Photobucket Pictures, Images and Photos

Un film di Tay Garnett. Con John Wayne, Mischa Auer, Marlene Dietrich, Billy Gilbert Titolo originale Seven Sinners. Avventura, Ratings: Kids+13, b/n durata 87 min. – USA 1940. MYMONETRO La taverna dei sette peccati * * * - - valutazione media: 3,00 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

L’arrivo sull’isola di Boni-Komba nel Pacifico di un giovane ufficiale di marina, Bruce Witney, desta l’interesse della scandalosa cantante Bijou (Marlene Dietrich), che dopo una vita turbolenta tra bettole e taverne, intravvede nell’incontro la possibilità di costruirsi un’esistenza diversa, libera finalmente dal suo losco protettore (Broderick Crawford). Una colossale zuffa che vede coinvolti tutti i personaggi . Il dramma esotico di Garnett riprende il tema, caro al regista, del rapporto tra il crescere delle passioni e la furia degli elementi naturali, grazie all’ambiguità sensuale della Dietrich – in un ruolo molto vicino alla Amy Jolly interpretata in Marocco – e al crescente talento di un giovanissimo John Wayne, destinato di lì a poco a diventare uno dei miti immortali del cinema. Oltre a una delle più celebri scazzottature cinematografiche, il film si segnala anche per due indimenticabili canzoni affidate al carisma della Dietrich, I’ve Been in Love before e The Man’s in the Nav

La Taverna dei Sette Peccati - rimaster.ita eng_s.jpg