Risultati immagini per L'Alibi era perfettoUn film di Fritz Lang. Con Joan Fontaine, Barbara Nichols, Dana Andrews, Sidney Blackmer Titolo originale Beyond a Reasonable Doubt. Poliziesco, Ratings: Kids+16, b/n durata 80′ min. – USA 1956. MYMONETRO L’alibi era perfetto * * * - - valutazione media: 3,38 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Un editore di New York è per l’abolizione della pena di morte e i suoi giornali fanno un’accanita campagna contro il Procuratore Distrettuale, accusato di usarla a scopi personali politici. Ispirandosi a un caso insoluto, l’omicidio di una ballerina di night-club, suggerisce a un giornalista, suo futuro genero, di “inventare” se stesso come assassino, costruendo con lui prove e controprove inconfutabili da esibire all’ultimo momento. Colpo di scena finale. Prodotto dalla RKO, scritto (due versioni) da Douglas Morrow, fotografia (BN Scope): William Snyder. È il 22° e ultimo film hollywoodiano di Lang. Pur avendo preoccupazioni per il finale, Lang fece modificare lo script, aggiunse _ in 13 inquadrature _ il programmatico inizio dell’esecuzione dall’impassibile realismo, ma ebbe molti scontri col produttore che gli tolse il controllo sul montaggio. Poi dichiarò: “Credo che me ne andrò da questa gabbia di matti”. E mantenne la parola. Il film fu poco capito e male trattato dai critici del 1956.L Alibi era perfetto - eng subita_s

« »