Happy Days.pngHappy Days (Giorni Felici) è una situation comedy televisiva statunitense di grande popolarità e successo andata in onda in prima visione negli Stati Uniti dal 15 gennaio 1974 al 24 settembre 1984 sulla rete televisiva ABC. La serie, creata da Garry Marshall, presenta una visione idealizzata della vita americana, a cavallo tra gli anni cinquanta e sessanta.[2]

La serie, ambientata a Milwaukee, è imperniata sulle vicende quotidiane della famiglia Cunningham.

La serie narra le vicende di una famiglia borghese degli anni cinquanta e sessanta (il periodo va, presumibilmente, dal 1953 al 1963) che vive nella città di Milwaukee, nel Wisconsin. Vi viene rappresentata la vita, l’amicizia, l’amore, le feste, il cinema, la cultura, la musica, l’esilarante divertimento e lo stile di vita di quella generazione di adolescenti americani che hanno vissuto il “Sogno Americano” nella luminosa e prospera epoca degli Anni ’50 (e primi ’60), quella stessa epoca compresa fra la fine del coinvolgimento statunitense nella Guerra di Corea e la vigilia di quello della Guerra del Vietnam. In maniera forse un po’ stilizzata, viene presentato il modello dell’American Way of Life nei suoi aspetti più positivi, immerso in questa coloratissima serie imperniata sulle innumerevoli avventure di Richie, Potsie, Ralph Malph, il famigerato Fonzie, la famiglia Cunningham ed una miriade di altri personaggi che compaiono con l’avanzare della serie.

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV Italia Rete prima TV Italia
Prima stagione 16 1974 19771978 Rai Uno
Seconda stagione 23 19741975 1978
Terza stagione 24 19751976 1978
Quarta stagione 25 19761977 1978
Quinta stagione 27 19771978 1979
Sesta stagione 27 19781979 1980
Settima stagione 25 19791980 1981
Ottava stagione 22 19801981 1982
Nona stagione 22 19811982 1983
Decima stagione 22 19821983 1999 Canale 5
Undicesima stagione 22 19831984 1987 Rai Uno

01x01 - Fino in Fondo_s