Tutto è nato per gioco la sera del 28 dicembre 2008: Seguivo da qualche tempo due blog Redsite e Zibino e, scopiazzando brutalmente il loro Layout, ho fatto il mio primo post. 

All’epoca c’erano Rapidshare e  Megaupload ma quest’ultimo era anche poco conosciuto. Rapidshare era il numero uno e andava una favola (per quei tempi in realtà era piuttosto lento, 500kbs in download, 50kbs in upload). 
Non si guadagnava nulla, nessun host pagava. Poi un bel giorno Rapidshare ha iniziato e ha smesso quasi subito ma altri hanno iniziato ad imitarlo e per qualche tempo si guadagnava fino al giorno più nero nella storia del file sharing il 19 gennaio 2012, il giorno in cui hanno chiuso megaupload. Da quel giorno in poi, non so gli altri uploader, ma io se non ci rimetto ci manca poco…ma chissenefrega… :-).
Chissenefrega perché penso alle decine di milioni di volte che questa pagina è stata aperta, alle decine di migliaia di film e serie che sono stati guardati. Penso alle centinaia se non migliaia di film che ho recuperato dal mulo, film introvabili riportati sullo schermo di qualcuno.
Ma bando alle ciance chi è arrivato a fin qui a leggere si merita un premio! in realtà è per tutti: chi vuole entrare nel mio archivio su 1ficher lo può fare gratuitamente, non è più obbligatoria la donazione per tutto il 2019. Basta che mi scrivete in privato (ipersphera@gmail.com) comunicandomi l’email con la quale vi siete registrati su 1ficher.
Un ringraziamento particolare a tutti gli uploader che mi hanno fatto compagnia in questi anni. 
Lunga vita a Ipersphera!

Leggere qui prima di continuare:

Dopo che vi ho attivati mi raccomando scaricate SOLO quello che guardate. Per trasformare i link normali in hotlink spendo 30€ ogni 3 terabyte. Non sono molti 3 terabyte e voi siete tanti.