Locandina La vendetta del dottor KUn film di Edward Bernds. Con Vincent Price, Brett Halsey, John Sutton, David Frankham, Dan Seymour. Titolo originale THE RETURN OF THE FLY. Fantascienza, b/n durata 80 min. – USA 1959.

Philippe Delambre intende continuare gli studi di suo padre André, sfortunato inventore della macchina “teletrasportatrice”, morto a seguito di un tragico esperimento. Lo zio François, memore di quanto è accaduto, tenta invano di dissuadere il nipote prospettandogli i pericoli cui va incontro. Ma il giovane è ansioso di tentare di persona i poteri del teletrasportatore. Fatalmente, la storia si ripete: anche il figlio come il padre non si accorge di una mosca che entra nella cabina e il suo corpo e quello dell’insetto subiscono l’orrenda mutazione. Trasformato in un uomo-insetto, Philippe viene salvato dallo zio François e da un ispettore di polizia che, catturata la mosca, la rinchiudono con lui nella macchina smaterializzatrice per avviare un processo di reintegrazione dei corpi. Realizzato sull’onda del successo del precedente Esperimento del dottor K, questa sorta di sequel non brilla per originalità, né regala particolari emozioni. La stessa FOX non investe molto nell’operazione, affidando la regia ad un poco ispirato Bernds e rinunciando perfino al technicolor. Ricordato dai fans di Vincent Price che interpreta, per la seconda volta, François Delambre, fratello dello scienziato.