Eneide - Parte 1_s.jpg

L’Eneide è uno sceneggiato televisivo Rai del 1971, diretto da Franco Rossi ed interpretato da Giulio Brogi nel ruolo del protagonista, Enea. È tratto dall’omonimo poema epico di Publio Virgilio Marone, Eneide.

Dopo la sconfitta di Troia da parte dell’esercito della Grecia capeggiato da Agamennonee Menelao, solo pochi abitanti si salvano. Tra questi c’è Enea, guerriero troiano protetto dalla dea Venere, fuggito su una nave assieme al padre Anchise e al figlio Ascanio (Iulo). Egli ha ricevuto dagli Dei dell’Olimpo il compito di fondare una nuova patria assolutamente più ricca e potente della precedente