Risultati immagini per Signora per un giorno

Un film di Frank Capra. Con Walter Connolly, May Robson, Warren William, Guy Kibbee, Glenda Farrell.Titolo originale Lady for a Day. Commedia, b/n durata 88 min. – USA 1933. MYMONETRO Signora per un giorno * * * 1/2 - valutazione media: 3,88 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Apple Annie (May Robson) è una barbona che si guadagna da vivere vendendo mele a Times Square; con i suoi rispiarmi provvede a far studiare sua figlia Louise presso un collegio spagnolo. Nella corrispondenza che Annie tiene con la sua figliuola, utilizzando la carta intestata di un albergo di lusso fornitale da un portiere, Annie si è creata un’immagine di appartenenza ai livelli alti della società newyorchese, attribuendosi il nome di Mrs E. Worthington Manville. Un giorno Louise le scrive che verrà presto a trovarla col suo futuro marito e famiglia a seguito. Annie è disperata al pensiero che sua figlia possa scoprire la verità sul suo conto. A tirarla benevolmete fuori da questa situazione è un gangster convinto che le sue mele portino fortuna, Dave lo Sciccoso. Egli procura ad Annie una stanza di lusso in cui alloggiare, mentre la sua fidanzata Missouri Martin si occupa di vestire e acconciare la vecchia da vera signora; il giudice Blake, espertissimo giocatore di biliardo dai modi distinti, prenderà le parti di suo marito. Per concludere, i membri della gang dello Sciccoso e le loro compagne verranno tutti impiegati per impersonare amici di Annie, appartenenti all’alta società. Ma all’arrivo di Louise, del fidanzato e del suocero, il conte Romero, l’esuberante messa in scena si complica: insospettita per la scomparsa di alcuni giornalisti della stampa mondana, la polizia si mette alle calcagna di Dave lo Sciccoso, e lo trattiene proprio quando doveva aver luogo il ricevimento di Apple Annie. Mentre la gang di Dave è bloccata nel nightclub di Missouri, egli racconta la storia di Annie al commissario, poi al sindaco e al governatore i quali, commossi decidono di partecipare al ricevimento di Annie. La nave con Louise, il suo fidanzato e il conte Romero riparte, mentre per Annie l’indomani la favola sarà finita.
Signora per un giorno rappresenta nel cinema di Frank Capra il punto del raggiungimento di una piena maturità di stile, attraverso la sapiente commistione di realismo e tono da fiaba che caratterizzerà di qui in poi molti dei suoi film; nel ’74 D. C. Willis descriveva Lady for a Day come il film perfetto mai realizzato dal regista; esso quando uscì ebbe un enorme successo e conquistò quattro nomination all’Oscar, come miglior film, migliore regia, miglior sceneggiatura, e migliore attrice protagonista. Nel ’61 lo stesso Capra ne realizzò un remake dal titolo Angeli con la pistola

Signora per un Giorno_s.jpg