Un film di Luciano Ercoli. Con Simón Andreu, Ivano Staccioli, Susan Scott, Peter Martell. Giallo, durata 104′ min. – Italia 1972. MYMONETRO La morte accarezza a mezzanotte * 1/2 - - - valutazione media: 1,75 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

L’uccisione di una donna è data dalla polizia come suicidio. Sotto l’effetto di una droga chimica nel corso di un esperimento scientifico, la fotomodella Valentina ricostruisce oniricamente la verità. Presa di mira dall’assassino, è salvata da un conoscente. L’inchiesta porta all’arresto di una banda di spacciatori. Scritto da Sergio Corbucci, Ernesto Gastaldi e May Velasco, è un giallo farraginoso con una forte dose di dettagli macabri e sadici. Valentina è la Navarro, alias Susan Scott, moglie di Ercoli, passato dalla produzione alla regia. Distribuisce Cineriz.La Morte accarezza a Mezzanotte_s.jpg