivista sportivo. Nonostante le divergenze di carattere e d’interessi, finiscono per sposarsi. Ma il loro ménage matrimoniale è sulle prime disastroso. Disperando di poter trasformare la moglie in casalinga perfetta, l’uomo, dopo molte arrabbiature e titubanze, le consentirà di proseguire la carriera. Una commedia deliziosa. Segna lo storico incontro fra Spencer Tracy e Katharine Hepburn (avrebbero girato, in venticinque anni, nove film insieme): nessuna coppia fece sullo schermo più faville. Continua a leggere

Un film di Elia Kazan. Con Eli Wallach, Carroll Baker, Karl Malden, Mildred Dunnock Drammatico, b/n durata 116 min. – USA 1956. MYMONETRO Baby Doll * * * - - valutazione media: 3,46 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Scritto e sceneggiato da Tennessee Williams e presentato in Italia con il sottotitolo La bambola viva, questo film, che racconta la storia di un matrimonio fra un quarantenne e una sedicenne, è ambientato in una cittadina di uno Stato del profondo sud americano. Il marito della giovane ragazza dirige un’azienda sull’orlo del fallimento. Egli entra in conflitto con il proprietario di un’altra azienda che gli insidia la moglie. Tenterà di vendicarsi ma verrà imprigionato. Continua a leggere

Locandina Entr'ActeUn film di René Clair. Con Jean Börlin, Inge Frïss, Francis Picabia, Man Ray, Marcel Duchamp, Erik Satie Grottesco, b/n durata 22 min. – Francia 1924. MYMONETRO Entr’Acte * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un esperimento di 22 minuti. Una serie di sequenze che non hanno una connessione logica. Immagini legate e slegate che vogliono rappresentare, fra le tante interpretazioni, il valore dell’immagine fine a se stessa, staccata, appunto, da ogni contesto narrativo. Il tutto caricato da simboli ed esternazioni visionarie. Ecco le “immagini”: una ballerina barbuta, una partita a scacchi interrotta da un getto d’acqua, il personaggio di un cacciatore del Tirolo eliminato dal suo inventore, il funerale di quest’ultimo in un carro trainato da un cammello ripreso prima al rallenty poi accelerato. La bara cade, ne esce il morto-prestigiatore che fa sparire tutti i personaggi. È il manifesto cinematografico del dadaismo. Il contesto è quello della scomposizione: erano gli anni degli esperimenti di Joyce e di Strawinski. I nomi del “cast” sono significativi: grandi artisti dell’avanguardia di allora, celebratissimi, come i “pittori” Picabia (che firmò anche la sceneggiatura), Duchamp e Man Ray, e il compositore Erik Satie. Il giudizio in stelle non avrebbe ragione di essere, è una pura indicazione. Continua a leggere

Un film di Norman Panama. Con Basil Rathbone, Glynis Johns, Danny Kaye Titolo originale The Court Jester. Comico, durata 101 min. – USA 1956. MYMONETRO Il giullare del re * * * 1/2 - valutazione media: 3,50 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Inghilterra, XII secolo. Roderico si è impadronito del potere con la forza; il capo dei popolani a lui ribelli decide di sostituirsi al giullare per poter entrare a corte e agire liberamente. L’audace piano incontra parecchie difficoltà, tuttavia ha esito positivo e si conclude col trionfante ingresso al castello dei rivoltosi. Continua a leggere

Un film di Andrew Marton, Ricou Browning. Con Keenan Wynn, Lloyd Bridges, Shirley Eaton, David McCallum, Brian Kelly. Titolo originale Around the World under the Sea. Avventura, durata 117 min. – USA 1966. MYMONETRO I conquistatori degli abissi * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

A bordo del piccolo sottomarino sperimentale “Hydronauta”, sei scienziati e tecnici – cinque uomini e una donna – stanno collocando una cinquantina di sofisticati allarmi sonar nei punti nevralgici di una grande faglia sismica che ha già causato scosse e maremoti violentissimi. La missione, affidata loro dal governo americano per prevenire nuovi disastri, è resa difficile da una sorda rivalità che divide gli uomini (…professionisti quanto si vuole ma assai deboli e infantili se preda delle passioni) e si rivela più rischiosa del previsto a causa degli sconosciuti pericoli che si annidano nelle profondità degli abissi e della scoperta di un immenso vulcano sottomarino in procinto di esplodere.
Il racconto ricalca avventure sottomarine di stampo vagamente verniano impostate con molta ingenuità (…le risibili sagome serpentiformi che minacciano gli intrepidi dell'”Hydronauta” dal fondo degli oceani) e scarsa credibilità. Un po’ troppo in ritardo rispetto a piccoli classici del filone subacqueo (20.000 leghe sotto i mari, Viaggio in fondo al mare) e un po’ troppo debole per rinnovare il genere (gli abissi torneranno prepotentemente di moda all’inizio degli anni ’80), il film è prevedibile negli sviluppi e non sorretto da protagonisti carismatici.Il “nome sul cartellone” è quello di Shirley Eaton, la ragazza d’oro di Agente 007 Missione Goldfinger, qui nei panni della dottoressa Maggie Hanford la cui avvenenza accende i sentimenti dei compagni di viaggio, ma le interpretazioni migliori sono appannaggio di David McCallum e di Keenan Wynn. A bilanciare la povertà degli effetti speciali provvedono in parte le riprese sottomarine dirette da Ricou Browning (il gill-man del Mostro della Laguna nera). Dirige Andrew Marton, regista spesso apprezzato in film d’azione. Produce Ivan Tors che nelle avventure marine ha più volte cercato il successo, sia sul grande che sul piccolo schermo. Continua a leggere

Risultati immagini per Gioventù perdutaUn film di Pietro Germi. Con Massimo Girotti, Jacques Sernas, Carla Del Poggio, Franco Pesce. Drammatico, Ratings: Kids+13, b/n durata 86 min. – Italia 1947. MYMONETRO Gioventù perduta * * - - - valutazione media: 2,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Reduce dalla guerra, Marcello si iscrive all’università e comincia a lavorare nella polizia. Si innamora di Luisa, il cui fratello si rivela ben presto un criminale. Pur riluttante, Marcello è costretto ad occuparsi personalmente di un omicidio commesso proprio dal futuro cognato. Continua a leggere