Un film di Rex Ingram. Con Rodolfo Valentino, Alice Terry, Pomeroy Cannon, Wallace Beery Titolo originale The Four Horsemen of the Apocalypse. Drammatico, durata 132′ min. – USA 1921. MYMONETRO I quattro cavalieri dell’apocalisse [1] * * * 1/2 - valutazione media: 3,67 su 7 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Madariaga, un ricco latifondista argentino, ha due figlie. Una si sposa con il francese Marcelo Desnoyers, amante dell’arte e della democrazia; la seconda con Karl von Hartrott, un tedesco autoritario e militarista. Entrambe le figlie danno alla luce un erede maschio, ma Madariaga ha una forte predilezione per Julio, figlio di Marcelo, un sognatore vivace e bellissimo. Alla morte del vecchio patriarca, dopo aver diviso equamente l’eredità, la famiglia si divide e i Desnoyers vanno a vivere a Parigi mentre i von Hartrott si stabiliscono a Berlino. Julio, diventato pittore, si innamora perdutamente di Marguerite, una donna sposata, facendo scoppiare un grosso scandalo e, inoltre, allo scoppio della prima guerra mondiale, si rifiuta di indossare la divisa e di partire per il fronte. Tuttavia gli eventi incalzano, il villaggio dove suo padre Marcelo si è rifugiato con tutti i suoi tesori artistici viene dato alle fiamme e la sua amata Marguerite si è arruolata volontariamente come crocerossina per curare anonimamente il marito, diventato cieco in battaglia. La sua vita è stata sconvolta e a Julio non resta che andare a combattere sapendo che dall’altra parte del fronte troverà suo cugino. Una notte, i due cugini si troveranno di fronte uno all’altro nella terra di nessuno.I Quattro Cavalieri dell Apocalisse - 1921 - integrale_s.jpg