Locandina Ecco l'impero dei sensi

-L Impero dei Sensi - Vers. Integrale_s

Un film di Nagisa Oshima. Con Tatsuya Fuji, Eiko Matsuda, Taiji Tonoyama, Aoi Nakajima, Meika Seri Titolo originale Ai no Corrida – L’Empire des sens. Drammatico, durata 120′ min. – Giappone, Francia 1976. – VM 18 – MYMONETRO Ecco l’impero dei sensi * * * - - valutazione media: 3,48 su 14 recensioni di critica, pubblico e dizionari.

Come Abesada, l’abisso dei sensi (1974), s’ispira a un fatto di cronaca, accaduto a Tokyo nel 1936. La sfrenata passione che lega lo sposato Kichi e la cameriera Abe Sada li porta a un rapporto sessuale sempre più spinto. Pur profondamente giapponese, il film è impregnato delle idee del francese Georges Bataille: la passione fisica, il piacere sessuale, il gusto della trasgressione e la morte vi sono indissolubilmente legati. Come altri film di Oshima, è la messinscena di un rito. Il rigore ascetico, quasi documentaristico, nella rappresentazione dei ripetuti congressi carnali s’accompagna alla strenua eleganza figurativa degli interni, modellati sulle stampe dei pittori erotici del Settecento giapponese. L’edizione italiana è mutilata almeno di un quarto d’ora rispetto a quella originale; inoltre sono state aggiunte inquadrature prese da altri film giapponesi.