Un film di Fred C. Brannon. Con George Wallace, Aline Towne, Roy Bancroft, Roy Barcroft, William Bakewell, Clayton Moore. Titolo originale Radar Men from The Moon. Fantascienza, b/n durata 100 min. – USA 1952. MYMONETRO I Conquistatori della Luna * - - - - valutazione media: 1,00 su 1 recensione.

Il giovane scienziato Commando Cody e la sua assistente Joan Gilbert lavorano alla costruzione di un razzo che dovrà portare l’uomo sulla luna, ma il progetto è ostacolato da alcune azioni di sabotaggio. Incaricato di svolgere le indagini, Commando Cody scopre che gli attentatori si servono di un’arma che funziona con elementi atomici reperibili soltanto sulla luna. E’ dalla luna infatti che proviene la minaccia: da lassù, dal suo regno sotterraneo, il diabolico Retik appronta i piani per la conquista del pianeta. Le avventure di Commando Cody, Sky Marshall dell’universo, costituiscono l’ideale prosecuzione di quelle di King of the Rocket Men del 1949 e il protagonista, interpretato qui da George Wallace, pur cambiando nome, è, sostanzialmente, lo stesso Rocket Man. Regia, sceneggiatura, effetti speciali e musica sono curati dalla stessa equipe di Zombies of the Stratosphere, altro serial della Republic, incentrato sul medesimo personaggio. Il serial fu trasformato in film nel 1966 con il titolo Retik, the Moon Menace. Titoli degli episodi: 1) Moon Rocket, 2) Molten Terror, 3) Bridge of Death, 4) Flight to Destruction, 5) Murder Car, 6) Hills of Death, 7) Camouflaged Destruction, 8) The Enemy Planet, 9) Battle in the Statosphere, 10) Mass Execution, 11) Planned Pursuit, 12) Death of the Moon Man.I conquistatori della Luna (Radar men from the Moon)_s