Locandina The Foreigner

Un film di Michael Oblowitz. Con Steven Seagal, Harry Van Gorkum, Jeffrey Pierce, Anna-Louise Plowman, Max Ryan Azione, – USA 2003. MYMONETRO The Foreigner * * - - -valutazione media: 2,00 su 1 recensione.

A Jonathan Cold viene affidato un compito apparentemente facile, ritirare un pacchetto a Parigi e consegnarlo in Germania. L’uomo però non sa che quel pacchetto è desiderato da molti, uomini e donne di potere, agenti della CIA e agenti sovietici. Lui vuole comunque portare a termine il suo lavoro, ma quando scopre il contenuto del pacchetto decide di far luce sul mistero. Trova infatti una serie di articoli, foto e la scatola nera di un aereo che è stato fatto esplodere da un attentato (apparentemente) terroristico.
Film dalla trama un po’ troppo complessa che porta a un finale che non sbroglia la matassa. Ma poco importa della storia, quando si guarda un film di Seagal, lo si guarda per ammirare Seagal. In questa occasione più che mai i suoi lenti movimenti sono enfatizzati da un effetto rallentatore durante i combattimenti. Nonostante ciò riesce sempre a suonarle a tutti, uscendo illeso dalla rissa, e ovviamente a trovare il tempo per frequentare avvenenti femmine. Scena cult quando lui leggiadro, dopo aver sterminato un esercito di bodyguard, entra nel bagno di una donna e le passa davanti senza essere visto.The Foreigner - Lo Straniero_s.jpg